Atalanta - Inter nel tempo di un pisolino

Primo tempo

1’ - Siete pronti a vivere il grande comeback dell’Atalanta dopo la disfatta in Champions?

Hanno pure sfoggiato un mitt classe 2002 per l’occasione.

6’ - Coccodrillo di Brozo dopo 6 minuti.

Se non altro c’è chi sa farci divertire.

12’ - Lautaro prova il tiro al volo da casa sua.

Se fosse entrato gli agenti del Barcellona si sarebbero presentati a Bergamo per trattare entro il 60’.

17’ - Cross di Freuler che Handanovic deve togliere dall’incrocio perché porca troia non siamo già abbastanza sfigati.

22’ - Oggi sembra che Conte abbia preparato la partita guardando per la prima volta il fascicolo dell’avversario.

Pare che Ausilio l’abbia convinto a mettere via quello di Gagliardini.

24’ - Gran cross di Bastoni che trova perfettamente l’inserimento di Vidal. Fuori.

Anvedi che quando non fai il regista basso ogni tanto un pericolo che non sia per la nostra porta ogni tanto lo crei?

37’ - Corner per noi.
Schema corto tra Sanchez e Ashley Young.
Palla in fallo laterale.

Quanto sapete farmi bestemmiare.

Secondo tempo

8’ - Secondo tempo iniziato con lo stesso copione del primo.
Mi sto abbioccando.

12’ - LAUTAROOOOOOOO!
Ci risveglia dal sonno profondo in cui stavamo sprofondando un bel cross di Young sulla sinistra su cui il Toro sfodera una vera incornata che batte Sportiello.

Daje brati ora con calma.

19’ - VIDAL MANNAGGIAAAAA.
Bellissimo scambio Sanchez - Lautaro con l’argentino che manda in porta Vidal che si fa 40 metri di campo ma non riesce a superare Sportiello.

Sulla ribattuta del portiere atalantino o arriva Mbare ma Sportiello dice di no anche a lui.

24’ - Vidal porta via una gamba a Gomez e ci fa rammentare dei bei tempi andati di Felipe Melo.

Peraltro è pure riuscito a rompersi più di quanti abbia rotto Gomez.

25’ - Entra Gaglia.
TREMATE MISERABILI.

28’ - Il ritorno in campo di Lukakone.
Mi commuovo.

33’ - Pareggio dell’Atalanta.
Miranchuk trova l’angolino perfetto da fuori e trova il gol al primo tiro in porta dell’Atalanta.

Ahimè, ahinoi.

36’ - Madonna Muriel sfiora il vantaggio di testa.

Stavolta sto profondando nella depressione.

41’ - Gasperini che passa alla difesa a 4 per dominarci.

E Conte ke faaa!???

45’ + 3’ - Finisce 1 a 1.
Grazie al cielo ora c'è la pausa.

Atalanta - Inter nel tempo di un pisolino

Primo tempo

1’ - Siete pronti a vivere il grande comeback dell’Atalanta dopo la disfatta in Champions?

Hanno pure sfoggiato un mitt classe 2002 per l’occasione.

6’ - Coccodrillo di Brozo dopo 6 minuti.

Se non altro c’è chi sa farci divertire.

12’ - Lautaro prova il tiro al volo da casa sua.

Se fosse entrato gli agenti del Barcellona si sarebbero presentati a Bergamo per trattare entro il 60’.

17’ - Cross di Freuler che Handanovic deve togliere dall’incrocio perché porca troia non siamo già abbastanza sfigati.

22’ - Oggi sembra che Conte abbia preparato la partita guardando per la prima volta il fascicolo dell’avversario.

Pare che Ausilio l’abbia convinto a mettere via quello di Gagliardini.

24’ - Gran cross di Bastoni che trova perfettamente l’inserimento di Vidal. Fuori.

Anvedi che quando non fai il regista basso ogni tanto un pericolo che non sia per la nostra porta ogni tanto lo crei?

37’ - Corner per noi.
Schema corto tra Sanchez e Ashley Young.
Palla in fallo laterale.

Quanto sapete farmi bestemmiare.

Secondo tempo

8’ - Secondo tempo iniziato con lo stesso copione del primo.
Mi sto abbioccando.

12’ - LAUTAROOOOOOOO!
Ci risveglia dal sonno profondo in cui stavamo sprofondando un bel cross di Young sulla sinistra su cui il Toro sfodera una vera incornata che batte Sportiello.

Daje brati ora con calma.

19’ - VIDAL MANNAGGIAAAAA.
Bellissimo scambio Sanchez - Lautaro con l’argentino che manda in porta Vidal che si fa 40 metri di campo ma non riesce a superare Sportiello.

Sulla ribattuta del portiere atalantino o arriva Mbare ma Sportiello dice di no anche a lui.

24’ - Vidal porta via una gamba a Gomez e ci fa rammentare dei bei tempi andati di Felipe Melo.

Peraltro è pure riuscito a rompersi più di quanti abbia rotto Gomez.

25’ - Entra Gaglia.
TREMATE MISERABILI.

28’ - Il ritorno in campo di Lukakone.
Mi commuovo.

33’ - Pareggio dell’Atalanta.
Miranchuk trova l’angolino perfetto da fuori e trova il gol al primo tiro in porta dell’Atalanta.

Ahimè, ahinoi.

36’ - Madonna Muriel sfiora il vantaggio di testa.

Stavolta sto profondando nella depressione.

41’ - Gasperini che passa alla difesa a 4 per dominarci.

E Conte ke faaa!???

45’ + 3’ - Finisce 1 a 1.
Grazie al cielo ora c'è la pausa.

Notizie flash

Ultimi articoli

20/10/2021
Inter - Sheriff, dieci coccodrilli post - partita

🐊 Quanto è bello svegliarsi alla mattina quando sai di essere stata la prima squadra a battere lo Sheriff Tiraspol in Champions League. Ciao Real Madrid, tu questo non lo sai fare. 🐊 Comunque mi state simpatici, amici dell’ONU datevi una mossa e riconoscete questo bellissimo stato con una popolazione magnifica, non vedo l’ora di […]

19/10/2021
Uno sceriffo strapazzato nel tempo di un caffè

Terza partita del girone e siamo già qua, a dover strappare con i denti 3 punti per non vedere già andare in frantumi il sogno europeo. Tutto molto interista. Almeno però negli ultimi anni aspettavamo l’ultima giornata. Beh, godiamoci lo spettacolo dello Sceriffo. Primo tempo 4’ - Prima discesa degli uomini dello Sceriffo e sto […]

19/10/2021
10 cose più probabili di una vittoria con lo Sheriff Tiraspol

10 – Mauro Ica**i e Max Allegri decidono di fondare una società di consulenza matrimoniale 9 – Il dR.anocchio scopre una nuova fondamentale porzione anatomica del ginocchio umano e decide di chiamarla capsula di Sensi 8 – Il Napoli vince lo scudetto a punteggio pieno 7 – Fifino Dumfries si ritira, si dà alla boxe […]

17/10/2021
Lazio - Inter, il pagellone rissoso

HANDA 6+10 - Una prestazione normale per il vicecap, che mi toglie la possibilità di difenderlo a spada tratta perché sul 3-1 decide di abbandonarci a noi stessi lasciando entrare la palla in porta. Ma nel megarissone dà il meglio di sé: lo trovi in tutte le situazioni più calde e a fine partita è […]

17/10/2021
Lazio - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - Simon Kjaer che festeggia la qualificazione della Danimarca ai Mondiali con addosso la 10 di Chris l’unica cosa bella della sosta nazionali. 9 - Però è stato bello pensare che mi mancasse il campionato per quasi due settimane. 8 - GRAZIE SIGNORA BEST MANAGER NARA WANDA PER IL DRAMA DELLA SERATA che bello […]

16/10/2021
Lazio - Inter nel tempo di un'infamata

Primo tempo 0’ - Se non altro Pardo mi conferma che non sono l’unico ad aver perplessità a intendere la nostra formazione. 10’ - Rigoreeeeeee Mamma Mbare che giocatore che sei diventato!E ora chi cazzo lo tira il rigore? 11’ - PERRYYYYYYYYYYYY RIGORE PERFETTOChi ha bisogno 18’ - Comunque Felipe Anderson ogni volta che vede […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram