26/11/2016

Champions? La gufata di Ranocchiate + 5 calcoli sulla corsa alla coppa

Da quando siamo usciti dall’Olimpio della Champions League per trovarci nel limbo dell’Europa League o nel torbido inferno del nulla assoluto ogni anno la parola d’ordine nella costruzione della squadra estiva è una: Champions League.

Poi, come ogni anno, la nostra corsa Champions diventa una corsa ostacoli, anzi un 3000 siepi, mentre per le altre resta un 100 metri piani.

Voglio premettere una cosa molto semplice: credo che anche quest’anno l’Inter non sia pronta per raggiungere il tanto agognato obiettiva. Peccato che questo non mi impedisce di passare l’anno a struggermi per ogni sconfitta che allontana la nostra squadra nell’Olimpo.

champions donne
Dopo le recenti figuracce europee, chiederei di partecipare a questo torneo.

Ecco perché l’altro giorno quando ho letto un articolo di Tuttosport (ehm, ruttosporc, scusate) riportato su Fcinternews sono saltato sulla sedia.

L’articolo diceva che l’unica soluzione per l’Inter era mettere insieme 55 punti nelle restanti 20 partite di campionato per arrivare a quota 73, numero di punti che negli ultimi anni è bastato per entrare nell’Olimpo.

Capirete il mio sbigottimento: 55 su 60?

Tanto valeva arrendersi subito.

Dopo un paio di calcoli, ho però visto che una delle due redazioni si era dimenticata che prima della fine del campionato ci passano 25 partite e non solo 20 e, così, dopo aver ricominciato a respirare a fare qualche calcolo:

  • 55 punti in 25 partite non sono impossibili, per una squadra normale.
  • Noi non siamo una squadra normale.
  • Nelle prossime 5 partite affrontiamo 3 rivali dirette nella corsa Champions: Fiorentina, Napoli e Lazio.
  • Se vogliamo avere qualche speranza di continuare a lottare dobbiamo uscire molto bene da questo filotto.

L’ultimo punto, poi, è il più importante:

  • Dopo essere usciti bene da questo filotto dobbiamo, se vogliamo puntare alla Champions, diventare magicamente capaci di battere squadre come il Bologna e il Cagliari.

La strada è in salita. Non è impossibile e a noi interisti piace crederci sempre fino all’ultimo.

Ma se non iniziamo a mettere insieme vittorie su vittorie non c’è speranza.

Champions? La gufata di Ranocchiate + 5 calcoli sulla corsa alla coppa

Da quando siamo usciti dall’Olimpio della Champions League per trovarci nel limbo dell’Europa League o nel torbido inferno del nulla assoluto ogni anno la parola d’ordine nella costruzione della squadra estiva è una: Champions League.

Poi, come ogni anno, la nostra corsa Champions diventa una corsa ostacoli, anzi un 3000 siepi, mentre per le altre resta un 100 metri piani.

Voglio premettere una cosa molto semplice: credo che anche quest’anno l’Inter non sia pronta per raggiungere il tanto agognato obiettiva. Peccato che questo non mi impedisce di passare l’anno a struggermi per ogni sconfitta che allontana la nostra squadra nell’Olimpo.

champions donne
Dopo le recenti figuracce europee, chiederei di partecipare a questo torneo.

Ecco perché l’altro giorno quando ho letto un articolo di Tuttosport (ehm, ruttosporc, scusate) riportato su Fcinternews sono saltato sulla sedia.

L’articolo diceva che l’unica soluzione per l’Inter era mettere insieme 55 punti nelle restanti 20 partite di campionato per arrivare a quota 73, numero di punti che negli ultimi anni è bastato per entrare nell’Olimpo.

Capirete il mio sbigottimento: 55 su 60?

Tanto valeva arrendersi subito.

Dopo un paio di calcoli, ho però visto che una delle due redazioni si era dimenticata che prima della fine del campionato ci passano 25 partite e non solo 20 e, così, dopo aver ricominciato a respirare a fare qualche calcolo:

  • 55 punti in 25 partite non sono impossibili, per una squadra normale.
  • Noi non siamo una squadra normale.
  • Nelle prossime 5 partite affrontiamo 3 rivali dirette nella corsa Champions: Fiorentina, Napoli e Lazio.
  • Se vogliamo avere qualche speranza di continuare a lottare dobbiamo uscire molto bene da questo filotto.

L’ultimo punto, poi, è il più importante:

  • Dopo essere usciti bene da questo filotto dobbiamo, se vogliamo puntare alla Champions, diventare magicamente capaci di battere squadre come il Bologna e il Cagliari.

La strada è in salita. Non è impossibile e a noi interisti piace crederci sempre fino all’ultimo.

Ma se non iniziamo a mettere insieme vittorie su vittorie non c’è speranza.

Notizie flash

Ultimi articoli

26/09/2021
Inter - Atalanta, dieci pensieri post - partita

10 - Giuro che per i prossimi dieci anni organizzerò una gita fuori porta ogni volta che si giocherà Inter - Atalanta, io non la voglio più vedere questa partita porcap. Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Ranocrazia (@ranocrazia) 9 - Per rilassarmi dopo Inter - Atalanta ho passato il resto della […]

25/09/2021
Inter - Atalanta del tempo di 2+2 infarti

Primo tempo 2’ - Pronti via e c’è subito una palla gol per il pienone di Dzeko, ma giustamente non vogliamo affrettare troppo le cose e decidiamo di restare sullo 0-0. 4’ - LAUTAROOOOOOOOOOOOOOOOO Golazo del toro su assist (ancora) di un favoloso Mbare <3Anche Dzeko meraviglioso a inizio azione.Anche Darmian bravissimo a darla subito […]

25/09/2021
Inter-Atalanta, il prepartita QUASI tutto nerazzurro

C’è stato un periodo (all’apparenza cent’anni fa ma, di fatto, meno di due) in cui Milano, nelle settimane di Champions, diventava la casa di ben tre squadre: Inter, Primavera dell’Inter e Atalanta.Tutte a tinte nerazzurre, sì: perché i cuginetti rossoneri si trovavano temporaneamente (ma nemmeno troppo) in gita nelle periferie del calcio europeo tra rancore, […]

22/09/2021
Fiorentina - Inter, il pagellone di San Matteo

HANDA 100 - La Fiorentina è dappertutto nel primo tempo, ma Handa è cresciuto con noi a pane e assedi.Nico Gonzalez si presenta al tiro al secondo minuto e…parte il flashback! Esatto, un flashback."Puoi pararla Samir. Se vuoi sopravvivere in questa squadra, dovrai cavartela da solo".Il Vicecap ricorda i giorni passati a parare palline da […]

22/09/2021
Fiorentina - Inter, dieci santini postpartita

😇Nella vita vorrei avere la stessa determinazione che ci mette la Fiorentina nel cercare di distruggerci. 😇La partita è finita, si prega gentilmente la difesa nerazzurra di rilasciare Dusan Vlahovic. 😇 io dopo il primo tempo di Fiorentina Inter vs io dopo il secondo tempo di Fiorentina Inter 😇21 settembre 2021, Denzel Dumfries detto Fifino […]

21/09/2021
Fiorentina - Inter nel tempo di un caffè

PRIMO TEMPO: 0' - Benassi terzino.In teoria è una mossa che non dovrebbe crearci grossi problemi. Allora perché sono terrorizzato? 2' - OOOOOOOOO FIORENTINA MA CHE È?!Smettetela di correre così che ansio già abbastanza da solo: Nico Gonzalez a tu per tu con Handa, vince Samir. 9' - Grande parata di Handa su VlahovicPuoi posare […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram