03/11/2019

Bologna-Inter, il pagellone volante

HANDANOVIC 6.5

Gol con deviazione: Preso ✅
Rissa con Medel: Fatta ✅
Costringersi agli straordinari per rimediare alla cazzata di Gagliardini in stile Kondogbia: fatto ✅

Un sabato sera come tanti altri a Bologna

SKRINIAR 6:
Spallata per far volare via Sansone o qualche avversario di turno: Fatta ✅
Fallo fischiato contro: fatto ✅
Triggerarsi col l'arbitro dicendo MA NOOOOOOOO e mimare il gesto di una "piccola spallatina" che avrebbe fatto volare nella stratosfera anche Lukaku: fatto ✅

BASTONI 6.5: "E qui figlio mio è dove Gabigol ha segnato il suo primo gol in Serie A". Alessandro ascolta estasiato i racconti dei Genitori 1 e 2.
"Potrò mai giocarci insieme papà?"
"Dicono che a dicembre tornerà, ma solo se fai il bambino bravo". Don't stop believing.

DE VRIJ 6.5: Speriamo che la foto che ha postato con Lukaku non faccia ingelosire Skrigno 🙁

BIRAGHI 10: Inizia la partita con una missione semplice, non far rimpiangere Asamoah. Ci è riuscito? Non lo sappiamo. Quando esce lui ed entra Tonino la partita cambia volto. Decisivo.

CANDREVA 9: L'UOMO DELLA SALVEZZA. Qualche giorno fa Conte diceva: "Esposito non può essere la panacea di tutti i mali".
AH E CANDREVA SI INVECE? MA È LEGALE?
MA SOPRATTUTTO CHE COSA SIGNIFICA PANACEA.
Candrew prende per mano una partita che stava andando in direzioni negative e la accompagna verso il più emozionante dei ribaltoni. Eh già, perché questa volta non siamo andati in vantaggio per poi soffrire: L'ABBIAMO RIBALTATA. CHE FORTI BRATIIII.
#RIBALT

GAGLIARDINI 8: Retropassaggio come Materazzi dei tempi d'oro e si vola. E come Kondogbia dei tempi d'oro.
E come Gagliardini dei tempi d'oro.
Ahhh quanto amo Bologna Inter.

BROZOVIC 6: E ho mitt a Epic Brozo in campo a Bologna ma era solo per litigare.
Che alla fine il sorriso è una paresi se vedi bene,
Mi annoiavo alle feste mi annoiavo alle ceneeeeeeee

TINO 10: MA QUANTO È FORTE TINO LAZARO.
MVP.

Ultimamente c'era troppo scetticismo intorno a Tino. Abbiamo letto cose che non ci sono piaciute. CHIEDETE SCUSA.

Avviso per tutti quelli che dopo dieci minuti col Sassuolo lo avevano accusato di essere un bidone: NON SI PUÒ GIUDICARE UN CALCIATORE DAL SECONDO TEMPO DI SASSUOLO INTER ALTRIMENTI CHIUNQUE ALL'INTER SEMBREREBBE UNA PIPPA.

UN GIOCATORE LO VEDI DAL TALENTO, DALLE TRECCINE, DALLA FANTASIA.
Adesso andate negli armadi e tirare fuori con orgoglio la Tiffany tarocca di VL19 che avevate ordinato a luglio.
Vai Tino noi abbiamo sempre creduto in te. Andiamo a scommettere sul Triplete Bis con la coppia Tino-Tonino sulle fasce.

BARELLA 6.5: solita prestazione immensa del nostro Tazmania preferito. Alla lettura delle formazioni ci stava uscendo un RIPIGL MEDEL dal cuore ma alla fine Nico il Sardo è la versione upgrade più forte. Ci accontentiamo.

LAUTARO 10: Troppo tecnico, troppo forte, troppo tutto.
Non ero più abituato a vedere un giocatore così forte e mi sembra sempre di non meritarcelo. È come se un qualche modo il karma debba sempre pareggiare le cose.
Infatti abbiamo segnato con un gol deviato alla scorsa partita e abbiamo preso un gol con deviazione in questa. Siamo pronti per il rigore su Gotze al novantacinquesimo?

ROMELUUUU LUKAKUUUU 10: Nel mio Bologna-Inter anticipato su Pes doveva essere lui l'uomo partita nel 2-1 insieme a Gagliardini. Sono comunque contento di esserci andato vicino.
Con questa rete si stabiliscono nuovi record e paragoni importanti. Arriviamo a 9 reti su 11 la stessa media di Ronaldo il fenomeno e il doppio della media gol al Bologna di Gabigol il fenomeno.

CONTE 8: Pensare che 7 anni fa conquistavamo lo Stadium vincendo 3-1 con Nagatomo e Frog in campo e con Stramaccioni in panchina.
Alla fine è diventato tutto molto più strano di ciò che immaginavo per il futuro dopo quella serata. E di cose strane ne avevo previste, credetemi.

POLITANO s.v: Non ha fatto niente quindi utilizzo questo spazio per augurare buon Compleani al nostro brate Ensar.
Compleani brate ti amiamo come Lazaro.

VECINO 6: E niente brati stesso discorso di Politano, se avete un amico o un parente che fa il compleani, o se volete fare una dedica d'amore o sponsorizzare la vostra attività commerciale dopo affittiamo questo spazio pubblicitario. Contattateci nei commenti.

 

Bologna-Inter, il pagellone volante

HANDANOVIC 6.5

Gol con deviazione: Preso ✅
Rissa con Medel: Fatta ✅
Costringersi agli straordinari per rimediare alla cazzata di Gagliardini in stile Kondogbia: fatto ✅

Un sabato sera come tanti altri a Bologna

SKRINIAR 6:
Spallata per far volare via Sansone o qualche avversario di turno: Fatta ✅
Fallo fischiato contro: fatto ✅
Triggerarsi col l'arbitro dicendo MA NOOOOOOOO e mimare il gesto di una "piccola spallatina" che avrebbe fatto volare nella stratosfera anche Lukaku: fatto ✅

BASTONI 6.5: "E qui figlio mio è dove Gabigol ha segnato il suo primo gol in Serie A". Alessandro ascolta estasiato i racconti dei Genitori 1 e 2.
"Potrò mai giocarci insieme papà?"
"Dicono che a dicembre tornerà, ma solo se fai il bambino bravo". Don't stop believing.

DE VRIJ 6.5: Speriamo che la foto che ha postato con Lukaku non faccia ingelosire Skrigno 🙁

BIRAGHI 10: Inizia la partita con una missione semplice, non far rimpiangere Asamoah. Ci è riuscito? Non lo sappiamo. Quando esce lui ed entra Tonino la partita cambia volto. Decisivo.

CANDREVA 9: L'UOMO DELLA SALVEZZA. Qualche giorno fa Conte diceva: "Esposito non può essere la panacea di tutti i mali".
AH E CANDREVA SI INVECE? MA È LEGALE?
MA SOPRATTUTTO CHE COSA SIGNIFICA PANACEA.
Candrew prende per mano una partita che stava andando in direzioni negative e la accompagna verso il più emozionante dei ribaltoni. Eh già, perché questa volta non siamo andati in vantaggio per poi soffrire: L'ABBIAMO RIBALTATA. CHE FORTI BRATIIII.
#RIBALT

GAGLIARDINI 8: Retropassaggio come Materazzi dei tempi d'oro e si vola. E come Kondogbia dei tempi d'oro.
E come Gagliardini dei tempi d'oro.
Ahhh quanto amo Bologna Inter.

BROZOVIC 6: E ho mitt a Epic Brozo in campo a Bologna ma era solo per litigare.
Che alla fine il sorriso è una paresi se vedi bene,
Mi annoiavo alle feste mi annoiavo alle ceneeeeeeee

TINO 10: MA QUANTO È FORTE TINO LAZARO.
MVP.

Ultimamente c'era troppo scetticismo intorno a Tino. Abbiamo letto cose che non ci sono piaciute. CHIEDETE SCUSA.

Avviso per tutti quelli che dopo dieci minuti col Sassuolo lo avevano accusato di essere un bidone: NON SI PUÒ GIUDICARE UN CALCIATORE DAL SECONDO TEMPO DI SASSUOLO INTER ALTRIMENTI CHIUNQUE ALL'INTER SEMBREREBBE UNA PIPPA.

UN GIOCATORE LO VEDI DAL TALENTO, DALLE TRECCINE, DALLA FANTASIA.
Adesso andate negli armadi e tirare fuori con orgoglio la Tiffany tarocca di VL19 che avevate ordinato a luglio.
Vai Tino noi abbiamo sempre creduto in te. Andiamo a scommettere sul Triplete Bis con la coppia Tino-Tonino sulle fasce.

BARELLA 6.5: solita prestazione immensa del nostro Tazmania preferito. Alla lettura delle formazioni ci stava uscendo un RIPIGL MEDEL dal cuore ma alla fine Nico il Sardo è la versione upgrade più forte. Ci accontentiamo.

LAUTARO 10: Troppo tecnico, troppo forte, troppo tutto.
Non ero più abituato a vedere un giocatore così forte e mi sembra sempre di non meritarcelo. È come se un qualche modo il karma debba sempre pareggiare le cose.
Infatti abbiamo segnato con un gol deviato alla scorsa partita e abbiamo preso un gol con deviazione in questa. Siamo pronti per il rigore su Gotze al novantacinquesimo?

ROMELUUUU LUKAKUUUU 10: Nel mio Bologna-Inter anticipato su Pes doveva essere lui l'uomo partita nel 2-1 insieme a Gagliardini. Sono comunque contento di esserci andato vicino.
Con questa rete si stabiliscono nuovi record e paragoni importanti. Arriviamo a 9 reti su 11 la stessa media di Ronaldo il fenomeno e il doppio della media gol al Bologna di Gabigol il fenomeno.

CONTE 8: Pensare che 7 anni fa conquistavamo lo Stadium vincendo 3-1 con Nagatomo e Frog in campo e con Stramaccioni in panchina.
Alla fine è diventato tutto molto più strano di ciò che immaginavo per il futuro dopo quella serata. E di cose strane ne avevo previste, credetemi.

POLITANO s.v: Non ha fatto niente quindi utilizzo questo spazio per augurare buon Compleani al nostro brate Ensar.
Compleani brate ti amiamo come Lazaro.

VECINO 6: E niente brati stesso discorso di Politano, se avete un amico o un parente che fa il compleani, o se volete fare una dedica d'amore o sponsorizzare la vostra attività commerciale dopo affittiamo questo spazio pubblicitario. Contattateci nei commenti.

 

Notizie flash

Ultimi articoli

17/01/2022
Atalanta - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - OOOOOOH finalmente una non vittoria, tutto questo tempo e persino dicembre e gennaio senza un minimo di profumo di CRISIINTER mi stava troppo destabilizzando. 9 - Ah, dobbiamo sempre recuperare una partita?E comunque non abbiamo perso?Quindi non siamo ancora in CRISIINTER?Ah, ok. 8 - Io: madonna ma basta che schifo io con questi […]

16/01/2022
Atalanta - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Eccoci qui di nuovo per la più bella partita dell’anno per tutti coloro che non tifano. Per me, interista in terra bergamasca, una tassa, un supplizio che mi tocca pagare ogni anno. 8’ - Siamo già a 3 occasioni per l’Atalanta che la prospettiva ha fatto sembrare gol. 15’ - Dzeko […]

16/01/2022
Le 5 statistiche più ansiogene di Atalanta - Inter

Sarà la Supercoppa vinta contro la J**e, dopo aver recuperato uno svantaggio con un rigore a favore e vinta al 120’ con un gol del giocatore più umile della storia, sarà la vittoria con la Lazio che ha avuto tanto il sapore della #VENDETT, sarà che si parla di scippare ai nostri acerrimi nemici il […]

13/01/2022
Inter - Juventus, il pagellone del fallo tattico

HANDA 10 - Quanti feels ieri sera con il vicecap: vederlo con quel capello brizzolato da anni di Inter e di tasche piene di sassi mi ha riportato alla mente Francesco Toldo, mio primo amore calcistico.Forse non tutti se ne saranno accorti, ma ieri Handa ha fatto il primo vero tentativo di carriera postcalcistica: la […]

13/01/2022
Inter - Juventus, dieci leoni post - Supercoppa

🦁 ALZALAAAAAAAAAAAA ALZALA CAPITANO ALZALAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA 🦁Abbiamo perso anni di vita (come al solito), la salute fisica (che novità), la salute mentale (firts time?) ma ECCOCI QUI DOPO IL MINUTO 120:01 A FESTEGGIARE IL 12 GENNAIO E IL 13 GENNAIO E IL 14 GENNAIO ECC ECC UN TROFEO NON SO SE VI RENDETE CONTO UN T […]

12/01/2022
Inter - Juventus nel tempo di una supercoppa

Primo tempo 0’ - Eccoci qui, prontissimi, per la competizione meno interessante della stagione ma pur sempre l’occasione di esultare in faccia direttamente ai bianconeri. 1’ - Subito Dzeko su cross di Perry.Siamo più caldi del motore truccato del motorino di un bullo di provincia 5’ - De Vrij di testa su calcio d’angolo.È ROVENTE […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram