21/05/2018

Dalle stalle alle stelle (della Champions)

Cari amici di Ranocchiate, non ho ancora capito bene come, ma ce l'abbiamo fatta.
Una vittoria sobria quanto la mia esultanza al gol di Vecino (qualcosa del tipo "SEEEEEEEEEEEEEE! NON CI CREDO! PORCA PUTTANAAAAAAAA" e robe così, insomma).

Grazie alle urla di ieri sera, posso provare a puntare al livello Barry White, che di voce ne ho persa un bel po'.

Abbiamo vinto alla maniera nerazzurra, con una rimonta impensabile ed una sofferenza che, da 8 anni, non ero più abituato a sopportare.

Che poi era il minimo, considerato che proprio in questi giorni sono venuto a conoscenza dell'esistenza di Young Signorino: ci sarà un limite al peggio,dai!

 

Dalle stalle alle stelle (della Champions) 1 Ranocchiate

Che poi credo che la faccia di qualsiasi juventino o milanista a fine primo tempo fosse più o meno questa, pregustando il momento in cui ci avrebbero deriso.

Però poveracci, gli è andata male, toccherà che si sfoghino con cose del tipo "Ah ma quanto siete stupidi che festegg1ate come fosse lo scudetto!1!1"

Perchè in effetti si, ce la siamo visti davvero brutta.

Sotto dopo 9 minuti per un autogol dalla sfiga stratosferica, abbiamo pareggiato con una mezza-rovesciata tutto cuore di quel guascone di D'Ambrosio, siamo stati poi bruciati su una ripartenza incredibile da Anderson e siamo andati sotto 2-1.

E la squadra non reagiva. E Milinkovic era incontenibile, Anderson teneva in scacco la nostra intera difesa.
Sfido, non giocava Andrea...

Ci hanno persino tolto un rigore con la VAR, per dire.

Poi, all'improvviso, Luciano ha capito: per vincere, quest'anno, l'ignoranza di alcuni nostri giocatori doveva essere la nostra arma.

E MITT A KARAMOH.

De Vrij, probabilmente confuso dall'abbagliante talento di Yann, ha un momento di black-out, arriva tardi in area e stende Icardi, calcio di rigore.

(Anche se Stefan, lo ammetto, mi piace immaginare che in un momento di conflitto interiore, hai capito che ci serviva una mano.)

Fatto sta che Mauro dal dischetto non sbaglia e andiamo 2-2 al 78': il pareggio non basta, ma Big Luciano lo sa bene e fa il cambio decisivo.

FUORI D'AMBROSIO DENTRO RANOCCHIA.

Dalle stalle alle stelle (della Champions) 2 Ranocchiate

La potenza di questa sostituzione crea un'alterazione nella Forza che sconvolge tutto e Vecino fa 2-3.

E poi tanto cuore, tanta paura, Andrea che chiude in tutte le zone del campo, lui che doveva entrare da punta aggiunta ed è finito per fare il "contrastita" a tutto campo.

E ce l'abbiamo fatta.

Dalle stalle della metà classifica degli ultimi anni, siamo tornati di nuovo fra le stelle della Champions, nel posto che ci spetta.

Ci è andata bene, ma ci siamo arrivati da grande squadra, vincendo la partita decisiva con grinta e determinazione.

Alti e bassi che in confronto le montagne russe sono quisquilie, ma poco importa.

Adesso, la cosa importante è solo una

RISCATTTTTTTTTT

...

(e l'anno prossimo andiamo a vincere la Champion's con il tridente Karamoh - Lautaro - Gabigol, ma non ditelo a nessuno)

 

Dalle stalle alle stelle (della Champions)

Cari amici di Ranocchiate, non ho ancora capito bene come, ma ce l'abbiamo fatta.
Una vittoria sobria quanto la mia esultanza al gol di Vecino (qualcosa del tipo "SEEEEEEEEEEEEEE! NON CI CREDO! PORCA PUTTANAAAAAAAA" e robe così, insomma).

Grazie alle urla di ieri sera, posso provare a puntare al livello Barry White, che di voce ne ho persa un bel po'.

Abbiamo vinto alla maniera nerazzurra, con una rimonta impensabile ed una sofferenza che, da 8 anni, non ero più abituato a sopportare.

Che poi era il minimo, considerato che proprio in questi giorni sono venuto a conoscenza dell'esistenza di Young Signorino: ci sarà un limite al peggio,dai!

 

Dalle stalle alle stelle (della Champions) 3 Ranocchiate

Che poi credo che la faccia di qualsiasi juventino o milanista a fine primo tempo fosse più o meno questa, pregustando il momento in cui ci avrebbero deriso.

Però poveracci, gli è andata male, toccherà che si sfoghino con cose del tipo "Ah ma quanto siete stupidi che festegg1ate come fosse lo scudetto!1!1"

Perchè in effetti si, ce la siamo visti davvero brutta.

Sotto dopo 9 minuti per un autogol dalla sfiga stratosferica, abbiamo pareggiato con una mezza-rovesciata tutto cuore di quel guascone di D'Ambrosio, siamo stati poi bruciati su una ripartenza incredibile da Anderson e siamo andati sotto 2-1.

E la squadra non reagiva. E Milinkovic era incontenibile, Anderson teneva in scacco la nostra intera difesa.
Sfido, non giocava Andrea...

Ci hanno persino tolto un rigore con la VAR, per dire.

Poi, all'improvviso, Luciano ha capito: per vincere, quest'anno, l'ignoranza di alcuni nostri giocatori doveva essere la nostra arma.

E MITT A KARAMOH.

De Vrij, probabilmente confuso dall'abbagliante talento di Yann, ha un momento di black-out, arriva tardi in area e stende Icardi, calcio di rigore.

(Anche se Stefan, lo ammetto, mi piace immaginare che in un momento di conflitto interiore, hai capito che ci serviva una mano.)

Fatto sta che Mauro dal dischetto non sbaglia e andiamo 2-2 al 78': il pareggio non basta, ma Big Luciano lo sa bene e fa il cambio decisivo.

FUORI D'AMBROSIO DENTRO RANOCCHIA.

Dalle stalle alle stelle (della Champions) 4 Ranocchiate

La potenza di questa sostituzione crea un'alterazione nella Forza che sconvolge tutto e Vecino fa 2-3.

E poi tanto cuore, tanta paura, Andrea che chiude in tutte le zone del campo, lui che doveva entrare da punta aggiunta ed è finito per fare il "contrastita" a tutto campo.

E ce l'abbiamo fatta.

Dalle stalle della metà classifica degli ultimi anni, siamo tornati di nuovo fra le stelle della Champions, nel posto che ci spetta.

Ci è andata bene, ma ci siamo arrivati da grande squadra, vincendo la partita decisiva con grinta e determinazione.

Alti e bassi che in confronto le montagne russe sono quisquilie, ma poco importa.

Adesso, la cosa importante è solo una

RISCATTTTTTTTTT

...

(e l'anno prossimo andiamo a vincere la Champion's con il tridente Karamoh - Lautaro - Gabigol, ma non ditelo a nessuno)

 

Notizie flash

Ultimi articoli

09/04/2024
Udinese - Inter, il Pagellone quasi inceppato

YANN 6 – Sarà la ruggine di tante partite inoperose, saranno i postumi dell’infortunio o aver dovuto passare la pausa Nazionali con Ricardo Rodrigues, fatto sta che ieri sera Yann era un poco distratto. Se a questo poi aggiungiamo le finte di Fifino in area piccola, capirete che le cose non potevano andare diversamente al […]

08/04/2024
Udinese - Inter nel tempo di un caffè

0’ - Udinese - Inter di lunedì seraCosa potrà mai andare storto? 6' - Basta allargare le braccia per farsi fischiare fallo. MarottaLeague 12' - Tikus mi sa che l'anno prossimo vuole giocarsi il posto con il Tucu 25’ - questa partita è così entusiasmante che mi sa torno a vedere la diretta dell’eclissi 33' […]

08/04/2024
Udinese - Inter, dieci cose più probabili di una vittoria

⏳️ Week end in ansia, lunedì più di merda del solito, settimana rovinata se perdiamo ma meno male che le abbiamo tolto il primo giorno. ✅️ Nuovo soprannome sbloccato: LunedInter 🥊 Coccole e carezze al derby di Roma. 🙃 Leao termina con il campionato con più gol di Thuram. 🤌🏻 La Lega mette una foto […]

02/04/2024
Inter - Empoli, il Pagellone che non scherza

EMILIO 7 –“Che fai lì impalato, Emilio?”“Sto mettendo a posto il borsone, mister”“Pensa a riscaldarti che oggi giochi”“Ahahahahah, bello scherzo, mister!”“Yann non gioca, Emilio, vatti a preparare”“Buona questa, mister, guardi che lo so che oggi è il primo Aprile!”“Yann non ha recuperato”“Ma se si è allenato in gruppo stamattina! Andiamo mister, ho scoperto lo scherzo”“GUARDAMI […]

01/04/2024
Inter - Empoli nel tempo di un caffè

PRIMO TEMPO: 1' - Scusa Niang, Darmy non voleva, è colpa della somiglianza con Leao 2' - Ma che è 'sta moda dei nomi gialli? 5' - DIMAAAAAAAIL RITORNO DELLA GRANDE INTERRRRR 6’ - Che bella la #marottaleague, Dimash può esultare e non prendere giallo ❤️ grazie Beppe, già piango per quando ci abbandonerai tra […]

01/04/2024
Inter - Empoli, dieci pensieri prepartita

💭 Non so voi, ma questa ripresa del campionato mi dà le stesse vibes dell'ultimo giorno di ferie. O del ritorno dalle vacanze, per i più ricchi. 💭 Calendario alla mano, le prossime tre partite sono contro Empoli, Udinese e Cagliari. 💭 Che sarà mai. Infatti per aggiungere un pochino di pepe due di queste […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram