12/07/2017

Ad un passo dalla follia

Caro diario,

da quando essere razionali è meglio di essere irrazionali e insano per una mania? Alcune manie sono doni degli dei...

Così scriveva Platone senza ancora conoscere la Storia Nerazzurra che ha ulteriormente dimostrato come l'assunto greco fosse ragionevole ed esatto. Ciononostante bisogna notare che la grandezza interista sia sempre arrivata con un buon pizzico di raziocinio, il caso più vicino? Il 2010, follia e razionalità dello studio microscopico del mago di Setúbal nel DNA di una squadra magnifica.

La stagione che verrà

Siamo d'accordo sia necessario attendere il responso sul campo ma, in questa torrida estate, possiamo assistere a una mescolanza di pazzia e ragione in uno strano fenomeno che è necessario contemplare e ammirare, quasi come l'Iperuranio, la strana coppia Ausilio-Sabatini.

"Hai bisogno di pareggiAd un passo dalla follia 1 Ranocchiateare un bilancio con passivo di 30 milioni? La soluzione più semplice anche a occhi di esperti o presunti tali sarebbe di vendere una stella della squadra o due buoni giocatori? Non ti preoccupare, molti sottovalutano la nostra intelligenza ed esperienza ma te lo diciamo noi come fare."
(cit. improbabile A-S)

Le buone speranze risiedono proprio nelle capacità dei due (oltre che in quelle di un mister capace e ufficializzato a giugno) che si incastrano come in un puzzle: Sabatini il suo silenzio e intuito per i giovani, Ausilio e la sua voglia di grandi e già affermati. Una sorta di super dirigente questo mr Sabalio che lavora sempre sottotraccia su alcuni profili a sopresa e altri di esperienza.

Il capolavoro economico

Contrariamente a ogni previsione si vendono piccoli giocatori a prezzi esorbitanti racimolando pure un difensore che sulla carta, se il calcio fosse solo statistica, è stato più abile di Bonucci. Cosa è successo in particolare?

Eguelfi all'Atalanta per 1,5 milioni,
Miangue al Cagliari per 3,5 milioni,
Dimarco al Sion per 4 milioni,
Banega al Siviglia per 9 milioni,
Caprari alla Sampdoria per 15 milioni.


Non ho sbagliato, sono proprio queste le cifre. Un bluff legale, delle volpi attente alle regole hanno fatto di Caprari l'acquisto più costoso della Sampdoria con la buona accondiscendenza dei blucerchiati i quali non pagheranno ma riceveranno 8/10 milioni per Skriniar (valutato e acquistato per 23+2 milioni). Si tratta di giocatori che, rispettivamente, erano valutati da siti competenti come Transfermarkt 6 e 7 e da Playratings 8,7 e 28,8 milioni. Si tratta inoltre di un giocatore slovacco che, nonostante i sorrisi maliziosi degli avversari, è stato considerato dalla UEFA miglior difensore under 21 del campionato europeo e superiore rispetto a uno dei tre migliori difensori del mondo dalle statistiche di calciomercato.com.

Così facendo via i giocatori che non servivano e temporaneamente dentro i musi lunghi con la libertà di non dover svendere (d'altronde perché avremmo dovuto vendere Perisic a 25 milioni dopo che lo United spende 32 per Fellaini, 35 per Schneiderlin, 37,5 per Shaw? Per la buona "amicizia" di Mourinho?).

Un raziocinio temporaneo che pian piano sta lasciando spazio alla follia, una mania intelligente come quella di investire da record sul settore giovanile (Pellegri, Salcedo, Odgaard, Zaniolo), dare possibilità a prospetti interessanti (Skriniar, Dalbert?), inserire componenti di esperienza (Padelli e l'Architetto Borja Valero) e, si spera, portare un top pur con le difficoltà (accordi fino al 2018 con FFP, assenza dalle competizioni europee maggiori e appeal da qualche tempo). In merito a questo credo che il passo sarà fatto e poi vedremo cosa si otterrà.
Siamo ad un passo dalla follia.

Cari saluti amico mio, #Amala

Ad un passo dalla follia

Caro diario,

da quando essere razionali è meglio di essere irrazionali e insano per una mania? Alcune manie sono doni degli dei...

Così scriveva Platone senza ancora conoscere la Storia Nerazzurra che ha ulteriormente dimostrato come l'assunto greco fosse ragionevole ed esatto. Ciononostante bisogna notare che la grandezza interista sia sempre arrivata con un buon pizzico di raziocinio, il caso più vicino? Il 2010, follia e razionalità dello studio microscopico del mago di Setúbal nel DNA di una squadra magnifica.

La stagione che verrà

Siamo d'accordo sia necessario attendere il responso sul campo ma, in questa torrida estate, possiamo assistere a una mescolanza di pazzia e ragione in uno strano fenomeno che è necessario contemplare e ammirare, quasi come l'Iperuranio, la strana coppia Ausilio-Sabatini.

"Hai bisogno di pareggiAd un passo dalla follia 2 Ranocchiateare un bilancio con passivo di 30 milioni? La soluzione più semplice anche a occhi di esperti o presunti tali sarebbe di vendere una stella della squadra o due buoni giocatori? Non ti preoccupare, molti sottovalutano la nostra intelligenza ed esperienza ma te lo diciamo noi come fare."
(cit. improbabile A-S)

Le buone speranze risiedono proprio nelle capacità dei due (oltre che in quelle di un mister capace e ufficializzato a giugno) che si incastrano come in un puzzle: Sabatini il suo silenzio e intuito per i giovani, Ausilio e la sua voglia di grandi e già affermati. Una sorta di super dirigente questo mr Sabalio che lavora sempre sottotraccia su alcuni profili a sopresa e altri di esperienza.

Il capolavoro economico

Contrariamente a ogni previsione si vendono piccoli giocatori a prezzi esorbitanti racimolando pure un difensore che sulla carta, se il calcio fosse solo statistica, è stato più abile di Bonucci. Cosa è successo in particolare?

Eguelfi all'Atalanta per 1,5 milioni,
Miangue al Cagliari per 3,5 milioni,
Dimarco al Sion per 4 milioni,
Banega al Siviglia per 9 milioni,
Caprari alla Sampdoria per 15 milioni.


Non ho sbagliato, sono proprio queste le cifre. Un bluff legale, delle volpi attente alle regole hanno fatto di Caprari l'acquisto più costoso della Sampdoria con la buona accondiscendenza dei blucerchiati i quali non pagheranno ma riceveranno 8/10 milioni per Skriniar (valutato e acquistato per 23+2 milioni). Si tratta di giocatori che, rispettivamente, erano valutati da siti competenti come Transfermarkt 6 e 7 e da Playratings 8,7 e 28,8 milioni. Si tratta inoltre di un giocatore slovacco che, nonostante i sorrisi maliziosi degli avversari, è stato considerato dalla UEFA miglior difensore under 21 del campionato europeo e superiore rispetto a uno dei tre migliori difensori del mondo dalle statistiche di calciomercato.com.

Così facendo via i giocatori che non servivano e temporaneamente dentro i musi lunghi con la libertà di non dover svendere (d'altronde perché avremmo dovuto vendere Perisic a 25 milioni dopo che lo United spende 32 per Fellaini, 35 per Schneiderlin, 37,5 per Shaw? Per la buona "amicizia" di Mourinho?).

Un raziocinio temporaneo che pian piano sta lasciando spazio alla follia, una mania intelligente come quella di investire da record sul settore giovanile (Pellegri, Salcedo, Odgaard, Zaniolo), dare possibilità a prospetti interessanti (Skriniar, Dalbert?), inserire componenti di esperienza (Padelli e l'Architetto Borja Valero) e, si spera, portare un top pur con le difficoltà (accordi fino al 2018 con FFP, assenza dalle competizioni europee maggiori e appeal da qualche tempo). In merito a questo credo che il passo sarà fatto e poi vedremo cosa si otterrà.
Siamo ad un passo dalla follia.

Cari saluti amico mio, #Amala

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

05/10/2022
Inter - Barcellona, dieci cialde croccanti post - partita

🧇 - Posso scrivere questo post - partita o stiamo ancora giocando il recupero e non lo so? 🧇 - Con la benedizione di Froggy è tutto più semplice (e con Nainggolan allo stadio con un cappello da pescatore). 🧇 - Inter contro la Roma: Inter contro il Barcellona: 🧇 - Peccato però, avevo già preparato l’applauso ammirato a […]

04/10/2022
Inter - Barça nel tempo di un caffè salvavita

E quindi dobbiamo davvero giocare contro il Barcelona del Mercato Faraonico e delle speranze rilanciate.Davvero davvero.In effetti lo so da un bel po’, ad essere sinceri.Ma non sono pronto. PRIMO TEMPO: 2’ - Primo pallone toccato, perso in 2 secondi nettiAdesso siamo apposto per 25 minuti. 3’ - Vedo Xavi e vedo il ragazzo prodigio […]

04/10/2022
Inter – Barcelona, 4 chiacchiere prepartita con il mister del futuro

Vivere ad Appiano ultimamente è come starnutire a Wuhan a gennaio 2020: ti guardano tutti male.Lauti e Correa non sono più liberi di fare un asado come ai vecchi tempi, Barella passa il tempo a litigare con sè stesso, Brozo sbuffa e sbraccia anche dal divano di casa. In questo clima di serenità, la dirigenza […]

02/10/2022
Inter – Roma, il Pagellone della migliore prestazione stagionale

HANDANOVIC 10 – Quale altro voto potremmo dare al nostro portierone? Resosi conto che quei cattivoni dei tifosi nerazzurri lo prendono in giro per via delle sue parate laser, Samir ha deciso dare il via ad una nuova performance: buttarsi mandandosi la palla in porta.Siamo a livelli altissimi, al punto che pure Fabio Balaso, libero […]

02/10/2022
Inter - Roma, dieci pensieri sempre più brutti post - partita

🤬 - Buongiornissimo e buona domenica con la solita playlist dei brani consigliati oggi, Maestro Bini per Ranocchiate Edition 🤬 - Descrivere la sosta nazionali senza parolacce non è stato un problema, scrivere questi dieci pensieri anche senza parole brutte non so se ce la faccio. 🤬 - La Banter Era I era più dignitosa. 🤬 - Un’ora di […]

01/10/2022
Inter - Roma nel tempo di un caffè bruciato

KRISTJAN ASLLANI TITOLARE SIGNORI Stavo pensando ad una cosa raga, appena il tizio del corto muso ha detto di togliere i titolari a Milan o Inter le due squadre di Milano hanno cominciato ad essere falcidiate da infortuni. Siamo vicini ad Ambra Angiolini, questo qui ci manda tutti in terapia. PRIMO TEMPO 0’ - BigRom […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram