06/11/2018

Dalbert's Inferno – Canto undicesimo del campionato interista

Al Mario, al Gaglia e allo Dalbert Santo,
cominciò, "gloria", tutto'l Meazza,
sì che m'inebriava il dolce canto.

Certo lo Genoa non è di prima scelta,
ma scorger nostro giuoco si perfetto,
mi chiedo se vien la Crisi anche stavolta.

Ma poco importa quando di bellezza immensa,
lo prato luccica e rimanda in cielo,
coi piedi suoi fatati, sorrisi dispensa.

Pur Handa accecato dallo bello,
si cicca lo rinvio e poco manca,
che beffi tutti noi pronti al decollo.

Anche Danilo senza occhial bruniti,
dal bello dei suoi occhi da Paul Newman,
si fa uccellar un paio di rossoblu arditi.

Lo sposalizio è solido e brillante,
bellezza e amor tra Skrigno e Stephano,
da li non passa nessun attaccante.

Lo Dalbo Santo prende mancina fascia,
accelera imposta e chiude, sbalorditi,
noi si fa festa lungi dall'angoscia.

Che poi che ti sorprendi dello costume,
tu interista sai che è meritato,
lo Epicroco crea gioco con grande acume.

E bistrattato prende in man lo fato,
o' Robertino rifletti così bene,
che la tripletta quasi c'hai regalato.

Ed ecco il bello impavido guerrier,
che di sua gran bellezza rinomato,
ci scopre che con sfera bravo inver,

esulta e canta insieme allo stadio,
felice di far parte del casato,
ci porta speranza e luce e tanto gaudio.

A vederlo ti parte il paragone,
lui dribbla sterza imbuca e infine tira,
lo CRPoli ormai è il nostro dragone.

Ivan ci mette tutta la sua esperienza,
che poco e torna in forma sento tremar,
chi contro gli dovrà metter presenza.

Mio caro Toro oggi eri braccato,
dallo difensor che ti marcava a uomo,
nemmeno in doccia solo t'ha lasciato.

Tu nonno sempre ordinato e preciso,
catechizzo lo Baldo novo arrivato,
guardar lavori è com'il paradiso.

Arrivan'a Milano gli spagnoli,
e subito la cresta s'alza pronta,
Radja pronto a falciar tibie e peroni.

Con questi in tutto quattro resuscitazioni,
ormai vengono a chiederti miracoli,
Biondissimo Lucianon dagli occhi buoni,

non chiediam chissà cosa per mardì ai gironi,
ma solo tanto cuore e convinzione,
che noi se la gioca alla pari coi leoni.

Dalbert's Inferno – Canto undicesimo del campionato interista

Al Mario, al Gaglia e allo Dalbert Santo,
cominciò, "gloria", tutto'l Meazza,
sì che m'inebriava il dolce canto.

Certo lo Genoa non è di prima scelta,
ma scorger nostro giuoco si perfetto,
mi chiedo se vien la Crisi anche stavolta.

Ma poco importa quando di bellezza immensa,
lo prato luccica e rimanda in cielo,
coi piedi suoi fatati, sorrisi dispensa.

Pur Handa accecato dallo bello,
si cicca lo rinvio e poco manca,
che beffi tutti noi pronti al decollo.

Anche Danilo senza occhial bruniti,
dal bello dei suoi occhi da Paul Newman,
si fa uccellar un paio di rossoblu arditi.

Lo sposalizio è solido e brillante,
bellezza e amor tra Skrigno e Stephano,
da li non passa nessun attaccante.

Lo Dalbo Santo prende mancina fascia,
accelera imposta e chiude, sbalorditi,
noi si fa festa lungi dall'angoscia.

Che poi che ti sorprendi dello costume,
tu interista sai che è meritato,
lo Epicroco crea gioco con grande acume.

E bistrattato prende in man lo fato,
o' Robertino rifletti così bene,
che la tripletta quasi c'hai regalato.

Ed ecco il bello impavido guerrier,
che di sua gran bellezza rinomato,
ci scopre che con sfera bravo inver,

esulta e canta insieme allo stadio,
felice di far parte del casato,
ci porta speranza e luce e tanto gaudio.

A vederlo ti parte il paragone,
lui dribbla sterza imbuca e infine tira,
lo CRPoli ormai è il nostro dragone.

Ivan ci mette tutta la sua esperienza,
che poco e torna in forma sento tremar,
chi contro gli dovrà metter presenza.

Mio caro Toro oggi eri braccato,
dallo difensor che ti marcava a uomo,
nemmeno in doccia solo t'ha lasciato.

Tu nonno sempre ordinato e preciso,
catechizzo lo Baldo novo arrivato,
guardar lavori è com'il paradiso.

Arrivan'a Milano gli spagnoli,
e subito la cresta s'alza pronta,
Radja pronto a falciar tibie e peroni.

Con questi in tutto quattro resuscitazioni,
ormai vengono a chiederti miracoli,
Biondissimo Lucianon dagli occhi buoni,

non chiediam chissà cosa per mardì ai gironi,
ma solo tanto cuore e convinzione,
che noi se la gioca alla pari coi leoni.

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

04/10/2022
Inter – Barcelona, 4 chiacchiere prepartita con il mister del futuro

Vivere ad Appiano ultimamente è come starnutire a Wuhan a gennaio 2020: ti guardano tutti male.Lauti e Correa non sono più liberi di fare un asado come ai vecchi tempi, Barella passa il tempo a litigare con sè stesso, Brozo sbuffa e sbraccia anche dal divano di casa. In questo clima di serenità, la dirigenza […]

02/10/2022
Inter – Roma, il Pagellone della migliore prestazione stagionale

HANDANOVIC 10 – Quale altro voto potremmo dare al nostro portierone? Resosi conto che quei cattivoni dei tifosi nerazzurri lo prendono in giro per via delle sue parate laser, Samir ha deciso dare il via ad una nuova performance: buttarsi mandandosi la palla in porta.Siamo a livelli altissimi, al punto che pure Fabio Balaso, libero […]

02/10/2022
Inter - Roma, dieci pensieri sempre più brutti post - partita

🤬 - Buongiornissimo e buona domenica con la solita playlist dei brani consigliati oggi, Maestro Bini per Ranocchiate Edition 🤬 - Descrivere la sosta nazionali senza parolacce non è stato un problema, scrivere questi dieci pensieri anche senza parole brutte non so se ce la faccio. 🤬 - La Banter Era I era più dignitosa. 🤬 - Un’ora di […]

01/10/2022
Inter - Roma nel tempo di un caffè bruciato

KRISTJAN ASLLANI TITOLARE SIGNORI Stavo pensando ad una cosa raga, appena il tizio del corto muso ha detto di togliere i titolari a Milan o Inter le due squadre di Milano hanno cominciato ad essere falcidiate da infortuni. Siamo vicini ad Ambra Angiolini, questo qui ci manda tutti in terapia. PRIMO TEMPO 0’ - BigRom […]

01/10/2022
Inter - Roma, il prepartita della resilienza

Cari amici di Ranocchiate, come sono andati questi 2190 giorni di pausa nazionale?Tutto bene? Se la risposta è sì, i miei complimenti: anni ed anni di interismo vi hanno permesso di sbloccare la "modalità distacco" e di godere a pieno del tempo libero fra un evento e l'altro.Se la risposta è no, potreste spiegare ai […]

19/09/2022
Udinese - Inter, il pagellone in sciopero

HANDANOVIC 0 - io non ho visto niente della partita e a quanto pare nemmeno lui SKRI - DE VRIJ - BASTONI 3 - ma il bonus psicologo vale anche per la terapia di gruppo? C’è un cumulativo per famiglie? ACERBI 10 - due mesi passati a pensare a come avrebbe potuto sabotarci dall’interno e […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram