26/02/2017

5 possibili scenari di Inter-Roma

  1. La disfatta
    (Partiamo con questo solo per scaramanzia)
    In una tristemente nota replica della partita con il Napoli, l’Inter sbaglia l’approccio e prende due gol nei primi dieci minuti. Nonostante una parvenza di reazione a inizio secondo tempo l’attacco sembra spuntato, Perisic si mangia 4 occasioni clamorose e la partita finisce nel cesso insieme alle residue speranze di Champions League
  2. Il pareggio che scontenta tutti
    Altro scenario, altra replica. La Roma passa in vantaggio nel primo tempo, ma l’Inter non molla e trova un gollonzo da fuori quasi allo scadere, come quello di capitan Zanetti che tutti ricordiamo.
  3. Il trionfo
    Va tutto come deve andare. Il centrocampo romanista non vede palla, intortato da Gagliardini e Kondogbia. Salah sparisce sotto la marcatura di Medel e Dzeko sviene sull’unica buona occasione per la Roma. Vinciamo 4 a 0 a zero con doppia doppietta di Icardi e Candreva.
  4. Il ritorno dell’affamato
    Dopo il peso della squalifica, capitan Icardi torna e gioca come se fosse l’ultima partita della sua vita. Ne mette tre alle spalle di Szczesny e con un siluro che termina alto mette di nuovo incinta Wanda Nara.
  5. Finale a sorpresa
    0-0 all’88’, Eder viene falciato in area e Tagliavento, contravvenendo a tutto quello in cui ha sempre creduto ci fischia un rigore. Batte Icardi che sbaglia, ma sulla respinta arriva Gagliardini che trova così il primo gol con la maglia nerazzurra.

5 possibili scenari di Inter-Roma

  1. La disfatta
    (Partiamo con questo solo per scaramanzia)
    In una tristemente nota replica della partita con il Napoli, l’Inter sbaglia l’approccio e prende due gol nei primi dieci minuti. Nonostante una parvenza di reazione a inizio secondo tempo l’attacco sembra spuntato, Perisic si mangia 4 occasioni clamorose e la partita finisce nel cesso insieme alle residue speranze di Champions League
  2. Il pareggio che scontenta tutti
    Altro scenario, altra replica. La Roma passa in vantaggio nel primo tempo, ma l’Inter non molla e trova un gollonzo da fuori quasi allo scadere, come quello di capitan Zanetti che tutti ricordiamo.
  3. Il trionfo
    Va tutto come deve andare. Il centrocampo romanista non vede palla, intortato da Gagliardini e Kondogbia. Salah sparisce sotto la marcatura di Medel e Dzeko sviene sull’unica buona occasione per la Roma. Vinciamo 4 a 0 a zero con doppia doppietta di Icardi e Candreva.
  4. Il ritorno dell’affamato
    Dopo il peso della squalifica, capitan Icardi torna e gioca come se fosse l’ultima partita della sua vita. Ne mette tre alle spalle di Szczesny e con un siluro che termina alto mette di nuovo incinta Wanda Nara.
  5. Finale a sorpresa
    0-0 all’88’, Eder viene falciato in area e Tagliavento, contravvenendo a tutto quello in cui ha sempre creduto ci fischia un rigore. Batte Icardi che sbaglia, ma sulla respinta arriva Gagliardini che trova così il primo gol con la maglia nerazzurra.

Ultimi articoli

19/09/2020
Inter-Pisa, la partita segreta nel tempo di un caffé

Oggi in concomitanza con la prima giornata di Serie A (CHE NOIAAAAAA MA CHI SE NE FREGAAAA) è andata in scena una partita molto più importante, ma purtroppo i poteri forti hanno deciso di oscurarla. Per fortuna i 1000 tifosi interisti che hanno avuto l'occasione di tornare a San Siro potranno raccontarla... MA NON NOI, […]

15/09/2020
Inter-Lugano nel tempo di un caffé

CI SIAMO. DALLO STADIO “Campetto dietro la Pinetina”, TUTTO PRONTO PER INTER-LUGANO. IL TERZO APPUNTAMENTO CON LA PRESTIGIOSISSIMA LUGANO CUP, ORMAI UN VERO E PROPRIO CULT DEL CALCIO ESTIVO, ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. L’Inter viene da due edizioni consecutive in cui abbiamo sollevato la coppa, e non ho capito perché quest’anno si parli di “amichevole” […]

22/08/2020
Siviglia-Inter, un pagellone con tantissime lacrime

HANDANOVIC s.v: Un uomo talmente baciato dalla sfortuna che arriva in finale per la prima volta nella sua carriera e prende tre gol senza fare una parata, e uno di questi gli arriva pure dal suo centravanti. A quanto pare è la giornata dello scambio di ruoli, visto che Samir in compenso fa più passaggi […]

21/08/2020
Siviglia - Inter nel tempo di un c'abbiamo creduto

“Il Siviglia viene da 20 risultati utili consecutivi, non perde da Febbraio!”LI MORTACCI TUA MARIANÉ IO STO SOFFRENDO COME UN CANE E TU MI DICI STE COSE?!Ma Mannaggia a voi mannaggia. PRIMO TEMPO: 1’ - Un minuto di gioco, DD33 fa capire subito chi comanda con due falli E poi ci si chiede perché giochi! […]

21/08/2020
10 cose più probabili della vittoria dell’Europa League

Cari amici di Ranocchiate, siamo di nuovo qui.A 10 anni di distanza dalla vittoria della Champions League, ci giochiamo un’altra finale: solo che questa volta ci giochiamo COPPA PIÙ BELLA DEL MONDO ❤️❤️❤️Immagino che per questa occasione vorreste un articolo gasante, incoraggiante: un misto fra 300 ed Ogni maledetta domenica.AHAHAH ILLUSI. Ecco quindi, senza ulteriori […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram