14/10/2018

Dalbert's inferno - Canto VIII del campionato interista

O molta nostra nobiltà di sangue,
se gloriar di te la gente fai
qua giù dove l'affetto nostro langue,

o Mauro nostro esultar ci fai.
Che tanto si sapeva già in principio,
che Paloschi fatti suoi non si fa mai.

C'è anche da dir che per un buon quarto d'ora
si pensasse a una serata fresca,
che alla fin vincendo ci rincuora.

Soffriamo anche col cugino,
che il pover Kwadwo invan tenta lo blocco,
fortuni noi che al gol va sol vicino,

mio caro Lazzaron italiana freccia,
che a guardarti sembri Agricolato,
ritorna coi toi amati nella feccia.

Pare inver ma quando manca il Biondo,
il centrocampo fatica a gestire,
l'età del Sindaco pesa più del Kondo.

A dir il ver la stessa cosa dietro,
che Joao sembra un vecchio addormentato,
Stephan torna presto a far diamante il vetro.

O Keita sai che manca tanto il mitt,
e la tua rete sognavam invano,
ma noi sappiam che tu sei di diritto,

lo erede dei nostri ormai campioni,
che in altre squadre in prestito a giocar,
son diventati tutti fiere e leoni.

Con tutte queste sfide di filato,
so ben che poco è il tempo per le feste,
Radja tranquillo hai ancor poco carburato.

Futili sempre e solo sono state,
le parole contro di te buttate,
Maurito dalle gonadi infiammate.

Lo glacial sguardo imprimi sulla sfera,
che tanto basta a spingerla di fuori,
Handa che tutto può su questa Tera.

E a te Luciano lucido al comando,
la nostra forza dopo sei vittorie,
che porti il nostro carro fino in fondo.

Ed ora pronti e carichi per lo sforzo,
prima lo derby pieno di passione,
poi Barca, Lazio e Barca senza idi di Marzo.

Dalbert's inferno - Canto VIII del campionato interista

O molta nostra nobiltà di sangue,
se gloriar di te la gente fai
qua giù dove l'affetto nostro langue,

o Mauro nostro esultar ci fai.
Che tanto si sapeva già in principio,
che Paloschi fatti suoi non si fa mai.

C'è anche da dir che per un buon quarto d'ora
si pensasse a una serata fresca,
che alla fin vincendo ci rincuora.

Soffriamo anche col cugino,
che il pover Kwadwo invan tenta lo blocco,
fortuni noi che al gol va sol vicino,

mio caro Lazzaron italiana freccia,
che a guardarti sembri Agricolato,
ritorna coi toi amati nella feccia.

Pare inver ma quando manca il Biondo,
il centrocampo fatica a gestire,
l'età del Sindaco pesa più del Kondo.

A dir il ver la stessa cosa dietro,
che Joao sembra un vecchio addormentato,
Stephan torna presto a far diamante il vetro.

O Keita sai che manca tanto il mitt,
e la tua rete sognavam invano,
ma noi sappiam che tu sei di diritto,

lo erede dei nostri ormai campioni,
che in altre squadre in prestito a giocar,
son diventati tutti fiere e leoni.

Con tutte queste sfide di filato,
so ben che poco è il tempo per le feste,
Radja tranquillo hai ancor poco carburato.

Futili sempre e solo sono state,
le parole contro di te buttate,
Maurito dalle gonadi infiammate.

Lo glacial sguardo imprimi sulla sfera,
che tanto basta a spingerla di fuori,
Handa che tutto può su questa Tera.

E a te Luciano lucido al comando,
la nostra forza dopo sei vittorie,
che porti il nostro carro fino in fondo.

Ed ora pronti e carichi per lo sforzo,
prima lo derby pieno di passione,
poi Barca, Lazio e Barca senza idi di Marzo.

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

04/10/2022
Inter – Barcelona, 4 chiacchiere prepartita con il mister del futuro

Vivere ad Appiano ultimamente è come starnutire a Wuhan a gennaio 2020: ti guardano tutti male.Lauti e Correa non sono più liberi di fare un asado come ai vecchi tempi, Barella passa il tempo a litigare con sè stesso, Brozo sbuffa e sbraccia anche dal divano di casa. In questo clima di serenità, la dirigenza […]

02/10/2022
Inter – Roma, il Pagellone della migliore prestazione stagionale

HANDANOVIC 10 – Quale altro voto potremmo dare al nostro portierone? Resosi conto che quei cattivoni dei tifosi nerazzurri lo prendono in giro per via delle sue parate laser, Samir ha deciso dare il via ad una nuova performance: buttarsi mandandosi la palla in porta.Siamo a livelli altissimi, al punto che pure Fabio Balaso, libero […]

02/10/2022
Inter - Roma, dieci pensieri sempre più brutti post - partita

🤬 - Buongiornissimo e buona domenica con la solita playlist dei brani consigliati oggi, Maestro Bini per Ranocchiate Edition 🤬 - Descrivere la sosta nazionali senza parolacce non è stato un problema, scrivere questi dieci pensieri anche senza parole brutte non so se ce la faccio. 🤬 - La Banter Era I era più dignitosa. 🤬 - Un’ora di […]

01/10/2022
Inter - Roma nel tempo di un caffè bruciato

KRISTJAN ASLLANI TITOLARE SIGNORI Stavo pensando ad una cosa raga, appena il tizio del corto muso ha detto di togliere i titolari a Milan o Inter le due squadre di Milano hanno cominciato ad essere falcidiate da infortuni. Siamo vicini ad Ambra Angiolini, questo qui ci manda tutti in terapia. PRIMO TEMPO 0’ - BigRom […]

01/10/2022
Inter - Roma, il prepartita della resilienza

Cari amici di Ranocchiate, come sono andati questi 2190 giorni di pausa nazionale?Tutto bene? Se la risposta è sì, i miei complimenti: anni ed anni di interismo vi hanno permesso di sbloccare la "modalità distacco" e di godere a pieno del tempo libero fra un evento e l'altro.Se la risposta è no, potreste spiegare ai […]

19/09/2022
Udinese - Inter, il pagellone in sciopero

HANDANOVIC 0 - io non ho visto niente della partita e a quanto pare nemmeno lui SKRI - DE VRIJ - BASTONI 3 - ma il bonus psicologo vale anche per la terapia di gruppo? C’è un cumulativo per famiglie? ACERBI 10 - due mesi passati a pensare a come avrebbe potuto sabotarci dall’interno e […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram