Bologna - Inter nel tempo di uno shottino

Leggo le formazioni. Sobbalzo. Primo tempo 0' - Non faccio in tempo ad arrivare nel bar dei China sponsorizzato Suning dove ho visto sempre e solo vincere l'Inter, che il circolo di vecchietti sta già insultando il povero Dalbert che pascola sulla fascia sinistra. Ah, no. Ce l'hanno con Asamoah. 1’ - Calcio d’angolo per noi dopo 12 secondi. Partiamo forte come col Torino. Speriamo vada diversamente. 3 - Skorupski esce male su cross di Politano, la palla finisce a Perisic che però la stoppa male. E non segna a porta vuota. No comment. 6’ - Non c’è Candreva (per ora), ma i piccioni oggi li minaccia Gaglia. Palla che arriva al dischetto del rigore, ma per non rischiare Gaglia la tira fuori dallo stadio. 7’ - Come non detto, siamo un fuoco di paglia più della storiella estiva che ha riscaldato l'estate della tua altrimenti triste vita. 10’ - Grandissima parata di Samir su Helander da due passi. Così, Handa! ❤ 25’ - Ma i nostri lo sanno che devono tirare in porta per segnare? 30’ - Mi sa di no. 41’ - Quasi quasi vedo cosa fanno su Canale 5 44' - Arbitro contro e campo di patate è lo starter pack per la realizzazione della nostra serie b 2019/2020 . 45' - Attacchiamo l'area del Bologna con la stessa confusione di un gruppo di 13enni alla prima uscita in discoteca. Tante idee, tante proposte, ma dalla realizzazione sempre dubbia. Intervallo. Perché dimostriamo l'immensa qualità di addormentare la partita solo quando dobbiamo ancora segnare? Secondo tempo 2' - Il tono dei discorsi dei vecchietti è di natura diversa ora. "È Crisi. CRISIINTER. Stasera si apre la crisi." 4' - Velo di Gagliardini in fase offensiva. I numi puniscono la superbia del gesto facendo scattare il contropiede Bologna.

7' - Ma Andrea Poli si ricorda mai di essere un calciatore in giornate diverse da quelle in cui gioca con l'Inter?

9' - Prolungato possesso palla interista intorno al cerchio di centrocampo. Al quindicesimo ritorno palla di Asamoah per Skriniar, De Vrij prende il possesso e spara una minella verso la porta di Skorupski. "Di là, dobbiamo andare di là!" 13' - Ausilio in tribuna sembra più a disagio dei miei parenti al pranzo di natale dopo che ho bevuto il quinto bicchiere di vino. 20' - Embé, quando entra Gabigol? 21' - Basta il pensiero diretto al Sommo (bis) Gabriel Barbosa che veniamo premiati passando in vantaggio. Azione incredibilmente bella in una partita in cui sembravamo già affidare le uniche speranze di vittoria alla zampata su calcio piazzato. Siamo già tutti NAINGGOSESSUALI 22' - Non si fa in tempo a ripartire che già la sindrome di Torino interista prende piede. Bologna tutto riversato in attacco e serie di brividi per la difesa interista che Antonio Conte definirebbe "AGGHIACCIANTE". 28' - RAGGELANTE OCCASIONE PER IL BOLOGNA. A me quel Santander ha da subito ispirato poco. Molto poco. Il classico sconosciuto che non segna mai ma è molto generoso. Il nuovo Meggiorini in pratica. 30' - BENE ORA È ENTRATO LO SCONOSCIUTO DI TURNO OKWONKWO 31' - Nel frattempo Keita si mangia un gol che nemmeno io alla scuola calcio a 7 anni. 33' - "Si prepara a entrare Candreva" Evidentemente Spalletti vuole proprio sfidare il destino. 37' - NON CI CREDO. NON CI CREDO. NON CI CREDO. NON CI CREDO. NON CI CREDO. NON CI CREDO. NON CI CREDO. NON CI CREDO. Devo specificare che ha segnato Candreva? 39' - Ci prendiamo addirittura la soddisfazione di segnare il terzo gol. Gol venuto da una rimessa laterale nel pieno della scuola Hull City: tre tocchi, palla a Perisic, sterzata e gol. 42' - Antonio vuole esagerare e ci delizia con un taccone che nemmeno CR7. L'epopea di AK87 è appena cominciata.

Bologna - Inter nel tempo di uno shottino

Leggo le formazioni. Sobbalzo. Primo tempo 0' - Non faccio in tempo ad arrivare nel bar dei China sponsorizzato Suning dove ho visto sempre e solo vincere l'Inter, che il circolo di vecchietti sta già insultando il povero Dalbert che pascola sulla fascia sinistra. Ah, no. Ce l'hanno con Asamoah. 1’ - Calcio d’angolo per noi dopo 12 secondi. Partiamo forte come col Torino. Speriamo vada diversamente. 3 - Skorupski esce male su cross di Politano, la palla finisce a Perisic che però la stoppa male. E non segna a porta vuota. No comment. 6’ - Non c’è Candreva (per ora), ma i piccioni oggi li minaccia Gaglia. Palla che arriva al dischetto del rigore, ma per non rischiare Gaglia la tira fuori dallo stadio. 7’ - Come non detto, siamo un fuoco di paglia più della storiella estiva che ha riscaldato l'estate della tua altrimenti triste vita. 10’ - Grandissima parata di Samir su Helander da due passi. Così, Handa! ❤ 25’ - Ma i nostri lo sanno che devono tirare in porta per segnare? 30’ - Mi sa di no. 41’ - Quasi quasi vedo cosa fanno su Canale 5 44' - Arbitro contro e campo di patate è lo starter pack per la realizzazione della nostra serie b 2019/2020 . 45' - Attacchiamo l'area del Bologna con la stessa confusione di un gruppo di 13enni alla prima uscita in discoteca. Tante idee, tante proposte, ma dalla realizzazione sempre dubbia. Intervallo. Perché dimostriamo l'immensa qualità di addormentare la partita solo quando dobbiamo ancora segnare? Secondo tempo 2' - Il tono dei discorsi dei vecchietti è di natura diversa ora. "È Crisi. CRISIINTER. Stasera si apre la crisi." 4' - Velo di Gagliardini in fase offensiva. I numi puniscono la superbia del gesto facendo scattare il contropiede Bologna.

7' - Ma Andrea Poli si ricorda mai di essere un calciatore in giornate diverse da quelle in cui gioca con l'Inter?

9' - Prolungato possesso palla interista intorno al cerchio di centrocampo. Al quindicesimo ritorno palla di Asamoah per Skriniar, De Vrij prende il possesso e spara una minella verso la porta di Skorupski. "Di là, dobbiamo andare di là!" 13' - Ausilio in tribuna sembra più a disagio dei miei parenti al pranzo di natale dopo che ho bevuto il quinto bicchiere di vino. 20' - Embé, quando entra Gabigol? 21' - Basta il pensiero diretto al Sommo (bis) Gabriel Barbosa che veniamo premiati passando in vantaggio. Azione incredibilmente bella in una partita in cui sembravamo già affidare le uniche speranze di vittoria alla zampata su calcio piazzato. Siamo già tutti NAINGGOSESSUALI 22' - Non si fa in tempo a ripartire che già la sindrome di Torino interista prende piede. Bologna tutto riversato in attacco e serie di brividi per la difesa interista che Antonio Conte definirebbe "AGGHIACCIANTE". 28' - RAGGELANTE OCCASIONE PER IL BOLOGNA. A me quel Santander ha da subito ispirato poco. Molto poco. Il classico sconosciuto che non segna mai ma è molto generoso. Il nuovo Meggiorini in pratica. 30' - BENE ORA È ENTRATO LO SCONOSCIUTO DI TURNO OKWONKWO 31' - Nel frattempo Keita si mangia un gol che nemmeno io alla scuola calcio a 7 anni. 33' - "Si prepara a entrare Candreva" Evidentemente Spalletti vuole proprio sfidare il destino. 37' - NON CI CREDO. NON CI CREDO. NON CI CREDO. NON CI CREDO. NON CI CREDO. NON CI CREDO. NON CI CREDO. NON CI CREDO. Devo specificare che ha segnato Candreva? 39' - Ci prendiamo addirittura la soddisfazione di segnare il terzo gol. Gol venuto da una rimessa laterale nel pieno della scuola Hull City: tre tocchi, palla a Perisic, sterzata e gol. 42' - Antonio vuole esagerare e ci delizia con un taccone che nemmeno CR7. L'epopea di AK87 è appena cominciata.

Notizie flash

Ultimi articoli

09/04/2024
Udinese - Inter, il Pagellone quasi inceppato

YANN 6 – Sarà la ruggine di tante partite inoperose, saranno i postumi dell’infortunio o aver dovuto passare la pausa Nazionali con Ricardo Rodrigues, fatto sta che ieri sera Yann era un poco distratto. Se a questo poi aggiungiamo le finte di Fifino in area piccola, capirete che le cose non potevano andare diversamente al […]

08/04/2024
Udinese - Inter nel tempo di un caffè

0’ - Udinese - Inter di lunedì seraCosa potrà mai andare storto? 6' - Basta allargare le braccia per farsi fischiare fallo. MarottaLeague 12' - Tikus mi sa che l'anno prossimo vuole giocarsi il posto con il Tucu 25’ - questa partita è così entusiasmante che mi sa torno a vedere la diretta dell’eclissi 33' […]

08/04/2024
Udinese - Inter, dieci cose più probabili di una vittoria

⏳️ Week end in ansia, lunedì più di merda del solito, settimana rovinata se perdiamo ma meno male che le abbiamo tolto il primo giorno. ✅️ Nuovo soprannome sbloccato: LunedInter 🥊 Coccole e carezze al derby di Roma. 🙃 Leao termina con il campionato con più gol di Thuram. 🤌🏻 La Lega mette una foto […]

02/04/2024
Inter - Empoli, il Pagellone che non scherza

EMILIO 7 –“Che fai lì impalato, Emilio?”“Sto mettendo a posto il borsone, mister”“Pensa a riscaldarti che oggi giochi”“Ahahahahah, bello scherzo, mister!”“Yann non gioca, Emilio, vatti a preparare”“Buona questa, mister, guardi che lo so che oggi è il primo Aprile!”“Yann non ha recuperato”“Ma se si è allenato in gruppo stamattina! Andiamo mister, ho scoperto lo scherzo”“GUARDAMI […]

01/04/2024
Inter - Empoli nel tempo di un caffè

PRIMO TEMPO: 1' - Scusa Niang, Darmy non voleva, è colpa della somiglianza con Leao 2' - Ma che è 'sta moda dei nomi gialli? 5' - DIMAAAAAAAIL RITORNO DELLA GRANDE INTERRRRR 6’ - Che bella la #marottaleague, Dimash può esultare e non prendere giallo ❤️ grazie Beppe, già piango per quando ci abbandonerai tra […]

01/04/2024
Inter - Empoli, dieci pensieri prepartita

💭 Non so voi, ma questa ripresa del campionato mi dà le stesse vibes dell'ultimo giorno di ferie. O del ritorno dalle vacanze, per i più ricchi. 💭 Calendario alla mano, le prossime tre partite sono contro Empoli, Udinese e Cagliari. 💭 Che sarà mai. Infatti per aggiungere un pochino di pepe due di queste […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram