Barcellona-Inter nel tempo di un caffè con arbitraggio casalingo

Tutto è pronto. La tensione è alle stelle.
Ho raggiunto il bar. La maglia di DALB mi veste le spalle.
La paura, nonostante tutto, è immensa.

1' - Loro comunque si presentano con l'attacco B Suarez, Messi, Griezmann.
Che schifo.

2' - Per una volta però non Rischiamo di prendere il gol dell'ex.
Potremmo farlo, addirittura. Ma sappiamo tutti che non è da noi.

3' - NON CI CREDO. IL TOROOOOOOOO!
Rimpallone a centrocampo (di quelli che noi solitamente subiamo), ripartenza rapida, palla a Lautaro che tiene a distanza il difensore allo stesso modo in cui Candreva tiene a bada le fighe da quando si è sgarbato, e diagonale furioso che si infila nell'angolino alle spalle di Ter Stegen.
0 a 1. 87 minuti di sofferenza.
Svengo.

6' - Avete presente le squadre piccole che arrivano a San Siro e sembrano il Barcellona?
Ecco, per ora, quella squadra siamo noi.

13' - De Jong ranza Brozovic senza nessuna pietà. 13' - De Jong ranza Brozovic senza nessuna pietà.
Niente giallo.
Ricordiamoci che giochiamo sempre con la Juventus di Spagna.

20' - Candreva in grande posizione da cross spada un traversone osceno in bocca a Ter Stegen.
Giusto per far capire a Valverde che non ha nulla da tenere dalla fascia destra.

26' - Ma perché Candreva fa gli eurogol solo quando è in fuorigioco?
Fosse stata un'azione normale avrebbe sparato il pallone al quarto anello..

29' - Lautaro steso al limite dell'area.
Niente fallo.
Manco il trentesimo e siamo già all'arbitraggio indegno.
"Squadra di casa ha sempre ragione.
Altro che il cliente...
Squadra di casa È il cliente."

33' - Comunque, diciamocelo, Valverde da dietro è proprio uguale a Giampaolo.

37' - PORCA PUTTANAAAAAAAAA!
Ter Stegen si supera, stavolta, sul colpo di testa di Lautaro su incredibile cross di Candreva (stranamente non diretto per la stratosfera).
2 a 0 scampato.
Minchia, quanto è bello essere il Barcellona per una sera?

42' - Ennesimo fallo inesisgente fischiato sulla trequarti al Barcellona.
E annamo!
Intanto Handanovic le prende tutto.

43' - Primo serio pericolo difensivo corso dalla nostra difesa con un tiro fuori di Arthur.
Sul contropiede quasi facciamo lo 0 a 2.

Intervallo

Sarà che stiamo vincendo, ma l'ansia è maggiore di prima.

Secondo tempo

3' - Ricominciamo da come si era finito.
Fallo inesistente fischiato al Barcelona.
E la prossima?
3 giornate di squalifica a Samuel?

10' - E niente: ci hanno appena negato un rigore clamoroso.

13' - Pareggio di Suarez. Bel gol, certo, ma...

Che imbarazzo.

Barcellona-Inter nel tempo di un caffè con arbitraggio casalingo 1 Ranocchiate

16' - Griezmann si continua a confermare il nostro dodicesimo uomo, comunque.

20' - Il Barca fa il cambio della disperazione.
Dentro quella sega di Dembele.
Avessimo noi certi cambi della disperazione.

24 ' - Potrà finire in qualunque modo, ma Gagliardini che fa il duro con tutto il centrocampo del Barca mi basta per almeno 3 mesi.

28' - Arbitraggio a livello di un match tra unione sovietica e stati uniti d'America giocato a Pyongyang.

31' - Intanto l'arbitro ammonisce anche Sanchez in panchina, tanti perderne nemmeno uno per strada.

35' - Ennesimo calcione rifilato a uno dei nostri.
Ennesima faccia da uccel di bosco dell'arbitro.
Nemmeno in terza categoria si vedono cose del genere.

36' - Fallaccio da giallo ancora del Barcelona.
L'arbitro si fa 40 metri per andare ad ammonire Conte che chiede giustamente l'ammonzione.
Io non so più a che credere. D'altra parte per aver giocato 11 Vs 14 un pareggio è tanta roba.

40' - Eccolo. 2 a 1 Barcellona.
Ladri.
Ladri.
Ladri.
Ladri.
Ladri.
Ladri.

45' + 3' - Finisce così con l'arbitro che non ci fa battere una rimessa laterale dopo che uno dei loro ha passato tutto il recupero ad allacciarsi gli scarpini.

#EVVANFANUCLO

 

Barcellona-Inter nel tempo di un caffè con arbitraggio casalingo

Tutto è pronto. La tensione è alle stelle.
Ho raggiunto il bar. La maglia di DALB mi veste le spalle.
La paura, nonostante tutto, è immensa.

1' - Loro comunque si presentano con l'attacco B Suarez, Messi, Griezmann.
Che schifo.

2' - Per una volta però non Rischiamo di prendere il gol dell'ex.
Potremmo farlo, addirittura. Ma sappiamo tutti che non è da noi.

3' - NON CI CREDO. IL TOROOOOOOOO!
Rimpallone a centrocampo (di quelli che noi solitamente subiamo), ripartenza rapida, palla a Lautaro che tiene a distanza il difensore allo stesso modo in cui Candreva tiene a bada le fighe da quando si è sgarbato, e diagonale furioso che si infila nell'angolino alle spalle di Ter Stegen.
0 a 1. 87 minuti di sofferenza.
Svengo.

6' - Avete presente le squadre piccole che arrivano a San Siro e sembrano il Barcellona?
Ecco, per ora, quella squadra siamo noi.

13' - De Jong ranza Brozovic senza nessuna pietà. 13' - De Jong ranza Brozovic senza nessuna pietà.
Niente giallo.
Ricordiamoci che giochiamo sempre con la Juventus di Spagna.

20' - Candreva in grande posizione da cross spada un traversone osceno in bocca a Ter Stegen.
Giusto per far capire a Valverde che non ha nulla da tenere dalla fascia destra.

26' - Ma perché Candreva fa gli eurogol solo quando è in fuorigioco?
Fosse stata un'azione normale avrebbe sparato il pallone al quarto anello..

29' - Lautaro steso al limite dell'area.
Niente fallo.
Manco il trentesimo e siamo già all'arbitraggio indegno.
"Squadra di casa ha sempre ragione.
Altro che il cliente...
Squadra di casa È il cliente."

33' - Comunque, diciamocelo, Valverde da dietro è proprio uguale a Giampaolo.

37' - PORCA PUTTANAAAAAAAAA!
Ter Stegen si supera, stavolta, sul colpo di testa di Lautaro su incredibile cross di Candreva (stranamente non diretto per la stratosfera).
2 a 0 scampato.
Minchia, quanto è bello essere il Barcellona per una sera?

42' - Ennesimo fallo inesisgente fischiato sulla trequarti al Barcellona.
E annamo!
Intanto Handanovic le prende tutto.

43' - Primo serio pericolo difensivo corso dalla nostra difesa con un tiro fuori di Arthur.
Sul contropiede quasi facciamo lo 0 a 2.

Intervallo

Sarà che stiamo vincendo, ma l'ansia è maggiore di prima.

Secondo tempo

3' - Ricominciamo da come si era finito.
Fallo inesistente fischiato al Barcelona.
E la prossima?
3 giornate di squalifica a Samuel?

10' - E niente: ci hanno appena negato un rigore clamoroso.

13' - Pareggio di Suarez. Bel gol, certo, ma...

Che imbarazzo.

Barcellona-Inter nel tempo di un caffè con arbitraggio casalingo 2 Ranocchiate

16' - Griezmann si continua a confermare il nostro dodicesimo uomo, comunque.

20' - Il Barca fa il cambio della disperazione.
Dentro quella sega di Dembele.
Avessimo noi certi cambi della disperazione.

24 ' - Potrà finire in qualunque modo, ma Gagliardini che fa il duro con tutto il centrocampo del Barca mi basta per almeno 3 mesi.

28' - Arbitraggio a livello di un match tra unione sovietica e stati uniti d'America giocato a Pyongyang.

31' - Intanto l'arbitro ammonisce anche Sanchez in panchina, tanti perderne nemmeno uno per strada.

35' - Ennesimo calcione rifilato a uno dei nostri.
Ennesima faccia da uccel di bosco dell'arbitro.
Nemmeno in terza categoria si vedono cose del genere.

36' - Fallaccio da giallo ancora del Barcelona.
L'arbitro si fa 40 metri per andare ad ammonire Conte che chiede giustamente l'ammonzione.
Io non so più a che credere. D'altra parte per aver giocato 11 Vs 14 un pareggio è tanta roba.

40' - Eccolo. 2 a 1 Barcellona.
Ladri.
Ladri.
Ladri.
Ladri.
Ladri.
Ladri.

45' + 3' - Finisce così con l'arbitro che non ci fa battere una rimessa laterale dopo che uno dei loro ha passato tutto il recupero ad allacciarsi gli scarpini.

#EVVANFANUCLO

 

Notizie flash

Ultimi articoli

19/05/2024
Inter - Lazio nel tempo di un caffè

0’ - Non é iniziata la partita ed ho già visto una coreografia commovente e Patrick e SpongeBob allo stadioNon ci capisco nulla ma sto piangendo PRIMO TEMPO: 1' - NOI PATRICK VOI PATRIC 2’ - ma oggi dobbiamo essere felici o tristi? 3’ - Taty ma che vuoi oh?Lasciaci festeggiare per 3 minuti dico […]

19/05/2024
Inter - Lazio. Il prepartita della festa

UEEEEEEEEEEE Cazzarola Steven si parlava di festeggiamenti piuttosto importanti ma non pensavamo che avresti presa per vera la canzone delle lampadine che si canta ad ogni comunione sulla faccia della terra. LA NOSTRA FESTA NON DEVE FINIRE NON DEVE FINIRE E NON FINIRÀ AAAAAAAAAAALLELUJA ALLELUJA AAAAAAAAAAAA Vabbè ma se vogliamo continuare per noi va bene. […]

11/05/2024
Frosinone – Inter, il pagellone goleador

MR. HUNZIKER 10 –  Non si può lasciare la porta incustodita un secondo a Reggio Emilia, che i ragazzi tornano a casa con una sconfitta e, cosa ancora peggiore, il record di clean sheet a forte rischio. Allora Yann decide di prendere la situazione nel guantone e comincia a sfoderare tutto il repertorio di parate […]

10/05/2024
Frosinone - Inter nel tempo di cinque caffè

Primo tempo 1' - Mone ha le occhiaie da ansia anche oggi. Forse pensa a Laurientè 7' - un po' di Moneball per compiacere il pubblico 11’ - sembra un’amichevole estiva 11'- Con la differenza che il Frosinone si gioca la serie A 13' - Frat cambia i tacchetti per favore 16' -  cross poetico di […]

10/05/2024
Frosinone - Inter, qualche pensierino prepartita

💭 Sì andiamo in versione ridotta perché oh Lukaku può permettersi di sparire nelle partite che contano e noi non possiamo mettere qualche punto in meno al prepartita di FrosinoneCulone - Inter valevole per 'sta grandissima ceppa? Sempre con affetto eh Romè. 💭 Che poi a proposito di culoni, visto bella settimana? Manca solo che […]

05/05/2024
Sassuolo - Inter, il pagellone che ci aspettavamo

AUDERO 6 - "Aaaaah, che bello! Questa volta sarò io a portare a casa il clean sheet senza fare nulla!"Fu così che il giovane Emil si ritrovò a dover fare un mezzo pericolo su quel gran pezzo di sconosciuto di Lipani per poi venire fulminato da un tiro sotto l'incrocio di Laurientè, uno che si […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram