Atalanta - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo

0’ - Eccoci qui di nuovo per la più bella partita dell’anno per tutti coloro che non tifano. Per me, interista in terra bergamasca, una tassa, un supplizio che mi tocca pagare ogni anno.

8’ - Siamo già a 3 occasioni per l’Atalanta che la prospettiva ha fatto sembrare gol.

15’ - Dzeko ci risveglia dal nostro sonno tantrico con un colpo di testa che finisce fuori di poco

26’ - Miracolo di Musso su Sanchez. Una volta che l’arbitro fa finta di non vedere un nostro fallo clamoroso.
Ma, mi dica lei, signora mia, se questo è il modo di comportarsi ai nostri giorni. Dove finiranno queste nuove generazioni?

36’ - Non so, per essere la partita più odiata dell’anno, sono abbastanza poco coinvolto. Sarà la sensazione di aver appena vinto un trofeo.

40’ - Tutto ciò non comporta alcuna sicurezza in sé stessi e un non-panico ogni volta che attacca l’Atalanta

Intervallo

Secondo tempo

3’ - Miracolo di Handa su Pessina involato da solo in area.
Una certa ansietta inizia a farsi sentire

13’ - Ci prova Dzeko.
Comunque boh sta partita non la vinceremo mai, cascasse il mondo, forse è per questo che sono così tranquillo.

20’ - AAAAAAAAAA PEZZELLA SI IMMOLA E SALVA CAPRA E CAVOLI ALL’ATALANTA IMPEDENDO A DARMIAN IL TAP-IN

Non vinceremo mai.

21’ - Ecco appunto esce l’unica speranza di salvezza Darmian

25’ - Dumfries ha imparato benissimo a fare la sponda ma Dzeko è alto sei metri e non riesce neanche ad abbassare la palla abbastanza di testa

30’ - Occasione prima per Vidal, poi per D’Ambrosio.
In sostanza non segneremo mai, nemmeno lanciando un pullman con dentro il pallone verso la porta di Mussa.

33’ - Colpo di testa di Pasalic ma Dum Dum ci mette lo schienone.
Ogni interista vero ha visto la palla infilarsi in rete.

35’ - Bastoni si fa uccellare da Muriel che si invola da solo verso la porta.
Non mi vedrete ripeterlo spesso quindi scattate una foto: HANDANOVIC SONTUOSO

40’ - Doppia occasione per Pasalic su cui ci salviamo di culo e anche molto

44’ - D’Ambrosio a due passi dal gol.
Se non ha segnato lui non segnerà nessuno

Atalanta - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo

0’ - Eccoci qui di nuovo per la più bella partita dell’anno per tutti coloro che non tifano. Per me, interista in terra bergamasca, una tassa, un supplizio che mi tocca pagare ogni anno.

8’ - Siamo già a 3 occasioni per l’Atalanta che la prospettiva ha fatto sembrare gol.

15’ - Dzeko ci risveglia dal nostro sonno tantrico con un colpo di testa che finisce fuori di poco

26’ - Miracolo di Musso su Sanchez. Una volta che l’arbitro fa finta di non vedere un nostro fallo clamoroso.
Ma, mi dica lei, signora mia, se questo è il modo di comportarsi ai nostri giorni. Dove finiranno queste nuove generazioni?

36’ - Non so, per essere la partita più odiata dell’anno, sono abbastanza poco coinvolto. Sarà la sensazione di aver appena vinto un trofeo.

40’ - Tutto ciò non comporta alcuna sicurezza in sé stessi e un non-panico ogni volta che attacca l’Atalanta

Intervallo

Secondo tempo

3’ - Miracolo di Handa su Pessina involato da solo in area.
Una certa ansietta inizia a farsi sentire

13’ - Ci prova Dzeko.
Comunque boh sta partita non la vinceremo mai, cascasse il mondo, forse è per questo che sono così tranquillo.

20’ - AAAAAAAAAA PEZZELLA SI IMMOLA E SALVA CAPRA E CAVOLI ALL’ATALANTA IMPEDENDO A DARMIAN IL TAP-IN

Non vinceremo mai.

21’ - Ecco appunto esce l’unica speranza di salvezza Darmian

25’ - Dumfries ha imparato benissimo a fare la sponda ma Dzeko è alto sei metri e non riesce neanche ad abbassare la palla abbastanza di testa

30’ - Occasione prima per Vidal, poi per D’Ambrosio.
In sostanza non segneremo mai, nemmeno lanciando un pullman con dentro il pallone verso la porta di Mussa.

33’ - Colpo di testa di Pasalic ma Dum Dum ci mette lo schienone.
Ogni interista vero ha visto la palla infilarsi in rete.

35’ - Bastoni si fa uccellare da Muriel che si invola da solo verso la porta.
Non mi vedrete ripeterlo spesso quindi scattate una foto: HANDANOVIC SONTUOSO

40’ - Doppia occasione per Pasalic su cui ci salviamo di culo e anche molto

44’ - D’Ambrosio a due passi dal gol.
Se non ha segnato lui non segnerà nessuno

Notizie flash

Ultimi articoli

09/04/2024
Udinese - Inter, il Pagellone quasi inceppato

YANN 6 – Sarà la ruggine di tante partite inoperose, saranno i postumi dell’infortunio o aver dovuto passare la pausa Nazionali con Ricardo Rodrigues, fatto sta che ieri sera Yann era un poco distratto. Se a questo poi aggiungiamo le finte di Fifino in area piccola, capirete che le cose non potevano andare diversamente al […]

08/04/2024
Udinese - Inter nel tempo di un caffè

0’ - Udinese - Inter di lunedì seraCosa potrà mai andare storto? 6' - Basta allargare le braccia per farsi fischiare fallo. MarottaLeague 12' - Tikus mi sa che l'anno prossimo vuole giocarsi il posto con il Tucu 25’ - questa partita è così entusiasmante che mi sa torno a vedere la diretta dell’eclissi 33' […]

08/04/2024
Udinese - Inter, dieci cose più probabili di una vittoria

⏳️ Week end in ansia, lunedì più di merda del solito, settimana rovinata se perdiamo ma meno male che le abbiamo tolto il primo giorno. ✅️ Nuovo soprannome sbloccato: LunedInter 🥊 Coccole e carezze al derby di Roma. 🙃 Leao termina con il campionato con più gol di Thuram. 🤌🏻 La Lega mette una foto […]

02/04/2024
Inter - Empoli, il Pagellone che non scherza

EMILIO 7 –“Che fai lì impalato, Emilio?”“Sto mettendo a posto il borsone, mister”“Pensa a riscaldarti che oggi giochi”“Ahahahahah, bello scherzo, mister!”“Yann non gioca, Emilio, vatti a preparare”“Buona questa, mister, guardi che lo so che oggi è il primo Aprile!”“Yann non ha recuperato”“Ma se si è allenato in gruppo stamattina! Andiamo mister, ho scoperto lo scherzo”“GUARDAMI […]

01/04/2024
Inter - Empoli nel tempo di un caffè

PRIMO TEMPO: 1' - Scusa Niang, Darmy non voleva, è colpa della somiglianza con Leao 2' - Ma che è 'sta moda dei nomi gialli? 5' - DIMAAAAAAAIL RITORNO DELLA GRANDE INTERRRRR 6’ - Che bella la #marottaleague, Dimash può esultare e non prendere giallo ❤️ grazie Beppe, già piango per quando ci abbandonerai tra […]

01/04/2024
Inter - Empoli, dieci pensieri prepartita

💭 Non so voi, ma questa ripresa del campionato mi dà le stesse vibes dell'ultimo giorno di ferie. O del ritorno dalle vacanze, per i più ricchi. 💭 Calendario alla mano, le prossime tre partite sono contro Empoli, Udinese e Cagliari. 💭 Che sarà mai. Infatti per aggiungere un pochino di pepe due di queste […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram