05/04/2021

Bologna - Inter, il pagellone della benedizione pasquale

HANDA 6,5: Andato a male il tentativo di abbandonarci ai nostri drammi, eccolo tornare in porta ricacciando lo spettro di Radu, il mitt che fu. Ci teneva proprio a giocare contro il Bologna.

Bologna - Inter, il pagellone della benedizione pasquale 1 Ranocchiate
Si vede che è felice

Rischia seriamente di subire gol da Soriano e da Schouten, ma il clean sheet è il primo segnale tangibile di una realtà inquietantemente sconvolgente: vinciamo le partite che dovremmo vincere. Brividi.

SKRINIAR 9: Il mondo del calcio sa essere molto difficile, soprattutto se condiviso con l'amore della tua vita.
La positività di Stefan, Handa e Vecino ha gettato in crisi la coppia più bella del mondo: il povero Sandrino è stato trasferito in un ambiente salubre e sicuro, casa di Zio Marcelo.
Passa la maggior parte della gara a lanciare sguardi malinconici verso la panchina manco fosse Ryan di THE OC, ma non sbaglia praticamente nulla.

RANOCCHIA 17573,98: Tra Covid, stanchezza post nazionale, Crazy inter e litigi d'amore, serviva un miracolo.
Lui, nella sua infinita magnanimità, ci regala vittoria, clean sheet e +8 sulla squadra più forte dell'universo.
E non si è nemmeno impegnato!
L'unico neo? C'è, ma OVVIAMENTE mica dipende da lui: siamo già in quel periodo dell'anno in cui si parla del possibile addio di Frog per essere sostituito da...boh, uno che in teoria dovrebbe essere meglio.
Che in pratica sarebbe un ottimo riadattamento attualizzato della storia di Barabba e Gesù.
VOGLIAMO IMPARARE DAL PASSATO UNA BUONA VOLTA?!

BASTONI 8: Vorrei subito mandare un messaggio ai giocatori della nazionale lituana: considerati i numerosi fan lituani che ci leggono ogni giorno non dovremmo avere grossi problemi.
MONELLI! MONELLI! SIETE DEI MONELLI!
Scusate le volgarità, ma non riuscivo a trattenermi.
Dicevamo, giorni difficili in casa Devriniars: le cose con Zio Marcelo sono andate bene però.
Brozo, ispirato dal metodo Montessori, gli ha dato le chiavi di casa dicendogli "UFF! Senti brate io no cucino nulla e non lavo nulla, quindi se vuoi sopravvivere sono pijtela tuoi ora vado in nazionale ciao".
Sandrino però si è riscoperto nell'indipendenza e da bravo cucciolo d'uomo è riuscito a dimostrarlo anche in campo: il solito ottimo lavoro difensivo, un assist e belle cose anche in fase offensiva.
Quindi la morale è?
Nel dubbio, trust coccodrillo.

HAKIMI 5.5: DANILO D'AMBROSIO
Guardami negli occhi e rispondi: hai per caso fatto una delle tue magie su Achraf?!
Dai ti prego, levagli sto sortilegio: è un bravo ragazzo, non merita di scomparire nell'oblio riservato a coloro che provano a sfidarti.

MBARE 10: STANDING OVATION PER LA GIOCATA PIÙ DIFFICILE DELLA SUA CARRIERA
Essere sostituito.
Giusto per due minuti e giusto per regalarli ai Vecino meno fortunati, ma bravissimo lo stesso.
Poi guarda, se proprio dobbiamo trovare l'ago nel pagliaio…
Ogni volta che ti contorci dal dolore come se ti avessero spezzato tutte le ossa, vado in arresto cardiaco fino a che non ti rialzi
Ci sono abituato eh, ma questa storia che perdo 10 anni di vita ogni partita inizia a diventare un po' complicata 🙁

BROZO 8: L'Inter vuole che sia decisivo, la nazionale croata vuole che sia decisivo, i Devriniars gli affidano compiti
UFFFFFFFFFF
Io lo so, prima o poi ci manderai tutti a Cagar. In Croazia.

ERIKSEX 899: Ripenso con terrore ai tempi in cui anche Foquinha sembrava una opzione più credibile di lui
Abbracciami forte Chris, che poi...una motivazione la improvviso, dai.

YOUNG 6: "Raga Perisic pacca."
"UFFFFF Vedrai che è un'altra sceneggiata delle sue…"
"Nono è vero, i swear!"
"E ora ghi gazzo sghiero?!"
"I can play"
tipico silenzio da domanda sugli stipendi
"Ne discutiamo tutti insieme Ashley, dacci solo un momento"
"Sure!
😃😃"

"Raga no dai Ashley no"
"Ok non piace manco a me, ma chi chiami a quest'ora?!"
"C'è Matteo"
"No, Darmy dice che ci raggiunge appena si libera dal volontariato all'orfanotrofio…"
"Posso giocare io al suo posto"
"Non stavamo parlando con te Roberto"
"… VA BENE ASHLEY, VIENI!"

LAUTARO 7: "Lauti oggi gol Bologna è diffigile. Ho bisogno ghe tu faccia una partita sporga, di gondrasdo"
"No…ma dai…vabbè dai lo faccio. Anche se non mi piace proprio per niente, lo faccio per il bene della squadra."

LUKAKU 20: Se vivessimo in un mondo giusto, oggi staremmo tutti commentando il lungo video di scuse di Di Canio in cui spiega che ha detto una cazzata e poi, non volendo peccare di coerenza, ha preferito continuare a dirla sperando che prima o poi Big Rom pagasse un momento di difficoltà.
Ma viviamo nella realtà. E questo vale tanto per noi che non sentiremo mai un mea culpa come si deve tanto quanto per Lukaku, talmente lucido e devastante da portare "di peso" la palla in porta.
Abbi pazienza Ravaglia, per il risveglio del Neuer che c'è in te sarà per la prossima #crisinter.

GAGLIA 9: "Non funziona"
"Chi, Brozo? Ha già le chiavi del centrocampo"
"No non parlo di Marcelo, ma dell'Inter. Cioè funziona eh, funzionare funziona, ma rischi di non convincerli.
Vedi Antonio, in Europa considerano l'Inter… acqua passata. Senza sapere cosa vogliono, blaterano sempre di futuro. L'Inter è il passato."
"Gioè?"
"ANTONIO, SVEGLIATI! Serve un qualche cazzo di futurooo!"
"No guarda…ci sono già gasgado nel futuro, eh… Non mi fido del fuduro."
"Non il futuro della Serie A, che è una gran cazzata…io parlo della locura, Antonio, la locura. La pazzia, che cazzo Antonio, la cerveza, la tradizione o J****s, come la chiami tu, ma con una bella spruzzata di pazzia, il peggior conservatorismo che però si tinge di simpatia, di colore, di paillettes. In una parola, Gagliardinj.

Perché Gagliardini, hai capito, ci assolve da tutti i nostri mali, da tutte le nostre malefatte…
Sono cattolico, ma sono giovane e vitale perché mi divertono le minchiate del sabato sera. Vero o no? Ci fa sentire la coscienza a posto Gagliardini, questa è l'Italia del futuro."

DARMIAN 6: "Maddeo, vuoi endrare?"
"No Mister. Non sarebbe corretto, i miei compagni meritano di giocare più di me. Non sono degno di giocare"
"Ma smeddila di fare il sando! Basta, per te farò uno strappo alla regola: ti farò giocare ben VENTI MINUTI. Sei felice? Erigsen gi ha messo 3 mesi per giocare vendi minuti"

SANCHEZ 6: Entra giusto il tempo di illuderci che possa segnare il gol della tranquillità.
Si certo, come le squadre normale.

VECINO 10: di questo passo, fra soli 6 mesi giocherai un tempo intero.
Tieni duro, Matias.

PERISIC: TORN non lasciarci nelle mani di Young ti prego TORN
Oddio non avrei mai pensato di dirlo due mesi fa

JUWARA 10: OOOO E BASTAAAAA
MO QUESTO DA DOVE E' RISPUNTATO FUORI?! MA GIOCA SOLO CONTRO DI NOI E SOLO COME SE FOSSE MESSI?!

ANTONIO 30: MADOOOOOOOONNA ANTONIO CHE AL FISCHIO FINALE URLA E ABBRACCIA E BACIA ORIALI #CONTEOUT CHE MI STO AFFEZIONANDO TROPPO

SINISA 100: L'insostenibile leggerezza dell'essere (Sinisa Mihajlovic).
Perché a Mihajlovic non interessa essere corretto, giusto o POLITICALLY CORRECT.
Tomyasu si fa male? Insulta tutta la Mongolia e tutto il Giappone nell'intervista postpartita.
Perché va bene tutto, ma se mi tocchi il mio giappopreferito, non c'è Mongolia che tenga.

Bologna - Inter, il pagellone della benedizione pasquale

HANDA 6,5: Andato a male il tentativo di abbandonarci ai nostri drammi, eccolo tornare in porta ricacciando lo spettro di Radu, il mitt che fu. Ci teneva proprio a giocare contro il Bologna.

Bologna - Inter, il pagellone della benedizione pasquale 2 Ranocchiate
Si vede che è felice

Rischia seriamente di subire gol da Soriano e da Schouten, ma il clean sheet è il primo segnale tangibile di una realtà inquietantemente sconvolgente: vinciamo le partite che dovremmo vincere. Brividi.

SKRINIAR 9: Il mondo del calcio sa essere molto difficile, soprattutto se condiviso con l'amore della tua vita.
La positività di Stefan, Handa e Vecino ha gettato in crisi la coppia più bella del mondo: il povero Sandrino è stato trasferito in un ambiente salubre e sicuro, casa di Zio Marcelo.
Passa la maggior parte della gara a lanciare sguardi malinconici verso la panchina manco fosse Ryan di THE OC, ma non sbaglia praticamente nulla.

RANOCCHIA 17573,98: Tra Covid, stanchezza post nazionale, Crazy inter e litigi d'amore, serviva un miracolo.
Lui, nella sua infinita magnanimità, ci regala vittoria, clean sheet e +8 sulla squadra più forte dell'universo.
E non si è nemmeno impegnato!
L'unico neo? C'è, ma OVVIAMENTE mica dipende da lui: siamo già in quel periodo dell'anno in cui si parla del possibile addio di Frog per essere sostituito da...boh, uno che in teoria dovrebbe essere meglio.
Che in pratica sarebbe un ottimo riadattamento attualizzato della storia di Barabba e Gesù.
VOGLIAMO IMPARARE DAL PASSATO UNA BUONA VOLTA?!

BASTONI 8: Vorrei subito mandare un messaggio ai giocatori della nazionale lituana: considerati i numerosi fan lituani che ci leggono ogni giorno non dovremmo avere grossi problemi.
MONELLI! MONELLI! SIETE DEI MONELLI!
Scusate le volgarità, ma non riuscivo a trattenermi.
Dicevamo, giorni difficili in casa Devriniars: le cose con Zio Marcelo sono andate bene però.
Brozo, ispirato dal metodo Montessori, gli ha dato le chiavi di casa dicendogli "UFF! Senti brate io no cucino nulla e non lavo nulla, quindi se vuoi sopravvivere sono pijtela tuoi ora vado in nazionale ciao".
Sandrino però si è riscoperto nell'indipendenza e da bravo cucciolo d'uomo è riuscito a dimostrarlo anche in campo: il solito ottimo lavoro difensivo, un assist e belle cose anche in fase offensiva.
Quindi la morale è?
Nel dubbio, trust coccodrillo.

HAKIMI 5.5: DANILO D'AMBROSIO
Guardami negli occhi e rispondi: hai per caso fatto una delle tue magie su Achraf?!
Dai ti prego, levagli sto sortilegio: è un bravo ragazzo, non merita di scomparire nell'oblio riservato a coloro che provano a sfidarti.

MBARE 10: STANDING OVATION PER LA GIOCATA PIÙ DIFFICILE DELLA SUA CARRIERA
Essere sostituito.
Giusto per due minuti e giusto per regalarli ai Vecino meno fortunati, ma bravissimo lo stesso.
Poi guarda, se proprio dobbiamo trovare l'ago nel pagliaio…
Ogni volta che ti contorci dal dolore come se ti avessero spezzato tutte le ossa, vado in arresto cardiaco fino a che non ti rialzi
Ci sono abituato eh, ma questa storia che perdo 10 anni di vita ogni partita inizia a diventare un po' complicata 🙁

BROZO 8: L'Inter vuole che sia decisivo, la nazionale croata vuole che sia decisivo, i Devriniars gli affidano compiti
UFFFFFFFFFF
Io lo so, prima o poi ci manderai tutti a Cagar. In Croazia.

ERIKSEX 899: Ripenso con terrore ai tempi in cui anche Foquinha sembrava una opzione più credibile di lui
Abbracciami forte Chris, che poi...una motivazione la improvviso, dai.

YOUNG 6: "Raga Perisic pacca."
"UFFFFF Vedrai che è un'altra sceneggiata delle sue…"
"Nono è vero, i swear!"
"E ora ghi gazzo sghiero?!"
"I can play"
tipico silenzio da domanda sugli stipendi
"Ne discutiamo tutti insieme Ashley, dacci solo un momento"
"Sure!
😃😃"

"Raga no dai Ashley no"
"Ok non piace manco a me, ma chi chiami a quest'ora?!"
"C'è Matteo"
"No, Darmy dice che ci raggiunge appena si libera dal volontariato all'orfanotrofio…"
"Posso giocare io al suo posto"
"Non stavamo parlando con te Roberto"
"… VA BENE ASHLEY, VIENI!"

LAUTARO 7: "Lauti oggi gol Bologna è diffigile. Ho bisogno ghe tu faccia una partita sporga, di gondrasdo"
"No…ma dai…vabbè dai lo faccio. Anche se non mi piace proprio per niente, lo faccio per il bene della squadra."

LUKAKU 20: Se vivessimo in un mondo giusto, oggi staremmo tutti commentando il lungo video di scuse di Di Canio in cui spiega che ha detto una cazzata e poi, non volendo peccare di coerenza, ha preferito continuare a dirla sperando che prima o poi Big Rom pagasse un momento di difficoltà.
Ma viviamo nella realtà. E questo vale tanto per noi che non sentiremo mai un mea culpa come si deve tanto quanto per Lukaku, talmente lucido e devastante da portare "di peso" la palla in porta.
Abbi pazienza Ravaglia, per il risveglio del Neuer che c'è in te sarà per la prossima #crisinter.

GAGLIA 9: "Non funziona"
"Chi, Brozo? Ha già le chiavi del centrocampo"
"No non parlo di Marcelo, ma dell'Inter. Cioè funziona eh, funzionare funziona, ma rischi di non convincerli.
Vedi Antonio, in Europa considerano l'Inter… acqua passata. Senza sapere cosa vogliono, blaterano sempre di futuro. L'Inter è il passato."
"Gioè?"
"ANTONIO, SVEGLIATI! Serve un qualche cazzo di futurooo!"
"No guarda…ci sono già gasgado nel futuro, eh… Non mi fido del fuduro."
"Non il futuro della Serie A, che è una gran cazzata…io parlo della locura, Antonio, la locura. La pazzia, che cazzo Antonio, la cerveza, la tradizione o J****s, come la chiami tu, ma con una bella spruzzata di pazzia, il peggior conservatorismo che però si tinge di simpatia, di colore, di paillettes. In una parola, Gagliardinj.

Perché Gagliardini, hai capito, ci assolve da tutti i nostri mali, da tutte le nostre malefatte…
Sono cattolico, ma sono giovane e vitale perché mi divertono le minchiate del sabato sera. Vero o no? Ci fa sentire la coscienza a posto Gagliardini, questa è l'Italia del futuro."

DARMIAN 6: "Maddeo, vuoi endrare?"
"No Mister. Non sarebbe corretto, i miei compagni meritano di giocare più di me. Non sono degno di giocare"
"Ma smeddila di fare il sando! Basta, per te farò uno strappo alla regola: ti farò giocare ben VENTI MINUTI. Sei felice? Erigsen gi ha messo 3 mesi per giocare vendi minuti"

SANCHEZ 6: Entra giusto il tempo di illuderci che possa segnare il gol della tranquillità.
Si certo, come le squadre normale.

VECINO 10: di questo passo, fra soli 6 mesi giocherai un tempo intero.
Tieni duro, Matias.

PERISIC: TORN non lasciarci nelle mani di Young ti prego TORN
Oddio non avrei mai pensato di dirlo due mesi fa

JUWARA 10: OOOO E BASTAAAAA
MO QUESTO DA DOVE E' RISPUNTATO FUORI?! MA GIOCA SOLO CONTRO DI NOI E SOLO COME SE FOSSE MESSI?!

ANTONIO 30: MADOOOOOOOONNA ANTONIO CHE AL FISCHIO FINALE URLA E ABBRACCIA E BACIA ORIALI #CONTEOUT CHE MI STO AFFEZIONANDO TROPPO

SINISA 100: L'insostenibile leggerezza dell'essere (Sinisa Mihajlovic).
Perché a Mihajlovic non interessa essere corretto, giusto o POLITICALLY CORRECT.
Tomyasu si fa male? Insulta tutta la Mongolia e tutto il Giappone nell'intervista postpartita.
Perché va bene tutto, ma se mi tocchi il mio giappopreferito, non c'è Mongolia che tenga.

Notizie flash

Ultimi articoli

10/07/2021
Come affrontare i 10 disturbi più tipici dell'interismo

+++ Attenzione: questa satira potrebbe contenere tracce di articolo: ci scusiamo per il disagio ++++ SIGNORE! SIGNORI! MAMME, ZIE, PADRI ZII, FRATELLI CUGINI, QUASI NIPOTI! ACCORRETE TUTTI! Cari amici di Ranocchiate, prima di cominciare la nuova stagione, abbiamo pensato che fosse arrivato il momento adatto per una importante riflessione.Ogni giorno un interista soffre. Secondo uno […]

11/06/2021
Dieci pensieri su #Euro2020

10 - Sono talmente in astinenza da calcio che ho guardato pure tutte le amichevoli, anche in contemporanea. 9 - A questo proposito, far giocare Tino Lazaro e Christian Eriksen alla stessa ora è illegale, a meno che i due non giochino nella stessa squadra (tipo l’Inter). 8 - Possiamo passare direttamente al punto in […]

05/06/2021
5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi

1. PERCHÉ C'ERA ANCHE LUI IL 5 MAGGIO Dopo Antonio Conte, ospitiamo sulla nostra panchina un altro dei protagonisti di quella maledetta giornata che noi interisti non dimenticheremo mai.Se anche Inzaghi dovesse riuscire a vincere come il suo predecessore, avremo esorcizzato un altro pezzettino del 5 maggio.A quel punto, ci basterà soltanto vincere un Triplete […]

27/05/2021
Il nostro libro

Nonostante tutto quello che è successo ieri.Nonostante non si possa passare un giorno, nella vita di noi interisti, sereni.Nonostante l’interismo sia eterna dannazione.Nonostante abbiano deciso di rovinarci la festa.Nonostante tutto, noi abbiamo vinto lo scudetto. Cazzo.E, nonostante tutto, avevamo in programma il lancio di un libro, il nostro, per oggi. Il frutto di settimane di […]

24/05/2021
Inter - Udinese, dieci pensieri post - partita

10 - Io quando mi rendo conto che questa è l'ultima partita dell'Inter: 9 - Ma poi mi ricordo che L'ABBIAMO ALZATA NOI 8 - Ma questo non ci permette di far passare in sordina il fatto che Goeffrey Kondogbia e Sime Vrsaljko sono diventati Campioni di Spagna. 7 - Ecco, bravi, salutatelo e rimandatecelo […]

23/05/2021
Inter - Udinese, il pagellone del finale di stagione

HANDA 19: I latini dicevano "Vincit qui patitur", vince chi resiste.Tu non è che hai semplicemente resistito, hai lottato come uno spartano contro le sfighe, le più che lecite blasfemie, i ribaltoni e, a volte, anche contro la nostra stessa difesa. Anni di miracoli e di bocconi amari che ti hanno reso un degno leader […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram