05/06/2021

5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi

1. PERCHÉ C'ERA ANCHE LUI IL 5 MAGGIO

Dopo Antonio Conte, ospitiamo sulla nostra panchina un altro dei protagonisti di quella maledetta giornata che noi interisti non dimenticheremo mai.
Se anche Inzaghi dovesse riuscire a vincere come il suo predecessore, avremo esorcizzato un altro pezzettino del 5 maggio.
A quel punto, ci basterà soltanto vincere un Triplete con sua maestà Karel Poborský in panchina, per rimuovere completamente il trauma del 2002. Ma ci accontentiamo anche di Simeone.

2. PERCHÉ IN FONDO NON È NULLA DI NUOVO

Abbiamo un allenatore in fissa con il 3-5-2, che ormai diventato un meme vivente per il suo accento, famoso per le sue scuse e per i pianti in ogni conferenza stampa.
Ne abbiamo già avuti almeno due così, diciamo che non ci discostiamo troppo dal nostro passato. Se poi consideriamo che arriva anche dopo l'esperienza laziale proprio come il Mancio, alla fine non sarà troppo difficile abituarsi alla novità.
Spiaze.

3. PERCHÉ CI FA RISPARMIARE TEMPO

Dimentichiamoci l'hype e le varie presentazioni in pompa magna. Con Simone non c'è bisogno di queste frivolezze.
Avrete notato anche voi che, per cominciare, Inter Media House non si è degnata nemmeno di fargli un video.
Per non parlare della grafica di presentazione:

1) Ma quanto lo hanno scontornato male?
2) La scritta bianca sulla camicia bianca? Ma vi siete impegnati almeno un pochino?
3) Bellissimo anche quel "new head coach" per rispondere ai dubbi di tutto il nostro pubblico internazionale, che giustamente si stava chiedendo: "who the f**k is this man?"

5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi 1 Ranocchiate

4. PERCHÉ CI FA RISPARMIARE SOLDI

Tralasciando i calcoli su stipendi e buonuscite varie, la soluzione Inzaghi farà risparmiare un bel po' di quattrini.
Dopo due anni di "GOMBRADEMI VIDAAAL GOMBRADEMI GOLAROOOOOV VOGLIO IL MERGADOOOOOOO IL BERGORSOOOOOOOOO" un profilo aziendalista come Inzaghi sarà di sicuro una boccata d'aria per Marotta e Zhang.
Dopotutto stiamo parlando di un uomo che ha lavorato per 5 anni insieme a Claudio Lotito.

Possiamo già immaginare la prima riunione di mercato:

S.Z: "Abbiamo deciso di essele genelosi: pel la plossima estate avlemo un budget di 5€"
S.I.: "Così tanto?? Ma è una zifra che non ho mai visto in zinque anni alla Lazio! Grazie presidente!"
E si lancia ai piedi di Zhang piangendo di gioia.

5. PERCHÉ È INDIFESISSIMO E CI RICORDA DE BOER

Diciamolo sinceramente, ma lo avete visto? Mentre in giro parte già la crociata degli #InzaghiOut, comprensibilissima eh, a noi non può che scattare subito l'istinto di protezione tipico di Ranocchiate.
Basta cyberbullismo, vieni qua Simo che ti proteggiamo noi. In realtà noi siamo nati (anche) per diventare le uniche vedove esistenti di De Boer in tutto il panorama dei blog sull'Inter. Possiamo riuscire a voler bene anche a te.
Però con te non sarà mica difficile come con Frankie, vero?
VEROOOO?!??

5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi 2 Ranocchiate

Infine, chiudiamo l'articolo con un consiglio a mister Inzaghi, per aiutarlo a inserirsi in fretta nel suo nuovo ambiente lavorativo: MISTER, #COMPR IL NOSTRO LIBRO!!!

5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi

1. PERCHÉ C'ERA ANCHE LUI IL 5 MAGGIO

Dopo Antonio Conte, ospitiamo sulla nostra panchina un altro dei protagonisti di quella maledetta giornata che noi interisti non dimenticheremo mai.
Se anche Inzaghi dovesse riuscire a vincere come il suo predecessore, avremo esorcizzato un altro pezzettino del 5 maggio.
A quel punto, ci basterà soltanto vincere un Triplete con sua maestà Karel Poborský in panchina, per rimuovere completamente il trauma del 2002. Ma ci accontentiamo anche di Simeone.

2. PERCHÉ IN FONDO NON È NULLA DI NUOVO

Abbiamo un allenatore in fissa con il 3-5-2, che ormai diventato un meme vivente per il suo accento, famoso per le sue scuse e per i pianti in ogni conferenza stampa.
Ne abbiamo già avuti almeno due così, diciamo che non ci discostiamo troppo dal nostro passato. Se poi consideriamo che arriva anche dopo l'esperienza laziale proprio come il Mancio, alla fine non sarà troppo difficile abituarsi alla novità.
Spiaze.

3. PERCHÉ CI FA RISPARMIARE TEMPO

Dimentichiamoci l'hype e le varie presentazioni in pompa magna. Con Simone non c'è bisogno di queste frivolezze.
Avrete notato anche voi che, per cominciare, Inter Media House non si è degnata nemmeno di fargli un video.
Per non parlare della grafica di presentazione:

1) Ma quanto lo hanno scontornato male?
2) La scritta bianca sulla camicia bianca? Ma vi siete impegnati almeno un pochino?
3) Bellissimo anche quel "new head coach" per rispondere ai dubbi di tutto il nostro pubblico internazionale, che giustamente si stava chiedendo: "who the f**k is this man?"

5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi 3 Ranocchiate

4. PERCHÉ CI FA RISPARMIARE SOLDI

Tralasciando i calcoli su stipendi e buonuscite varie, la soluzione Inzaghi farà risparmiare un bel po' di quattrini.
Dopo due anni di "GOMBRADEMI VIDAAAL GOMBRADEMI GOLAROOOOOV VOGLIO IL MERGADOOOOOOO IL BERGORSOOOOOOOOO" un profilo aziendalista come Inzaghi sarà di sicuro una boccata d'aria per Marotta e Zhang.
Dopotutto stiamo parlando di un uomo che ha lavorato per 5 anni insieme a Claudio Lotito.

Possiamo già immaginare la prima riunione di mercato:

S.Z: "Abbiamo deciso di essele genelosi: pel la plossima estate avlemo un budget di 5€"
S.I.: "Così tanto?? Ma è una zifra che non ho mai visto in zinque anni alla Lazio! Grazie presidente!"
E si lancia ai piedi di Zhang piangendo di gioia.

5. PERCHÉ È INDIFESISSIMO E CI RICORDA DE BOER

Diciamolo sinceramente, ma lo avete visto? Mentre in giro parte già la crociata degli #InzaghiOut, comprensibilissima eh, a noi non può che scattare subito l'istinto di protezione tipico di Ranocchiate.
Basta cyberbullismo, vieni qua Simo che ti proteggiamo noi. In realtà noi siamo nati (anche) per diventare le uniche vedove esistenti di De Boer in tutto il panorama dei blog sull'Inter. Possiamo riuscire a voler bene anche a te.
Però con te non sarà mica difficile come con Frankie, vero?
VEROOOO?!??

5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi 4 Ranocchiate

Infine, chiudiamo l'articolo con un consiglio a mister Inzaghi, per aiutarlo a inserirsi in fretta nel suo nuovo ambiente lavorativo: MISTER, #COMPR IL NOSTRO LIBRO!!!

Notizie flash

Ultimi articoli

05/06/2021
5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi

1. PERCHÉ C'ERA ANCHE LUI IL 5 MAGGIO Dopo Antonio Conte, ospitiamo sulla nostra panchina un altro dei protagonisti di quella maledetta giornata che noi interisti non dimenticheremo mai.Se anche Inzaghi dovesse riuscire a vincere come il suo predecessore, avremo esorcizzato un altro pezzettino del 5 maggio.A quel punto, ci basterà soltanto vincere un Triplete […]

27/05/2021
Il nostro libro

Nonostante tutto quello che è successo ieri.Nonostante non si possa passare un giorno, nella vita di noi interisti, sereni.Nonostante l’interismo sia eterna dannazione.Nonostante abbiano deciso di rovinarci la festa.Nonostante tutto, noi abbiamo vinto lo scudetto. Cazzo.E, nonostante tutto, avevamo in programma il lancio di un libro, il nostro, per oggi. Il frutto di settimane di […]

24/05/2021
Inter - Udinese, dieci pensieri post - partita

10 - Io quando mi rendo conto che questa è l'ultima partita dell'Inter: 9 - Ma poi mi ricordo che L'ABBIAMO ALZATA NOI 8 - Ma questo non ci permette di far passare in sordina il fatto che Goeffrey Kondogbia e Sime Vrsaljko sono diventati Campioni di Spagna. 7 - Ecco, bravi, salutatelo e rimandatecelo […]

23/05/2021
Inter - Udinese, il pagellone del finale di stagione

HANDA 19: I latini dicevano "Vincit qui patitur", vince chi resiste.Tu non è che hai semplicemente resistito, hai lottato come uno spartano contro le sfighe, le più che lecite blasfemie, i ribaltoni e, a volte, anche contro la nostra stessa difesa. Anni di miracoli e di bocconi amari che ti hanno reso un degno leader […]

23/05/2021
Inter-Udinese nel tempo di un caffè medagliato

Primo tempo 1' - Comincia la partita con meno ansia dell'ultimo decennio interista. Il mio cervello è in ansia perché non può provare ansia. 5' - Per oggi c'è solo una missione: CAPITANO FAI GOL (Non serve dirlo ma ci riferivamo a Froggy… Però se anche Handanovic voglie togliersi lo sfizio del gol dell'ex va […]

23/05/2021
Diario di avvicinamento ad Inter - Udinese

Martedì 18 Maggio Le partite contro l’Udinese mi hanno sempre messo tanta ansia. Sarà per i colori, sarà perchè la loro squadra è un esercito di #MITT e #PIGL con rimpiazzi infiniti, sarà perché SIAMO CAMPIONI D’ITALIA QUINDI CIAO CIAO ANSIA NON TI CONOSCO!P.s.: Se PER CASO un paio di giocatori dell’Udinese tipo De Paul […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram