27/07/2017

BAYERN MONACO - INTER: IL PAGELLONE

Handanovic 7: Riesce a mantenere alta la concentrazione per 90 minuti nonostante le freccette lanciategli dalla simpatica coppia Padelli-Berni. ICE-MAN.

Miranda 7,5 : Solita solida prestazione del centrale verdeoro: mantiene la fede per 90 minuti con Nagatomo accanto. Il secondo tempo è povero di emozioni per i tifosi accorsi in tribuna così cerca di dare la scossa scaricando un bolide dalle parti di Handanovic. SHOW MAN.

Skriniar 6,5: Roccioso ma ancora troppo acerbo. Durante il primo tempo è stato beccato più volte a chieder consigli a Murillo. INGENUO.
(Dal 90esimo) ANDREA RANOCCHIA 8: Si vince 2-0 così preferisce far mettere minuti sulle gambe ai compagni. ALTRUISTA.

Nagatomo 6+: Durante i suoi 90 minuti in campo sono state vendute 321 maglie in Asia. DECISIVO.
(Dal 90esimo) Valietti 7,5: Fa quello che i tifosi nerazzurri chiedono da tempo: far uscire dal campo Nagatomo. IDOLO.

D'Ambrosio 5,5: Nella seconda metà di gioco è riuscito a fermare Coman con la stessa frequenza con cui Gabigol scende in campo. CONFUSO.
(Dall'84esimo) Ansaldi SV

Borja Valero 7: Riesce a mettere ordine al centrocampo nerazzurro. Dopo il match, è stato contattato dai responsabili IKEA. ECLETTICO.
(Dal 66esimo) Gagliardini 6: Gioca soltanto 30 minuti ma bastano per far rimpiangere Borja Valero. UTILE.

Kondogbia 6+: I palcoscenici internazionali lo esaltano: tenta 3 dribbling, ne sbaglia 4. COERENTE.

Joao Mario 7- : Il numero 10 sulle spalle sembra averlo responsabilizzato: a fine gara ha finalmente chiesto la mano a Gabigol. MATURO.(Dal 66esimo) Brozovic 6: L'allenatore chiede di giocare con intelligenza. Lui capisce che non è il suo momento e si estrania. UMILE.

Perisic 7: Il pressing dello United sembra disturbarlo: corre e si impegna. Non è da lui. SMARRITO.

Candreva 6,5: Torna a far assist dopo 520 giorni di astinenza. RESUSCITATO.
(Dal 66esimo) Biabiany 6: Spalletti continua a mandarlo in campo nel tentativo che qualcuno possa interessarsi a lui ma dopo ultime prestazioni non lo cercano più nemmeno i familiari. ABBANDONATO.

Eder 8: In assenza di Icardi, Spalletti gli chiede di usare la testa. Lui lo prende alla lettera: due tocchi di testa, due goals. UBBIDIENTE.
(Dal 50esimo) Gabriel Barbosa 6: corre, corre, corre, aizza la folla, corre. FORREST
GUMP.

 

Luciano Spalletti 10: vince con Nagatomo, Kondogbia, Biabiany in campo. IMPAVIDO.

 

 

 

 

BAYERN MONACO - INTER: IL PAGELLONE

Handanovic 7: Riesce a mantenere alta la concentrazione per 90 minuti nonostante le freccette lanciategli dalla simpatica coppia Padelli-Berni. ICE-MAN.

Miranda 7,5 : Solita solida prestazione del centrale verdeoro: mantiene la fede per 90 minuti con Nagatomo accanto. Il secondo tempo è povero di emozioni per i tifosi accorsi in tribuna così cerca di dare la scossa scaricando un bolide dalle parti di Handanovic. SHOW MAN.

Skriniar 6,5: Roccioso ma ancora troppo acerbo. Durante il primo tempo è stato beccato più volte a chieder consigli a Murillo. INGENUO.
(Dal 90esimo) ANDREA RANOCCHIA 8: Si vince 2-0 così preferisce far mettere minuti sulle gambe ai compagni. ALTRUISTA.

Nagatomo 6+: Durante i suoi 90 minuti in campo sono state vendute 321 maglie in Asia. DECISIVO.
(Dal 90esimo) Valietti 7,5: Fa quello che i tifosi nerazzurri chiedono da tempo: far uscire dal campo Nagatomo. IDOLO.

D'Ambrosio 5,5: Nella seconda metà di gioco è riuscito a fermare Coman con la stessa frequenza con cui Gabigol scende in campo. CONFUSO.
(Dall'84esimo) Ansaldi SV

Borja Valero 7: Riesce a mettere ordine al centrocampo nerazzurro. Dopo il match, è stato contattato dai responsabili IKEA. ECLETTICO.
(Dal 66esimo) Gagliardini 6: Gioca soltanto 30 minuti ma bastano per far rimpiangere Borja Valero. UTILE.

Kondogbia 6+: I palcoscenici internazionali lo esaltano: tenta 3 dribbling, ne sbaglia 4. COERENTE.

Joao Mario 7- : Il numero 10 sulle spalle sembra averlo responsabilizzato: a fine gara ha finalmente chiesto la mano a Gabigol. MATURO.(Dal 66esimo) Brozovic 6: L'allenatore chiede di giocare con intelligenza. Lui capisce che non è il suo momento e si estrania. UMILE.

Perisic 7: Il pressing dello United sembra disturbarlo: corre e si impegna. Non è da lui. SMARRITO.

Candreva 6,5: Torna a far assist dopo 520 giorni di astinenza. RESUSCITATO.
(Dal 66esimo) Biabiany 6: Spalletti continua a mandarlo in campo nel tentativo che qualcuno possa interessarsi a lui ma dopo ultime prestazioni non lo cercano più nemmeno i familiari. ABBANDONATO.

Eder 8: In assenza di Icardi, Spalletti gli chiede di usare la testa. Lui lo prende alla lettera: due tocchi di testa, due goals. UBBIDIENTE.
(Dal 50esimo) Gabriel Barbosa 6: corre, corre, corre, aizza la folla, corre. FORREST
GUMP.

 

Luciano Spalletti 10: vince con Nagatomo, Kondogbia, Biabiany in campo. IMPAVIDO.

 

 

 

 

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

04/10/2022
Inter – Barcelona, 4 chiacchiere prepartita con il mister del futuro

Vivere ad Appiano ultimamente è come starnutire a Wuhan a gennaio 2020: ti guardano tutti male.Lauti e Correa non sono più liberi di fare un asado come ai vecchi tempi, Barella passa il tempo a litigare con sè stesso, Brozo sbuffa e sbraccia anche dal divano di casa. In questo clima di serenità, la dirigenza […]

02/10/2022
Inter – Roma, il Pagellone della migliore prestazione stagionale

HANDANOVIC 10 – Quale altro voto potremmo dare al nostro portierone? Resosi conto che quei cattivoni dei tifosi nerazzurri lo prendono in giro per via delle sue parate laser, Samir ha deciso dare il via ad una nuova performance: buttarsi mandandosi la palla in porta.Siamo a livelli altissimi, al punto che pure Fabio Balaso, libero […]

02/10/2022
Inter - Roma, dieci pensieri sempre più brutti post - partita

🤬 - Buongiornissimo e buona domenica con la solita playlist dei brani consigliati oggi, Maestro Bini per Ranocchiate Edition 🤬 - Descrivere la sosta nazionali senza parolacce non è stato un problema, scrivere questi dieci pensieri anche senza parole brutte non so se ce la faccio. 🤬 - La Banter Era I era più dignitosa. 🤬 - Un’ora di […]

01/10/2022
Inter - Roma nel tempo di un caffè bruciato

KRISTJAN ASLLANI TITOLARE SIGNORI Stavo pensando ad una cosa raga, appena il tizio del corto muso ha detto di togliere i titolari a Milan o Inter le due squadre di Milano hanno cominciato ad essere falcidiate da infortuni. Siamo vicini ad Ambra Angiolini, questo qui ci manda tutti in terapia. PRIMO TEMPO 0’ - BigRom […]

01/10/2022
Inter - Roma, il prepartita della resilienza

Cari amici di Ranocchiate, come sono andati questi 2190 giorni di pausa nazionale?Tutto bene? Se la risposta è sì, i miei complimenti: anni ed anni di interismo vi hanno permesso di sbloccare la "modalità distacco" e di godere a pieno del tempo libero fra un evento e l'altro.Se la risposta è no, potreste spiegare ai […]

19/09/2022
Udinese - Inter, il pagellone in sciopero

HANDANOVIC 0 - io non ho visto niente della partita e a quanto pare nemmeno lui SKRI - DE VRIJ - BASTONI 3 - ma il bonus psicologo vale anche per la terapia di gruppo? C’è un cumulativo per famiglie? ACERBI 10 - due mesi passati a pensare a come avrebbe potuto sabotarci dall’interno e […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram