01/11/2022

Bayern Monaco - Inter, letterina a Mone Inzaghi

Caro Mone Inzaghi,
Limone che illumina le nostre umili vite, cacciatorpediniere d’Europa, nuova stella di Broadway, migliore della classe al corso per allenatori di Coverciano, come stai?
Spero tutto bene.
Noi qui anche a posto, le ferite a causa il cilicio indossato per aver tifato contro Dejan Stankovic stanno cominciando a rimarginarsi.
Mi sembra di vederti mentre leggi queste parole, con la faccia corrucciata di chi pensa MA GUARDA TE STI INGRATI, GLI FACCIO FARE IL DOBLETE DOMESTICO E ALLA PRIMA DIFFICOLTÀ VOGLIONO SCARICARMI…tranquillo, vita, chi ci pensa più ormai, in Campionato ci siamo ripresi, LimoneBall is back, Onana è sempre più bello e ci siamo pure qualificati in Champions eliminando il Barcellona di Xavi (a proposito CIAO XAVI UN SALUTONE).

Bayern Monaco - Inter, letterina a Mone Inzaghi 1 Ranocchiate
Mone contrariato

Ti sei calmato? Bene.
Ti starai chiedendo, ma questa perché mi scrive?
Eh.
Bella domanda.
La verità è che ti scrivo perché ho paura.
Paura di che, penserai, ci siamo già qualificati, e per una volta che non scendiamo in campo con la tranquillità di un detenuto nel braccio della morte questa che fa? Ha paura?
Si, caro Mone.
Ma mica della partita in sé, che ho in programma di guardare in infradito e occhiali da sole facendo finta sia un’amichevole di prestigio di agosto, ma chi mi mette un poco poco di paura sei proprio tu.

Bayern Monaco - Inter, letterina a Mone Inzaghi 2 Ranocchiate
Noi che guardiamo la partita

Perché lo so, io ho capito qual è il tuo obiettivo, l’Europa che conta, mica un trofeo nazionale qualsiasi, che siano gli altri a scannarsi per lo scudetto, Mone è colui che riporterà la Champions alla Milano nerazzurra!
I feel you, Mone, hai tutta la mia approvazione, ma ti ricordi Liverpool l’anno scorso senza Bare perché siamo dovuti andare a fare gli sboroni a Madrid? Hai ancora gli incubi, eh?
Ecco, ti prego, non abbiamo più nulla da chiedere a questo girone, siamo già passati (CIAO XAVI), primi non possiamo finire e quindi, Mone mio adorato, va bene il prestigio ma qua tocca superare indenni questa partita e quindi ti riassumo qui in brevi punti cosa fare per rendere questa trasferta indolore:
- TIN CARBONI TITOLARE
- Travestiamo Brate Iliev da Dzeko e MITT titolare pure lui
- Ecco, spiega a Fifino che è come un’amichevole di lusso ad agosto ma che non e importante come la Lugano Cup quindi non c’è bisogno di arrabbiarsi

Bayern Monaco - Inter, letterina a Mone Inzaghi 3 Ranocchiate
Me la ricordavo un po' diversa la Lugano Cup

- I buoni rapporti internazionali sono fondamentali, quindi organizza qualche chioschetto a bordo campo, che ne so pizzette, asado, quelle cose lì (no birra che a a quella ci pensano i nostri amici bavaresi)
- Volessi far giocare Fontanarosa con la maglia di Acerbi non avrei nulla da ridire, tanto a Monaco mica sanno che facce abbiamo
- I diffidati li metti a gestire il chioschetto della griglia
- Mettici pure Correa alla griglia visto che ci sei, in attacco giochi tu in caso e lasci il comando a Farristellini

Bayern Monaco - Inter, letterina a Mone Inzaghi 4 Ranocchiate
Il chioschetto dell'asado

- Un favore personale ti chiedo, li fai fare novanta minuti a KrjAslla per favooooooooooore?
- CIAO XAVI UN SALUTONE ANCORA (scusa, Mone, è una cosa mia personale questa)
- Vuoi vincere? Chioschetto delle freccette organizzato da Brozo con cevapcici e Rakjia offerti dall’ Epic Brozo Caffè Bar e vedrai che i bavaresi il campo non lo vorranno manco vedere

Bayern Monaco - Inter, letterina a Mone Inzaghi 5 Ranocchiate

Ecco, segui questi consigli e vedrai che la prossima trasferta a Manchester sarà una passeggiata (o preferisci Parigi?).

Adesso ti saluto che devo andare ad organizzare la pizzata per stasera.

Grazie per l’attenzione, prego, ccccccciao.

Bayern Monaco - Inter, letterina a Mone Inzaghi

Caro Mone Inzaghi,
Limone che illumina le nostre umili vite, cacciatorpediniere d’Europa, nuova stella di Broadway, migliore della classe al corso per allenatori di Coverciano, come stai?
Spero tutto bene.
Noi qui anche a posto, le ferite a causa il cilicio indossato per aver tifato contro Dejan Stankovic stanno cominciando a rimarginarsi.
Mi sembra di vederti mentre leggi queste parole, con la faccia corrucciata di chi pensa MA GUARDA TE STI INGRATI, GLI FACCIO FARE IL DOBLETE DOMESTICO E ALLA PRIMA DIFFICOLTÀ VOGLIONO SCARICARMI…tranquillo, vita, chi ci pensa più ormai, in Campionato ci siamo ripresi, LimoneBall is back, Onana è sempre più bello e ci siamo pure qualificati in Champions eliminando il Barcellona di Xavi (a proposito CIAO XAVI UN SALUTONE).

Bayern Monaco - Inter, letterina a Mone Inzaghi 6 Ranocchiate
Mone contrariato

Ti sei calmato? Bene.
Ti starai chiedendo, ma questa perché mi scrive?
Eh.
Bella domanda.
La verità è che ti scrivo perché ho paura.
Paura di che, penserai, ci siamo già qualificati, e per una volta che non scendiamo in campo con la tranquillità di un detenuto nel braccio della morte questa che fa? Ha paura?
Si, caro Mone.
Ma mica della partita in sé, che ho in programma di guardare in infradito e occhiali da sole facendo finta sia un’amichevole di prestigio di agosto, ma chi mi mette un poco poco di paura sei proprio tu.

Bayern Monaco - Inter, letterina a Mone Inzaghi 7 Ranocchiate
Noi che guardiamo la partita

Perché lo so, io ho capito qual è il tuo obiettivo, l’Europa che conta, mica un trofeo nazionale qualsiasi, che siano gli altri a scannarsi per lo scudetto, Mone è colui che riporterà la Champions alla Milano nerazzurra!
I feel you, Mone, hai tutta la mia approvazione, ma ti ricordi Liverpool l’anno scorso senza Bare perché siamo dovuti andare a fare gli sboroni a Madrid? Hai ancora gli incubi, eh?
Ecco, ti prego, non abbiamo più nulla da chiedere a questo girone, siamo già passati (CIAO XAVI), primi non possiamo finire e quindi, Mone mio adorato, va bene il prestigio ma qua tocca superare indenni questa partita e quindi ti riassumo qui in brevi punti cosa fare per rendere questa trasferta indolore:
- TIN CARBONI TITOLARE
- Travestiamo Brate Iliev da Dzeko e MITT titolare pure lui
- Ecco, spiega a Fifino che è come un’amichevole di lusso ad agosto ma che non e importante come la Lugano Cup quindi non c’è bisogno di arrabbiarsi

Bayern Monaco - Inter, letterina a Mone Inzaghi 8 Ranocchiate
Me la ricordavo un po' diversa la Lugano Cup

- I buoni rapporti internazionali sono fondamentali, quindi organizza qualche chioschetto a bordo campo, che ne so pizzette, asado, quelle cose lì (no birra che a a quella ci pensano i nostri amici bavaresi)
- Volessi far giocare Fontanarosa con la maglia di Acerbi non avrei nulla da ridire, tanto a Monaco mica sanno che facce abbiamo
- I diffidati li metti a gestire il chioschetto della griglia
- Mettici pure Correa alla griglia visto che ci sei, in attacco giochi tu in caso e lasci il comando a Farristellini

Bayern Monaco - Inter, letterina a Mone Inzaghi 9 Ranocchiate
Il chioschetto dell'asado

- Un favore personale ti chiedo, li fai fare novanta minuti a KrjAslla per favooooooooooore?
- CIAO XAVI UN SALUTONE ANCORA (scusa, Mone, è una cosa mia personale questa)
- Vuoi vincere? Chioschetto delle freccette organizzato da Brozo con cevapcici e Rakjia offerti dall’ Epic Brozo Caffè Bar e vedrai che i bavaresi il campo non lo vorranno manco vedere

Bayern Monaco - Inter, letterina a Mone Inzaghi 10 Ranocchiate

Ecco, segui questi consigli e vedrai che la prossima trasferta a Manchester sarà una passeggiata (o preferisci Parigi?).

Adesso ti saluto che devo andare ad organizzare la pizzata per stasera.

Grazie per l’attenzione, prego, ccccccciao.

Notizie flash

Ultimi articoli

19/05/2024
Inter - Lazio nel tempo di un caffè

0’ - Non é iniziata la partita ed ho già visto una coreografia commovente e Patrick e SpongeBob allo stadioNon ci capisco nulla ma sto piangendo PRIMO TEMPO: 1' - NOI PATRICK VOI PATRIC 2’ - ma oggi dobbiamo essere felici o tristi? 3’ - Taty ma che vuoi oh?Lasciaci festeggiare per 3 minuti dico […]

19/05/2024
Inter - Lazio. Il prepartita della festa

UEEEEEEEEEEE Cazzarola Steven si parlava di festeggiamenti piuttosto importanti ma non pensavamo che avresti presa per vera la canzone delle lampadine che si canta ad ogni comunione sulla faccia della terra. LA NOSTRA FESTA NON DEVE FINIRE NON DEVE FINIRE E NON FINIRÀ AAAAAAAAAAALLELUJA ALLELUJA AAAAAAAAAAAA Vabbè ma se vogliamo continuare per noi va bene. […]

11/05/2024
Frosinone – Inter, il pagellone goleador

MR. HUNZIKER 10 –  Non si può lasciare la porta incustodita un secondo a Reggio Emilia, che i ragazzi tornano a casa con una sconfitta e, cosa ancora peggiore, il record di clean sheet a forte rischio. Allora Yann decide di prendere la situazione nel guantone e comincia a sfoderare tutto il repertorio di parate […]

10/05/2024
Frosinone - Inter nel tempo di cinque caffè

Primo tempo 1' - Mone ha le occhiaie da ansia anche oggi. Forse pensa a Laurientè 7' - un po' di Moneball per compiacere il pubblico 11’ - sembra un’amichevole estiva 11'- Con la differenza che il Frosinone si gioca la serie A 13' - Frat cambia i tacchetti per favore 16' -  cross poetico di […]

10/05/2024
Frosinone - Inter, qualche pensierino prepartita

💭 Sì andiamo in versione ridotta perché oh Lukaku può permettersi di sparire nelle partite che contano e noi non possiamo mettere qualche punto in meno al prepartita di FrosinoneCulone - Inter valevole per 'sta grandissima ceppa? Sempre con affetto eh Romè. 💭 Che poi a proposito di culoni, visto bella settimana? Manca solo che […]

05/05/2024
Sassuolo - Inter, il pagellone che ci aspettavamo

AUDERO 6 - "Aaaaah, che bello! Questa volta sarò io a portare a casa il clean sheet senza fare nulla!"Fu così che il giovane Emil si ritrovò a dover fare un mezzo pericolo su quel gran pezzo di sconosciuto di Lipani per poi venire fulminato da un tiro sotto l'incrocio di Laurientè, uno che si […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram