13/12/2020

Cagliari - Inter nel tempo del solito infartino

Sto guardando il tabellone prepartita di dazn in attesa che finalmente inizi questa partita e mi rendo conto di una cosa: siamo solo all’undicesima giornata.

Solo all’undicesima giornata e io ho già perso 17 anni e 8 mesi di vita complessivi.

Primo tempo

5’ - Siamo partiti alla grande.
Non ricordo parate di Handanovic.

9’ - Lancio per Eriksen. Geniale giocata di prima per Lukaku. Mi batte forte il cuore.

Il gigante cincischia un po’ col pallone e poi si fa murare da un Cragno miracoloso.
Questo è il primo errore di Lukaku che non sarò disposto a perdonare.

14’ - Cragno ha deciso che oggi non entrerà mai niente e nessuno in porta.

L’ennesima incarnazione domenicale di Manuel Neuer.

23’ - Altro miracoli di Cragno su Sanchez.
Va beh ragazzi, torniamo a casa. Tanto qui non possiamo far nulla.

35’ - Ci siamo presi una pausa.
Forse Antonio starà pensando al piano B, o forse al C.

41’ - Primo tiro in porta del Cagliari: gol.

Campanile che si alza in area dopo un primo tiro, sinistro al volo di Sottol che finisce nell’angolino, Handa immobile.

Che festa l’interismo.

43’ - Palla profonda per Perisic, sinistro da dentro l’area, fuori di due metri.

Che festa l’interismo.

45’ + 1’ - Cagliari a un passo dal raddoppio. Veniamo graziati da Pavoletti che da due passi non riesce a metterla in porta.

Menomale che sta per finire il primo tempo.

Secondo tempo

1’ - Entra Hakimi ala tuttafascia offensiva.
Siamo al piano D, dunque.

5’ - Cragno o non Cragno, in sta partita non segniamo manco con le mani.

12’ - Ah ma quindi Antonio sa fare sostituzioni prima dell’ottantesimo.

Pazzesco.

13’ - Cragno di nuovo. Questa volta su Young.

Ma il Cagliari ci pagherà una cifra simbolica per l’aumento del valore di mercato di Cragno durante la partita di oggi?

24’ - Comunque è notevole la quantità di passaggi che riusciamo a fare prima di perdere palla nel più stupido dei modi.

28’ - Non pensavo l’avrei mai detto ma Hakimi riesce a far sembrare Candreva un calciatore intelligente.

31’ - BARELLAAAAAAAAAAA! IL GOL DELL’EEEEX PER UNA VOLTA È IL NOSTRO

Calcio d’angolo. Cragno respinge verso il limite dell’area e Barella carica il lanciarazzi e finalmente riesce a battere Cragno.

Se vabbeh, ora magari la vinciamo pure.

38’ - NON CI CREDOOOOOOOOO
D’Ambrosio appena entrato per l’infortunio di Hakimi mette il testone su un corner.

Tutti esultano e l’arbitro fischia a caso per richiamare la panchina provocandomi diversi crampi allo stomaco.

Sto svenendo.

40’ - E ora che farà Antonio?

Lukaku centrale e si mette la difesa a 3 subito

43’ - Il mio cuore.

Tocco di Cerri da posizione ravvicinata su cross dalla sinistra.
Fuori.

Perché mi ostino a sopportare tutto questo?

45’ + 3’ - Calcio d’angolo Cagliari con anche Cragno in area.

Anvedi che ora ci segna pure sto infame.

45’ + 4’ - E INVECE NO.

Lukaku parte come un treno in contropiede, si mangia in velocità Cragno che stava tornando in area e sfonda la porta in una replica perfetta del gol dello scorso anno alla Slavia Praga.

Questa volta non ho nemmeno avuto paura che sbagliasse.

L’avevo detto che saremmo andati a vincerla. Ma quanta differenza, quanta follia anche oggi ragazzi.

Cagliari - Inter nel tempo del solito infartino

Sto guardando il tabellone prepartita di dazn in attesa che finalmente inizi questa partita e mi rendo conto di una cosa: siamo solo all’undicesima giornata.

Solo all’undicesima giornata e io ho già perso 17 anni e 8 mesi di vita complessivi.

Primo tempo

5’ - Siamo partiti alla grande.
Non ricordo parate di Handanovic.

9’ - Lancio per Eriksen. Geniale giocata di prima per Lukaku. Mi batte forte il cuore.

Il gigante cincischia un po’ col pallone e poi si fa murare da un Cragno miracoloso.
Questo è il primo errore di Lukaku che non sarò disposto a perdonare.

14’ - Cragno ha deciso che oggi non entrerà mai niente e nessuno in porta.

L’ennesima incarnazione domenicale di Manuel Neuer.

23’ - Altro miracoli di Cragno su Sanchez.
Va beh ragazzi, torniamo a casa. Tanto qui non possiamo far nulla.

35’ - Ci siamo presi una pausa.
Forse Antonio starà pensando al piano B, o forse al C.

41’ - Primo tiro in porta del Cagliari: gol.

Campanile che si alza in area dopo un primo tiro, sinistro al volo di Sottol che finisce nell’angolino, Handa immobile.

Che festa l’interismo.

43’ - Palla profonda per Perisic, sinistro da dentro l’area, fuori di due metri.

Che festa l’interismo.

45’ + 1’ - Cagliari a un passo dal raddoppio. Veniamo graziati da Pavoletti che da due passi non riesce a metterla in porta.

Menomale che sta per finire il primo tempo.

Secondo tempo

1’ - Entra Hakimi ala tuttafascia offensiva.
Siamo al piano D, dunque.

5’ - Cragno o non Cragno, in sta partita non segniamo manco con le mani.

12’ - Ah ma quindi Antonio sa fare sostituzioni prima dell’ottantesimo.

Pazzesco.

13’ - Cragno di nuovo. Questa volta su Young.

Ma il Cagliari ci pagherà una cifra simbolica per l’aumento del valore di mercato di Cragno durante la partita di oggi?

24’ - Comunque è notevole la quantità di passaggi che riusciamo a fare prima di perdere palla nel più stupido dei modi.

28’ - Non pensavo l’avrei mai detto ma Hakimi riesce a far sembrare Candreva un calciatore intelligente.

31’ - BARELLAAAAAAAAAAA! IL GOL DELL’EEEEX PER UNA VOLTA È IL NOSTRO

Calcio d’angolo. Cragno respinge verso il limite dell’area e Barella carica il lanciarazzi e finalmente riesce a battere Cragno.

Se vabbeh, ora magari la vinciamo pure.

38’ - NON CI CREDOOOOOOOOO
D’Ambrosio appena entrato per l’infortunio di Hakimi mette il testone su un corner.

Tutti esultano e l’arbitro fischia a caso per richiamare la panchina provocandomi diversi crampi allo stomaco.

Sto svenendo.

40’ - E ora che farà Antonio?

Lukaku centrale e si mette la difesa a 3 subito

43’ - Il mio cuore.

Tocco di Cerri da posizione ravvicinata su cross dalla sinistra.
Fuori.

Perché mi ostino a sopportare tutto questo?

45’ + 3’ - Calcio d’angolo Cagliari con anche Cragno in area.

Anvedi che ora ci segna pure sto infame.

45’ + 4’ - E INVECE NO.

Lukaku parte come un treno in contropiede, si mangia in velocità Cragno che stava tornando in area e sfonda la porta in una replica perfetta del gol dello scorso anno alla Slavia Praga.

Questa volta non ho nemmeno avuto paura che sbagliasse.

L’avevo detto che saremmo andati a vincerla. Ma quanta differenza, quanta follia anche oggi ragazzi.

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

23/05/2022
Inter - Sampdoria, dieci pensieri post - finale di stagione

10 - È FINITAAAAAAAAAA È FINITAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA BASTA INTEEEEEEEEEER BASTA CAMPIONATIII oh che bello, finalmente un po’ di meritato relax, fino alla prossima settim…come? Non si riprende la prossima settimana? Ad agosto? E io cosa faccio con la mia vita adesso scusate? 9 - Ma si, ma si, bravi anche a quelli là che vanno in […]

22/05/2022
Inter - Sampdoria nel tempo di un caffè bruciato

0’ - mi viene da vomitare 2' - La prima sbracciata della partita è di…PERRY?!No aspetta non ho capito c'è qualcosa di strano 10’ - grazie Candreva, mi devi dieci anni di vita 15’ - onde evitare di compiere insani gesti, oggi ho messo lo stendino davanti alla finestra perché per aprire la finestra dovrei […]

22/05/2022
Inter - Samp, il prepartita della partita più inutile di sempre

Nello scrivere queste righe mi trovo oggettivamente in difficoltà: è una settimana che il mio cuore non sa da che parte girarsi, che il cervello si ribella a sé stesso e il fegato fa strani rumori simili a quelli di una sega circolare.Un momento rosico, quello dopo piango, quello successivo nutro speranze...mi sento tipo Eriksen […]

16/05/2022
Cagliari – Inter, il Pagellone resiliente

HANDANOVIC 6.5 – Ad ogni partita ci chiediamo se Samir sarà Benji Price o Alan Crocker. La questione è irresolvibile, perchè abbiamo capito che Samir è un misto tra i due, e ad ogni azione può prevalere una delle due componenti.E’ sicuramente Benji quando a mano aperta devia nel primo tempo la botta da fuori […]

16/05/2022
Cagliari - Inter, dieci gufetti post - partita

🦉 - Io di vivere con questa ansia fino al 22 maggio non me lo meritavo. 🦉 - La settimana degli interisti (ricordatevi che le messe contro costano di più): 🦉 - Chissà se ieri sono tornati a casa tranquilli o se hanno trovato molto traffico. 🦉 - Sampdoria e Sassuolo: 🦉 - Scamacca fai […]

15/05/2022
Cagliari - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Seguirò questa partita con una boccia di voglia di morire in succo di fianco 5’ - Sono cinque minuti che cerco “come smettere di seguire il calcio” su wikihow ma non ho trovato niente 6’ - se trovo qualcosa vi faccio sapere 7' - Uh, stasera c'è lo speciale su Sanremo […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram