07/01/2017

I 5 possibili scenari di Udinese-Inter

A cura di Federico Viafora

Si ritorna in campo dopo la sosta di Natale, e di ritorno dal sole di Marbella l’Inter è pronta ad aprire il suo 2017 nel lunch match del Friuli. L’Udinese, dopo anni da bestia nera, non ci batte dall’ultima gara di Stramaccioni, in cui riuscì nella non difficile impresa, in quel periodo, di umiliare l’Inter per 2-5 a San Siro. Da allora, in 6 partite, l’Inter ha conquistato 16 dei 18 punti disponibili; uno dei protagonisti delle ultime due vittorie, con 3 gol, non è neanche nella lista dei convocati, per la gioia di chi ormai non sopporta più il montenegrino con la 10 sulle spalle. Aspettando Gagliardini, atteso in settimana, cosa è lecito aspettarsi dalla prima Inter dell’anno?
Ecco i 5 possibili scenari che Felipe Melo mi ha suggerito in sogno:

  1. Dominio Nerazzurro: L’Inter parte forte, schiaccia l’Udinese nella propria metà campo, e in una sorta di continuum con il secondo tempo con la Lazio, vince 3-0. Kondogbia, un gol e un assist, migliore in campo.
  2. Pioli con l’asso nella manica: La partita è tesa, si vede poco bel calcio, perché l’Udinese si arrocca dietro e riparte in contropiede, la manovra nerazzurra è sterile. Sembra uno scialbo 0-0, quando Pioli butta dentro Pinamonti: la risolve il ragazzino, 3 punti d’oro per continuare la rincorsa.
  3. UdiBarça: L’Inter inizia l’anno mettendo in mostra l’antica capacità di trasformare gli avversari in fenomeni: il Barcellona, travestito da Udinese, fa ciò che vuole, e vince 2-0 già a fine primo tempo. Kondogbia, peggiore in campo, litiga anche con Pioli. Polveriera Inter.
  4. “Carta, carta.. Sballato!”: Come in una partita di black jack: l’Inter continua ad attaccare senza sosta dal 60’, forte di un possesso palla superiore e per evitare di far pesare troppo l’errore di Icardi dal dischetto nel primo tempo. All’87esimo, con la squadra sbilanciata, De Paul colpisce.
  5. Il Capitano a caccia: …Di zebre. Quando Maurito vede bianconero, si sente come un cacciatore di pelli: spara a vista, e colpisce senza sosta. 3-1, e l’Inter trova la quarta vittoria consecutiva.

E voi, come la pensate? Commentate con il vostro pronostico, e vincerete un Ranocchia che alza un trofeo in sogno.

I 5 possibili scenari di Udinese-Inter

A cura di Federico Viafora

Si ritorna in campo dopo la sosta di Natale, e di ritorno dal sole di Marbella l’Inter è pronta ad aprire il suo 2017 nel lunch match del Friuli. L’Udinese, dopo anni da bestia nera, non ci batte dall’ultima gara di Stramaccioni, in cui riuscì nella non difficile impresa, in quel periodo, di umiliare l’Inter per 2-5 a San Siro. Da allora, in 6 partite, l’Inter ha conquistato 16 dei 18 punti disponibili; uno dei protagonisti delle ultime due vittorie, con 3 gol, non è neanche nella lista dei convocati, per la gioia di chi ormai non sopporta più il montenegrino con la 10 sulle spalle. Aspettando Gagliardini, atteso in settimana, cosa è lecito aspettarsi dalla prima Inter dell’anno?
Ecco i 5 possibili scenari che Felipe Melo mi ha suggerito in sogno:

  1. Dominio Nerazzurro: L’Inter parte forte, schiaccia l’Udinese nella propria metà campo, e in una sorta di continuum con il secondo tempo con la Lazio, vince 3-0. Kondogbia, un gol e un assist, migliore in campo.
  2. Pioli con l’asso nella manica: La partita è tesa, si vede poco bel calcio, perché l’Udinese si arrocca dietro e riparte in contropiede, la manovra nerazzurra è sterile. Sembra uno scialbo 0-0, quando Pioli butta dentro Pinamonti: la risolve il ragazzino, 3 punti d’oro per continuare la rincorsa.
  3. UdiBarça: L’Inter inizia l’anno mettendo in mostra l’antica capacità di trasformare gli avversari in fenomeni: il Barcellona, travestito da Udinese, fa ciò che vuole, e vince 2-0 già a fine primo tempo. Kondogbia, peggiore in campo, litiga anche con Pioli. Polveriera Inter.
  4. “Carta, carta.. Sballato!”: Come in una partita di black jack: l’Inter continua ad attaccare senza sosta dal 60’, forte di un possesso palla superiore e per evitare di far pesare troppo l’errore di Icardi dal dischetto nel primo tempo. All’87esimo, con la squadra sbilanciata, De Paul colpisce.
  5. Il Capitano a caccia: …Di zebre. Quando Maurito vede bianconero, si sente come un cacciatore di pelli: spara a vista, e colpisce senza sosta. 3-1, e l’Inter trova la quarta vittoria consecutiva.

E voi, come la pensate? Commentate con il vostro pronostico, e vincerete un Ranocchia che alza un trofeo in sogno.

Notizie flash

Ultimi articoli

13/11/2022
Atalanta- Inter nel tempo di un ultimo caffè

Primo tempo 1’ - Palomino alla prima da titolare dell’anno dopo lo stop per il presunto caso di doping. Come gli miglioreremo ulteriormente la giornata? 5' - Dopo due sconfitte di fila, Atalanta in versione Olanda di Cruijff 12' - Ma quindi Bastoni era in mood Barella che si rotola e non si fa nulla […]

13/11/2022
Atalanta - Inter, il prepartita dell'ultima di campionato

Non so se essere più basito dal fatto che quella di oggi sia l'ultima partita dell'anno oppure dal fatto che ormai sia arrivato Natale. Cioè raga qui mancano qualcosa come 40 giorni o poco più e io ho ancora le t-shirt a maniche corte nel cesto del panni da lavare. Voi siete consci del fatto […]

10/11/2022
Inter - Bologna, il Pagellone del ritorno della grande Inter

ONANA 7 – La serata comincia con Musa Barrow (uno dei tanti che sembra avere un conto aperto con noi) che sfiora il gol, poi un tiro di Arna viene respinto con le cosce da Andrè, con un intervento che ricorda il sacrificio di Dambro in un derby di qualche anno fa. La differenza è […]

10/11/2022
Inter - Bologna, dieci ranocchie post-partita

🐸 - Abbiamo fatto 6 a 1 anche all’andata l’anno scorso, non serve giocare il ritorno che tanto sappiamo già come va a finire. 🐸- Ma poi non li potevate dividere sto gol, tipo 3 al Bologna e gli altri tre a Torino contro quelli là porcoilcaz 🐸 - Cose che non pensavo di vedere […]

09/11/2022
Inter - Bologna nel tempo di un caffè

0' - Milan e Roma pareggiano, lAtalanta perde, cosa potrebbe andare male oggi?Ah già, giochiamo noi. PRIMO TEMPO: 1’ - Vi diròVi diròVi diròChe la situa, dopo aver guardato FroggyCosì brutta non é 2' - Bare è già dolorante. Non so più se crederci o no 4' - Quasi gol del Bologna dopo un contropiede. […]

09/11/2022
Inter - Bologna, il prepartita delle speranze finite

Siamo fritti. Finiti. Distrutti. Se per una partita in casa contro il Bologna ci tocca scomodare il signore in copertina, ieri in visita alla Pinetina, significa che la situazione è davvero tragica. Non supereremo la notte. A conferma di quanto sto dicendo, arrivano immagini inedite dalla visita del Vate di ieri al centro di allenamento: […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram