26/05/2019

90 minuti

Cari amici di Ranocchiate, è successo: ci siamo ricascati.

Esattamente una stagione dopo, siamo di nuovo qui a giocarci la qualificazione in Champion's League negli ultimi 90 minuti: dopo la Lazio lo scorso anno, quest'anno l'Empoli che lotta per non retrocedere.
Alla lezione "imparare dai propri errori per non commetterli nuovamente" l'Inter era assente. E' chiaro.

Col Napoli, purtroppo, non è andata.
Avremmo potuto fare ben altra figura, ma 4-1 è un risultato che non lascia decisamente replica: hanno meritato loro.
Sarebbe stato bello riuscire a batterli. Sarebbe stato tutto più semplice.
Ecco perché non ce l'abbiamo fatta.

Che fai, ti fai sfuggire l'opportunità di rimanere in apnea per una settimana intera?
Probabilmente non saremmo noi.

Che bella settimana che è stata. Divertentissima.

Inter - Empoli, di per sé, non è una partita di cui preoccuparci. Diciamocelo.
Nella mia testa però (come in quella di qualunque interista, credo) c'è una testa di cazzo che non fa altro che rompere scaricando badilate d'ansia senza un briciolo di pietà.

"4a contro 17a: si può fare"
"Vero, come con l'Udinese...quant'è finita che non mi ricordo?"
"L'Udinese ci rompe da sempre, quella si chiama coerenza"
"E l'Empoli che deve salvarsi ci vuole bene invece?"

Poi di solito finisce che mi ritrovo ansioso da morire, deconcentrato e con un esterno sorriso isterico che Montella scansati.

90 minuti 1 Ranocchiate
Io che mi rapporto con la gggente

Terrore dovunque. Una volta sentivamo "il rumore dei nemici che si avvicinavano", ora i rumours sui nemici, oltre le nostre ansie, mi fanno entrare nel panico.

"Mourinho alla Juve"
"Eh no dai! che cazzo tutti ma Mou no!"

"Arriva Guardiola"
" *morto* "

"Anzi arriva Sarri"
e lì quasi quasi ti calmi.
Che non è sensata come cosa perché anche Sarri è un grande, ma tant'è.
Smettetela di giocare con il mio cuore da amante del buon calcio, vi prego.

E sulla questione nostro allenatore non va meglio.
Ormai da mesi tutto sembra convergere verso Mister Gombloddo .
A momenti daranno per fatti anche acquisto della casa e presa in carico dal veterinario per il fido Pancrazio.

90 minuti 2 Ranocchiate

In chiusura di quest'ultimo articolo prepartita quindi, prima della partita che deciderà il nostro destino per il prossimo anno, permettetemi di esprimere i miei umilissimi complimenti ad un uomo su tutti, che potrebbe essere alla sua ultima partita con i nostri colori.

Un uomo che da quando è entrato nel nostro club, ha da subito sposato i nostri colori.
Un uomo un po' strano, questo lo abbiamo ormai capito.
Un uomo che ha fatto del suo meglio per tenere lo spogliatoio unito, ma non sempre c'è riuscito.

Un uomo che, umanamente, ce l'ha messa sempre tutta, cosa che penso non si possa dire di tutti tutti.
Un uomo che spero, questa sera, ci riesca a condurre insieme al suo esercito al traguardo.
Insieme, ancora un ultima volta.

90 minuti 3 Ranocchiate

 

 

90 minuti

Cari amici di Ranocchiate, è successo: ci siamo ricascati.

Esattamente una stagione dopo, siamo di nuovo qui a giocarci la qualificazione in Champion's League negli ultimi 90 minuti: dopo la Lazio lo scorso anno, quest'anno l'Empoli che lotta per non retrocedere.
Alla lezione "imparare dai propri errori per non commetterli nuovamente" l'Inter era assente. E' chiaro.

Col Napoli, purtroppo, non è andata.
Avremmo potuto fare ben altra figura, ma 4-1 è un risultato che non lascia decisamente replica: hanno meritato loro.
Sarebbe stato bello riuscire a batterli. Sarebbe stato tutto più semplice.
Ecco perché non ce l'abbiamo fatta.

Che fai, ti fai sfuggire l'opportunità di rimanere in apnea per una settimana intera?
Probabilmente non saremmo noi.

Che bella settimana che è stata. Divertentissima.

Inter - Empoli, di per sé, non è una partita di cui preoccuparci. Diciamocelo.
Nella mia testa però (come in quella di qualunque interista, credo) c'è una testa di cazzo che non fa altro che rompere scaricando badilate d'ansia senza un briciolo di pietà.

"4a contro 17a: si può fare"
"Vero, come con l'Udinese...quant'è finita che non mi ricordo?"
"L'Udinese ci rompe da sempre, quella si chiama coerenza"
"E l'Empoli che deve salvarsi ci vuole bene invece?"

Poi di solito finisce che mi ritrovo ansioso da morire, deconcentrato e con un esterno sorriso isterico che Montella scansati.

90 minuti 4 Ranocchiate
Io che mi rapporto con la gggente

Terrore dovunque. Una volta sentivamo "il rumore dei nemici che si avvicinavano", ora i rumours sui nemici, oltre le nostre ansie, mi fanno entrare nel panico.

"Mourinho alla Juve"
"Eh no dai! che cazzo tutti ma Mou no!"

"Arriva Guardiola"
" *morto* "

"Anzi arriva Sarri"
e lì quasi quasi ti calmi.
Che non è sensata come cosa perché anche Sarri è un grande, ma tant'è.
Smettetela di giocare con il mio cuore da amante del buon calcio, vi prego.

E sulla questione nostro allenatore non va meglio.
Ormai da mesi tutto sembra convergere verso Mister Gombloddo .
A momenti daranno per fatti anche acquisto della casa e presa in carico dal veterinario per il fido Pancrazio.

90 minuti 5 Ranocchiate

In chiusura di quest'ultimo articolo prepartita quindi, prima della partita che deciderà il nostro destino per il prossimo anno, permettetemi di esprimere i miei umilissimi complimenti ad un uomo su tutti, che potrebbe essere alla sua ultima partita con i nostri colori.

Un uomo che da quando è entrato nel nostro club, ha da subito sposato i nostri colori.
Un uomo un po' strano, questo lo abbiamo ormai capito.
Un uomo che ha fatto del suo meglio per tenere lo spogliatoio unito, ma non sempre c'è riuscito.

Un uomo che, umanamente, ce l'ha messa sempre tutta, cosa che penso non si possa dire di tutti tutti.
Un uomo che spero, questa sera, ci riesca a condurre insieme al suo esercito al traguardo.
Insieme, ancora un ultima volta.

90 minuti 6 Ranocchiate

 

 

Notizie flash

Ultimi articoli

23/01/2023
Inter - Empoli, il prepartita della goduria

Quelli più scaramantici tra voi diranno che non devo crogiolarmi troppo nella goduria perché il karma è un attimo che torna indietro come un boomerang. Ora però, vorrei fare una domanda a tutti voi: andando a memoria, ricordate, in tutto il vostro percorso da interisti, una sola volta in cui il karma non ci abbia […]

01/02/2023
Inter - Atalanta, dieci Santini post-partita

😇 - E per una volta non sono quelli che abbiamo tirato giù durante la partita ma quelli pregati a fine partita in onore del nostro Apostolo. 😇 - Partita con l’Atalanta fatta, semifinale di Coppa Italia presa, Gasperini salutato e mandato a cogliere fiori insieme a Xavi, ora possiamo finalmente concentrare tutto il nostro odio verso […]

31/01/2023
Inter - Atalanta nel tempo di un santo caffè

PRIMO TEMPO: 0'- Benvenuti a Inter - Atalanta, una partita che è come un film già visto, con Pasalic nel ruolo di Ilicic, Boga nel ruolo di Muriel e Maehle nel ruolo di Gosens 4' - Darmy di nuovo in modalità save the world 6' - Chala invece in modalità scazzo non mi avete comprato […]

31/01/2023
Inter - Atalanta, 10 pensieri prepartita e 10 commenti cinici

1 - L’Atalanta 4 giorni prima del derby; praticamente volete farmi incontrare tutti quelli della lista delle persone più odiose del mondo. Manca solo Cuadrado ma non me lo far dire troppo forte che questo è in scadenza di contratto con una squadra che rischia la serie B e l’anno prossimo me lo ritrovo al […]

29/01/2023
Cremonese - Inter, il pagellone delle citazioni improbabili

ONANA 6.5 – Comincia la partita e collezioniamo angoli a ripetizione, tanto che ad un certo punto sono più i corner che i minuti trascorsi.Andrè se ne sta in porta, pronto ad esultare, perchè prima di venire a giocare con noi ha avuto il tempo di studiarci e sa che siamo la squadra che segna […]

29/01/2023
Cremonese - Inter, dieci tori post-partita

🐂 - È durata giusto il tempo di farsi una doccia 🐂 - Che voglia di chiudermi in camera scrivendo frasi sulla Smemo ascoltando Bella Senz’Anima di Riccardo Cocciante 🐂 - Non so cosa sia peggio questa settimana tra Skriniar alla Juv…scusate, PSG, i ricordi di Eriksen che arriva all’Inter e sapere che esiste un Epic Team dal […]

28/01/2023
Cremonese - Inter, la partita nel tempo di un caffè con Gaglia capitano

0’ - non siamo pronti a vedere Gagliardini con la fascia NON SIAMO PRONTI Primo tempo 1' - Mariani fischia dopo aver regolato i suoi sedici orologi 4’ - qui dal settore ospiti Cremona tutto ok. Tanti ravioli e tanto vino, ma ok.  Finita la birra, vi aggiorniamo. 5’ - il primo piano su dzeko […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram