Dalbert's Inferno, II canto del campionato

Per correr miglior acque alza le vele
ormai Lucianon pieno d'ingegno,
che lascia dietro a se campo si crudele.

E canterò di quell'unico regno
dove l'interismo è dolce come miele
e di salire al ciel diventa degno.

Lui prova a metter l'ali e a prender volo
schierando tre in difesa lode a Skrigno,
provando ad infilar Mazzarri e il Toro.

Par non aspettasse altro Mauro bello,
che causa movimenti a collaudare,
si trovi a dar a Ivan il suo fardello.

Che bella rete inver ci pare strano,
che Politan pareva di ballare,
passar davanti e partita aver in mano.

Bel gioco spunti e attenzion ci vuol poco,
pensando ai punti persi nel pantano,
che in meno di mezz'ora noi siam già foco.

Tonino guarda un po' come si crossa,
che Matteuccio pesca in area e in gioco,
il caro Stefanon la insacca lesta.

Il primo tempo giubilo e focoso,
si chiude con sorrisi e certezze,
con Epic che passeggia sul prato petaloso.

Ma noi sappiam quant'è pericolosa e infame,
l'invidia dell'allenator cacciato,
vedi il caro Gasperin reflusso e catrame.

Mazzarri allor al balzo l'occasione,
visto il meteo non ha il modo di giustificar,
e minaccia tutti di doppia sessione.

Pur ver che noi rientriamo male,
e sfortuna volse infortunar gli esterni,
che il Toro entra e subito a penare.

Poi Iceman prende una botta di vento,
oppure un bug di Fifa brutto invero,
tanto che spettator credono a stento.

Il Gallo butta dentro a porta vuota,
tirando su il Toro per le corna,
instillando il dubbio nel nostro pilota.

E qui la nostra morta poesì resurga,
o santa (satan) #crisiinter, che poi tuo sono,
affonda i nostri canti e via di purga.

O' Dalbert che sol ora mi sovvien,
nemmeno a te possiamo dar la colpa,
che ancora il nostro Handa non trattien.

Eppure al solito mica noi crolliam,
in mezzo e dopo anche il lor pareggio
invani i tentativi ad allungar.

Che mai sia data colpa al condottier,
tu interista provi anche rimorso,
ma è colpa nè di Sexy nè di Pier.

Conclusasi anche questa senza trionfo,
son tutti pronti a chiedere lo scalpo,
sicuri che alla prossima sia tonfo.

Ma or son qui che v'avviso amici,
i bui tempi di Kuz son passati,
che arriva il Ninja e sarem felici.

E giovedì s'avvede nostro fato,
nei giron infernali coi marzian,
a dir la nostra ove ott'anni fa abbiam trionfato

Dalbert's Inferno, II canto del campionato

Per correr miglior acque alza le vele
ormai Lucianon pieno d'ingegno,
che lascia dietro a se campo si crudele.

E canterò di quell'unico regno
dove l'interismo è dolce come miele
e di salire al ciel diventa degno.

Lui prova a metter l'ali e a prender volo
schierando tre in difesa lode a Skrigno,
provando ad infilar Mazzarri e il Toro.

Par non aspettasse altro Mauro bello,
che causa movimenti a collaudare,
si trovi a dar a Ivan il suo fardello.

Che bella rete inver ci pare strano,
che Politan pareva di ballare,
passar davanti e partita aver in mano.

Bel gioco spunti e attenzion ci vuol poco,
pensando ai punti persi nel pantano,
che in meno di mezz'ora noi siam già foco.

Tonino guarda un po' come si crossa,
che Matteuccio pesca in area e in gioco,
il caro Stefanon la insacca lesta.

Il primo tempo giubilo e focoso,
si chiude con sorrisi e certezze,
con Epic che passeggia sul prato petaloso.

Ma noi sappiam quant'è pericolosa e infame,
l'invidia dell'allenator cacciato,
vedi il caro Gasperin reflusso e catrame.

Mazzarri allor al balzo l'occasione,
visto il meteo non ha il modo di giustificar,
e minaccia tutti di doppia sessione.

Pur ver che noi rientriamo male,
e sfortuna volse infortunar gli esterni,
che il Toro entra e subito a penare.

Poi Iceman prende una botta di vento,
oppure un bug di Fifa brutto invero,
tanto che spettator credono a stento.

Il Gallo butta dentro a porta vuota,
tirando su il Toro per le corna,
instillando il dubbio nel nostro pilota.

E qui la nostra morta poesì resurga,
o santa (satan) #crisiinter, che poi tuo sono,
affonda i nostri canti e via di purga.

O' Dalbert che sol ora mi sovvien,
nemmeno a te possiamo dar la colpa,
che ancora il nostro Handa non trattien.

Eppure al solito mica noi crolliam,
in mezzo e dopo anche il lor pareggio
invani i tentativi ad allungar.

Che mai sia data colpa al condottier,
tu interista provi anche rimorso,
ma è colpa nè di Sexy nè di Pier.

Conclusasi anche questa senza trionfo,
son tutti pronti a chiedere lo scalpo,
sicuri che alla prossima sia tonfo.

Ma or son qui che v'avviso amici,
i bui tempi di Kuz son passati,
che arriva il Ninja e sarem felici.

E giovedì s'avvede nostro fato,
nei giron infernali coi marzian,
a dir la nostra ove ott'anni fa abbiam trionfato

Notizie flash

Ultimi articoli

13/11/2022
Atalanta- Inter nel tempo di un ultimo caffè

Primo tempo 1’ - Palomino alla prima da titolare dell’anno dopo lo stop per il presunto caso di doping. Come gli miglioreremo ulteriormente la giornata? 5' - Dopo due sconfitte di fila, Atalanta in versione Olanda di Cruijff 12' - Ma quindi Bastoni era in mood Barella che si rotola e non si fa nulla […]

13/11/2022
Atalanta - Inter, il prepartita dell'ultima di campionato

Non so se essere più basito dal fatto che quella di oggi sia l'ultima partita dell'anno oppure dal fatto che ormai sia arrivato Natale. Cioè raga qui mancano qualcosa come 40 giorni o poco più e io ho ancora le t-shirt a maniche corte nel cesto del panni da lavare. Voi siete consci del fatto […]

10/11/2022
Inter - Bologna, il Pagellone del ritorno della grande Inter

ONANA 7 – La serata comincia con Musa Barrow (uno dei tanti che sembra avere un conto aperto con noi) che sfiora il gol, poi un tiro di Arna viene respinto con le cosce da Andrè, con un intervento che ricorda il sacrificio di Dambro in un derby di qualche anno fa. La differenza è […]

10/11/2022
Inter - Bologna, dieci ranocchie post-partita

🐸 - Abbiamo fatto 6 a 1 anche all’andata l’anno scorso, non serve giocare il ritorno che tanto sappiamo già come va a finire. 🐸- Ma poi non li potevate dividere sto gol, tipo 3 al Bologna e gli altri tre a Torino contro quelli là porcoilcaz 🐸 - Cose che non pensavo di vedere […]

09/11/2022
Inter - Bologna nel tempo di un caffè

0' - Milan e Roma pareggiano, lAtalanta perde, cosa potrebbe andare male oggi?Ah già, giochiamo noi. PRIMO TEMPO: 1’ - Vi diròVi diròVi diròChe la situa, dopo aver guardato FroggyCosì brutta non é 2' - Bare è già dolorante. Non so più se crederci o no 4' - Quasi gol del Bologna dopo un contropiede. […]

09/11/2022
Inter - Bologna, il prepartita delle speranze finite

Siamo fritti. Finiti. Distrutti. Se per una partita in casa contro il Bologna ci tocca scomodare il signore in copertina, ieri in visita alla Pinetina, significa che la situazione è davvero tragica. Non supereremo la notte. A conferma di quanto sto dicendo, arrivano immagini inedite dalla visita del Vate di ieri al centro di allenamento: […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram