21/05/2018

Dalle stalle alle stelle (della Champions)

Cari amici di Ranocchiate, non ho ancora capito bene come, ma ce l'abbiamo fatta.
Una vittoria sobria quanto la mia esultanza al gol di Vecino (qualcosa del tipo "SEEEEEEEEEEEEEE! NON CI CREDO! PORCA PUTTANAAAAAAAA" e robe così, insomma).

Grazie alle urla di ieri sera, posso provare a puntare al livello Barry White, che di voce ne ho persa un bel po'.

Abbiamo vinto alla maniera nerazzurra, con una rimonta impensabile ed una sofferenza che, da 8 anni, non ero più abituato a sopportare.

Che poi era il minimo, considerato che proprio in questi giorni sono venuto a conoscenza dell'esistenza di Young Signorino: ci sarà un limite al peggio,dai!

 

Dalle stalle alle stelle (della Champions) 1 Ranocchiate

Che poi credo che la faccia di qualsiasi juventino o milanista a fine primo tempo fosse più o meno questa, pregustando il momento in cui ci avrebbero deriso.

Però poveracci, gli è andata male, toccherà che si sfoghino con cose del tipo "Ah ma quanto siete stupidi che festegg1ate come fosse lo scudetto!1!1"

Perchè in effetti si, ce la siamo visti davvero brutta.

Sotto dopo 9 minuti per un autogol dalla sfiga stratosferica, abbiamo pareggiato con una mezza-rovesciata tutto cuore di quel guascone di D'Ambrosio, siamo stati poi bruciati su una ripartenza incredibile da Anderson e siamo andati sotto 2-1.

E la squadra non reagiva. E Milinkovic era incontenibile, Anderson teneva in scacco la nostra intera difesa.
Sfido, non giocava Andrea...

Ci hanno persino tolto un rigore con la VAR, per dire.

Poi, all'improvviso, Luciano ha capito: per vincere, quest'anno, l'ignoranza di alcuni nostri giocatori doveva essere la nostra arma.

E MITT A KARAMOH.

De Vrij, probabilmente confuso dall'abbagliante talento di Yann, ha un momento di black-out, arriva tardi in area e stende Icardi, calcio di rigore.

(Anche se Stefan, lo ammetto, mi piace immaginare che in un momento di conflitto interiore, hai capito che ci serviva una mano.)

Fatto sta che Mauro dal dischetto non sbaglia e andiamo 2-2 al 78': il pareggio non basta, ma Big Luciano lo sa bene e fa il cambio decisivo.

FUORI D'AMBROSIO DENTRO RANOCCHIA.

Dalle stalle alle stelle (della Champions) 2 Ranocchiate

La potenza di questa sostituzione crea un'alterazione nella Forza che sconvolge tutto e Vecino fa 2-3.

E poi tanto cuore, tanta paura, Andrea che chiude in tutte le zone del campo, lui che doveva entrare da punta aggiunta ed è finito per fare il "contrastita" a tutto campo.

E ce l'abbiamo fatta.

Dalle stalle della metà classifica degli ultimi anni, siamo tornati di nuovo fra le stelle della Champions, nel posto che ci spetta.

Ci è andata bene, ma ci siamo arrivati da grande squadra, vincendo la partita decisiva con grinta e determinazione.

Alti e bassi che in confronto le montagne russe sono quisquilie, ma poco importa.

Adesso, la cosa importante è solo una

RISCATTTTTTTTTT

...

(e l'anno prossimo andiamo a vincere la Champion's con il tridente Karamoh - Lautaro - Gabigol, ma non ditelo a nessuno)

 

Dalle stalle alle stelle (della Champions)

Cari amici di Ranocchiate, non ho ancora capito bene come, ma ce l'abbiamo fatta.
Una vittoria sobria quanto la mia esultanza al gol di Vecino (qualcosa del tipo "SEEEEEEEEEEEEEE! NON CI CREDO! PORCA PUTTANAAAAAAAA" e robe così, insomma).

Grazie alle urla di ieri sera, posso provare a puntare al livello Barry White, che di voce ne ho persa un bel po'.

Abbiamo vinto alla maniera nerazzurra, con una rimonta impensabile ed una sofferenza che, da 8 anni, non ero più abituato a sopportare.

Che poi era il minimo, considerato che proprio in questi giorni sono venuto a conoscenza dell'esistenza di Young Signorino: ci sarà un limite al peggio,dai!

 

Dalle stalle alle stelle (della Champions) 3 Ranocchiate

Che poi credo che la faccia di qualsiasi juventino o milanista a fine primo tempo fosse più o meno questa, pregustando il momento in cui ci avrebbero deriso.

Però poveracci, gli è andata male, toccherà che si sfoghino con cose del tipo "Ah ma quanto siete stupidi che festegg1ate come fosse lo scudetto!1!1"

Perchè in effetti si, ce la siamo visti davvero brutta.

Sotto dopo 9 minuti per un autogol dalla sfiga stratosferica, abbiamo pareggiato con una mezza-rovesciata tutto cuore di quel guascone di D'Ambrosio, siamo stati poi bruciati su una ripartenza incredibile da Anderson e siamo andati sotto 2-1.

E la squadra non reagiva. E Milinkovic era incontenibile, Anderson teneva in scacco la nostra intera difesa.
Sfido, non giocava Andrea...

Ci hanno persino tolto un rigore con la VAR, per dire.

Poi, all'improvviso, Luciano ha capito: per vincere, quest'anno, l'ignoranza di alcuni nostri giocatori doveva essere la nostra arma.

E MITT A KARAMOH.

De Vrij, probabilmente confuso dall'abbagliante talento di Yann, ha un momento di black-out, arriva tardi in area e stende Icardi, calcio di rigore.

(Anche se Stefan, lo ammetto, mi piace immaginare che in un momento di conflitto interiore, hai capito che ci serviva una mano.)

Fatto sta che Mauro dal dischetto non sbaglia e andiamo 2-2 al 78': il pareggio non basta, ma Big Luciano lo sa bene e fa il cambio decisivo.

FUORI D'AMBROSIO DENTRO RANOCCHIA.

Dalle stalle alle stelle (della Champions) 4 Ranocchiate

La potenza di questa sostituzione crea un'alterazione nella Forza che sconvolge tutto e Vecino fa 2-3.

E poi tanto cuore, tanta paura, Andrea che chiude in tutte le zone del campo, lui che doveva entrare da punta aggiunta ed è finito per fare il "contrastita" a tutto campo.

E ce l'abbiamo fatta.

Dalle stalle della metà classifica degli ultimi anni, siamo tornati di nuovo fra le stelle della Champions, nel posto che ci spetta.

Ci è andata bene, ma ci siamo arrivati da grande squadra, vincendo la partita decisiva con grinta e determinazione.

Alti e bassi che in confronto le montagne russe sono quisquilie, ma poco importa.

Adesso, la cosa importante è solo una

RISCATTTTTTTTTT

...

(e l'anno prossimo andiamo a vincere la Champion's con il tridente Karamoh - Lautaro - Gabigol, ma non ditelo a nessuno)

 

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

04/10/2022
Inter – Barcelona, 4 chiacchiere prepartita con il mister del futuro

Vivere ad Appiano ultimamente è come starnutire a Wuhan a gennaio 2020: ti guardano tutti male.Lauti e Correa non sono più liberi di fare un asado come ai vecchi tempi, Barella passa il tempo a litigare con sè stesso, Brozo sbuffa e sbraccia anche dal divano di casa. In questo clima di serenità, la dirigenza […]

02/10/2022
Inter – Roma, il Pagellone della migliore prestazione stagionale

HANDANOVIC 10 – Quale altro voto potremmo dare al nostro portierone? Resosi conto che quei cattivoni dei tifosi nerazzurri lo prendono in giro per via delle sue parate laser, Samir ha deciso dare il via ad una nuova performance: buttarsi mandandosi la palla in porta.Siamo a livelli altissimi, al punto che pure Fabio Balaso, libero […]

02/10/2022
Inter - Roma, dieci pensieri sempre più brutti post - partita

🤬 - Buongiornissimo e buona domenica con la solita playlist dei brani consigliati oggi, Maestro Bini per Ranocchiate Edition 🤬 - Descrivere la sosta nazionali senza parolacce non è stato un problema, scrivere questi dieci pensieri anche senza parole brutte non so se ce la faccio. 🤬 - La Banter Era I era più dignitosa. 🤬 - Un’ora di […]

01/10/2022
Inter - Roma nel tempo di un caffè bruciato

KRISTJAN ASLLANI TITOLARE SIGNORI Stavo pensando ad una cosa raga, appena il tizio del corto muso ha detto di togliere i titolari a Milan o Inter le due squadre di Milano hanno cominciato ad essere falcidiate da infortuni. Siamo vicini ad Ambra Angiolini, questo qui ci manda tutti in terapia. PRIMO TEMPO 0’ - BigRom […]

01/10/2022
Inter - Roma, il prepartita della resilienza

Cari amici di Ranocchiate, come sono andati questi 2190 giorni di pausa nazionale?Tutto bene? Se la risposta è sì, i miei complimenti: anni ed anni di interismo vi hanno permesso di sbloccare la "modalità distacco" e di godere a pieno del tempo libero fra un evento e l'altro.Se la risposta è no, potreste spiegare ai […]

19/09/2022
Udinese - Inter, il pagellone in sciopero

HANDANOVIC 0 - io non ho visto niente della partita e a quanto pare nemmeno lui SKRI - DE VRIJ - BASTONI 3 - ma il bonus psicologo vale anche per la terapia di gruppo? C’è un cumulativo per famiglie? ACERBI 10 - due mesi passati a pensare a come avrebbe potuto sabotarci dall’interno e […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram