DALBERT'S INFERNO: Canto Decimo del campionato interista

Come l'augello, intra l'amate fronde,
posato al nido de' suoi dolci nati,
l'Aquilotto insidie ci nasconde.

De la sconfitta del mercol nella coppa,
tutti a sbandierar lo gioco mai partito,
noi ci schieriam compatti nella truppa.

Sorpresa e giubilio agli occhi tesi,
Lucian decide di farci sognare,
mandando lo bellissimo primaveril nemesi.

E con la sua incredibile beltà,
e senza esagerar nella giocata,
mattone per risorgere è realtà.

Miranda titolare per poner difesa,
a Stephan che di cuor troppo dorato,
rimbalza omini e pallon senza sorpresa.

Che dir di Skrigno ormai immenso totem,
ch'Immobile invano tenta la scalata,
finendo senza palla e senza item.

Le fasce presidiate dai cavalier,
dai nomi Sime e Kwadwo senza sosta,
abbiam trovato inver chi fa il mestier.

E Mati corre e lotta nella pioggia,
per primo su ogni sfera a se vicina,
lo cor diverso su lui la squadra poggia.

Lo EpicCroco feroce e letale,
non solo fa regia della partita,
ma segna e coccodrilla anch'il laziale.

Qui poi c'è la sostanza in movimento,
Ivan e Matteuccio un moto immenso,
far segnare gli altri lor aureo intento.

Poi nonno Borja il bello fa rifiatare,
e rigirando a sua ragion veduta,
le ore a rimirar cantieri e contestare.

Entrano anche Keita e Gagliardini,
provando il brivido dell'imminente festa,
pronti a distribuire gli shottini.

E Mauro ormai partito chi lo ferma,
ne segna altri due di gran fattura,
lo rinnovo ormai è dell'amore forma.

A te Biondissimo condottier un grazie,
ma per la prossima fatti dar consiglio,
l'Sommo è pronto a curarti le calvizie.

DALBERT'S INFERNO: Canto Decimo del campionato interista

Come l'augello, intra l'amate fronde,
posato al nido de' suoi dolci nati,
l'Aquilotto insidie ci nasconde.

De la sconfitta del mercol nella coppa,
tutti a sbandierar lo gioco mai partito,
noi ci schieriam compatti nella truppa.

Sorpresa e giubilio agli occhi tesi,
Lucian decide di farci sognare,
mandando lo bellissimo primaveril nemesi.

E con la sua incredibile beltà,
e senza esagerar nella giocata,
mattone per risorgere è realtà.

Miranda titolare per poner difesa,
a Stephan che di cuor troppo dorato,
rimbalza omini e pallon senza sorpresa.

Che dir di Skrigno ormai immenso totem,
ch'Immobile invano tenta la scalata,
finendo senza palla e senza item.

Le fasce presidiate dai cavalier,
dai nomi Sime e Kwadwo senza sosta,
abbiam trovato inver chi fa il mestier.

E Mati corre e lotta nella pioggia,
per primo su ogni sfera a se vicina,
lo cor diverso su lui la squadra poggia.

Lo EpicCroco feroce e letale,
non solo fa regia della partita,
ma segna e coccodrilla anch'il laziale.

Qui poi c'è la sostanza in movimento,
Ivan e Matteuccio un moto immenso,
far segnare gli altri lor aureo intento.

Poi nonno Borja il bello fa rifiatare,
e rigirando a sua ragion veduta,
le ore a rimirar cantieri e contestare.

Entrano anche Keita e Gagliardini,
provando il brivido dell'imminente festa,
pronti a distribuire gli shottini.

E Mauro ormai partito chi lo ferma,
ne segna altri due di gran fattura,
lo rinnovo ormai è dell'amore forma.

A te Biondissimo condottier un grazie,
ma per la prossima fatti dar consiglio,
l'Sommo è pronto a curarti le calvizie.

Notizie flash

Ultimi articoli

11/04/2021
Inter - Cagliari, dieci pensieri post-partita

10 - Buona serata a tutti gli amici catenaccisti e contropedisti, siamo ancora a +11, da domani tutti a comprare la quarta maglia griffata MD36. 9 - Non posso usare questo spazio per bestemmiare contro DAZN, non posso usare questo spazio per bestemmiare contro DAZN, non posso usare questo spazio per bestemmiare contro DAZN, non […]

11/04/2021
Inter-Cagliari nel tempo di un caffè

Primo tempo 1' - Comunque questa formazione del Cagliari regala dei feels fortissimi. 3' - Che poi sarebbe anche bello vederli giocare 'sti feels ma DAZN mi regala solo l'immagine di Lukaku in loop. Non che non mi piaccia ammirare Romelone per ore e ore, però... 7' - Ascanietto, ho visto a malapena 30 secondi […]

11/04/2021
Inter Cagliari, il prepartita contro i facili entusiasmi

"Drobbo Endusiasmo!" continua a ripetere il MisDer da alcuni giorni."Ma Mister, sono 10 partite di fila che vinciamo, cosa ti aspettavi?" gli risponde Lele Oriali."Sì, vabbè, ma zitti e pedalare"."Non siamo al Giro d’Italia"."E’ un modo di dire, Lele. Come dice il mio MaesDro Arrigo, ci vuole umiltè"."I maestri di questo periodo non portano bene, […]

08/04/2021
Inter - Sassuolo, il pagellone del +11

HANDA 6: Povero Handa. Non so cosa tu abbia fatto di male nella tua vita precedente per meritarti questo castigo divino, ma così sarebbe troppo per chiunque. Lui ci prova anche a non subire gol, ma poi De Zerbi schiera Oddei, Traoré, Kyriakopoulos, Karamoko e Haraslin l'Exodia della Mittanza scende in campo in tutta la […]

08/04/2021
Inter - Sassuolo, dieci pensieri post - partita

10 - Innanzitutto buongiorno buongiorno buongiorno buongiornissimo caffè a tutti, ma a chi sta a +11 in classifica con tutte le partite giocate un po' di più. 9 - X: Ma dai, come fai ad essere in ansia per una partita contro il Sassuolo, voi siete primi, loro noni, e hanno mezza squadra fuori...Io: 8 […]

07/04/2021
Inter - Sassuolo nel tempo di un caffè

Primo tempo 4' - Prima Djuricic, poi Obiang Sasòl, sarà mica che avete fretta di purgarci 6' - Se vabbé come se potessimo segnare alla prima vera occasione. Saremo anche primi ma siamo sempre l'inter 7' - Ammonito per un fallo duro su Young… Consigli.Sento l'eco delle bestemmie di chi lo ha messo al fanta […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram