23/09/2020

I 10 tipi di Interista precampionato

Cari amici di Ranocchiate, il campionato è ricominciato.
Noi, tipi strani fino all'ultimo, dobbiamo però ancora fare il nostro esordio: la seconda partita del campionato sarà la nostra prima e viceversa con il prossimo turno.
Niente di che a pensarci, un banale prolungamento del tempo di riposo considerato che poco più di un mese fa giocavamo la nostra ultima partita della stagione (De Jong se ti vedo per strada ti cecchino con la saliva), ma cominciare il campionato con questo ghirigoro apparentemente innocuo mi fa tremare le gambe.
Tra calciomercato, lecite (?) ambizioni ed esami di italiano sospetti, ho pensato di distrarmi un po' elencando i 10 tipi di interista da precampionat

1 - Il "LI SCHIACCEREMO TUTTI"

I 10 tipi di Interista precampionato 1 Ranocchiate

Dubbi e paura mai avuti: sembra aver totalmente dimenticato i momenti difficili degli scorsi anni.
Passa le ore ad esporre ai tifosi delle rivali la superiorità del nostro centrocampo e sembra certo di poter vincere tutto: Scudetto, Coppa Italia, Champion's League, Europa League e Community Shield
Segni particolari: ha completamente dimenticato l'esistenza di Joao Mario
Punti deboli: Dalbert

2 - Il Pessimista

I 10 tipi di Interista precampionato 2 Ranocchiate

In confronto Tristezza di "Inside out" é una fucina di allegria ed ottimismo: non sa cosa andrà male, ma sa che succederà.
Un meteorite travolgerà la Pinetina?
D'Ambrosio rovinerà la carriera di Hakimi?
Lautaro al Barca?
Lukaku Panterone moscione?
Lui vede tutto questo ed anche di più, come ad esempio il ritorno di Mazzarri in panchina
Segni particolari: teme che Eriksen faccia la fine di Sergio Conceicao
Punto debole: flashback da stress post traumatico quando sente nominare Juan Jesus

3 - Il Brate

I 10 tipi di Interista precampionato 3 Ranocchiate

Figlio dell'insana unione fra il "li schiacceremo tutti" ed il pessimista, cambia umore più velocemente di quanto Zamparini esonerasse allenatori
Si sveglia pensando che potremo dominare ogni competizione, si addormenta convinto che se tutto va bene siamo rovinati
Segni particolari: sta ancora decidendo se votare si o no al referendum
Punti deboli: la voglia di vivere

4 - Il Disinformato

I 10 tipi di Interista precampionato 4 Ranocchiate


Interista fin dalla nascita (anche se non gliene mai importato granché) si é ricordato della propria fede calcistica lo scorso anno con le vittorie, se ne dimenticherà di nuovo nel giro di un Erkin.
Invidiato da tutte le altre razze di interisti perché non ricorda i tempi bui di Palacio che giocava per 11.
Avrebbe seguito un po' di più se fosse arrivato Messi, ma per fortuna per lui #siamoappostocosi
Segni particolari: chiede nel secondo tempo quando entrerà Zanetti
Punto debole: sapere qualcosa sulla formazione con cui giochiamo

5 - L'Enigmatico

I 10 tipi di Interista precampionato 5 Ranocchiate


Figlio di dubbio e timore, si esprime non esprimendosi: le sue valutazioni sono talmente piene di pro e contro degni di Capitan Ovvio che finiscono irrimediabilmente per diventare supercazzole
Segni particolari: "Potrebbe essere"
Punti deboli: "SENZA POTREBBE ESSERE"

6 - Il Marotta

I 10 tipi di Interista precampionato 6 Ranocchiate


Footballmanagerista dalla tenera età di 7 anni, ogni sessione di mercato per lui corrisponde al paese dei balocchi: fiero padrino di Moukoko e Vinicius, non disdegna i parametri 0: é ancora incredulo per aver pagato Chris e Kolarov quando avremmo potuto averli gratis.
Bazzica spesso nel senno di poi.
Segni particolari: "Ma cosa ne vuoi capire tu che non sai la differenza fra Uomo d'area ed Attaccante che pressa!?"
Punti deboli: la realtà dei fatti

7 - Il Nostalgico

I 10 tipi di Interista precampionato 7 Ranocchiate


È ancora in lutto per l'esonero di Spalletti: passa le sue giornate guardando "Il meglio di Luciano Spalletti all'Inter" su YouTube che sa ormai recitare parola per parola
Segni particolari: non sa più comporre una frase senza il "noi si cerca di"
Punti deboli: Lucianone che non allena

8 - Il #MITT

I 10 tipi di Interista precampionato 8 Ranocchiate


Fan sfegatato della pagina, schiererebbe un'intera formazione di under 23 che "Roma ti insegno come si fa a non perdere le partite a tavolino": ha mandato a sostenere gli esami universitari suo fratello di 11 anni perché é un buon prospetto ed ha bisogno di fiducia
Segni particolari: disgustato dalla nuova tendenza ad acquistare giocatori esperti in là con gli anni
Punti deboli: Marco Ballotta

9 - L'Incazzato a priori

I 10 tipi di Interista precampionato 9 Ranocchiate


Parola d'ordine: lamentarsi.
Solitamente assiduo frequentatore dello stadio, causa Covid ora passa il tempo ad insultare i coetanei durante le partite di calcetto perché "non capiscono un cazzo".
Attende con ansia la nuova stagione per sfogare tutta la rabbia inespresse accumulata in quasi un mese senza calcio.
Segni particolari: "MA COSA FAIIIII"
Punti deboli: Gagliardini titolare

10 - Il Complottista

I 10 tipi di Interista precampionato 10 Ranocchiate


Anti-juventino fin dalla nascita, per lui Marotta e Conte sono infiltrati dalla lobby Juventina per distruggerci dall'interno: è l'unico che non si chiede dove sia finito Asamoah, perchè lo sa.
Segni particolari: Non gli importa la posizione a fine campionato, basta che sia sopra la Juve
Punti deboli: come Balto "Sa solo quello che non è"

I 10 tipi di Interista precampionato

Cari amici di Ranocchiate, il campionato è ricominciato.
Noi, tipi strani fino all'ultimo, dobbiamo però ancora fare il nostro esordio: la seconda partita del campionato sarà la nostra prima e viceversa con il prossimo turno.
Niente di che a pensarci, un banale prolungamento del tempo di riposo considerato che poco più di un mese fa giocavamo la nostra ultima partita della stagione (De Jong se ti vedo per strada ti cecchino con la saliva), ma cominciare il campionato con questo ghirigoro apparentemente innocuo mi fa tremare le gambe.
Tra calciomercato, lecite (?) ambizioni ed esami di italiano sospetti, ho pensato di distrarmi un po' elencando i 10 tipi di interista da precampionat

1 - Il "LI SCHIACCEREMO TUTTI"

I 10 tipi di Interista precampionato 11 Ranocchiate

Dubbi e paura mai avuti: sembra aver totalmente dimenticato i momenti difficili degli scorsi anni.
Passa le ore ad esporre ai tifosi delle rivali la superiorità del nostro centrocampo e sembra certo di poter vincere tutto: Scudetto, Coppa Italia, Champion's League, Europa League e Community Shield
Segni particolari: ha completamente dimenticato l'esistenza di Joao Mario
Punti deboli: Dalbert

2 - Il Pessimista

I 10 tipi di Interista precampionato 12 Ranocchiate

In confronto Tristezza di "Inside out" é una fucina di allegria ed ottimismo: non sa cosa andrà male, ma sa che succederà.
Un meteorite travolgerà la Pinetina?
D'Ambrosio rovinerà la carriera di Hakimi?
Lautaro al Barca?
Lukaku Panterone moscione?
Lui vede tutto questo ed anche di più, come ad esempio il ritorno di Mazzarri in panchina
Segni particolari: teme che Eriksen faccia la fine di Sergio Conceicao
Punto debole: flashback da stress post traumatico quando sente nominare Juan Jesus

3 - Il Brate

I 10 tipi di Interista precampionato 13 Ranocchiate

Figlio dell'insana unione fra il "li schiacceremo tutti" ed il pessimista, cambia umore più velocemente di quanto Zamparini esonerasse allenatori
Si sveglia pensando che potremo dominare ogni competizione, si addormenta convinto che se tutto va bene siamo rovinati
Segni particolari: sta ancora decidendo se votare si o no al referendum
Punti deboli: la voglia di vivere

4 - Il Disinformato

I 10 tipi di Interista precampionato 14 Ranocchiate


Interista fin dalla nascita (anche se non gliene mai importato granché) si é ricordato della propria fede calcistica lo scorso anno con le vittorie, se ne dimenticherà di nuovo nel giro di un Erkin.
Invidiato da tutte le altre razze di interisti perché non ricorda i tempi bui di Palacio che giocava per 11.
Avrebbe seguito un po' di più se fosse arrivato Messi, ma per fortuna per lui #siamoappostocosi
Segni particolari: chiede nel secondo tempo quando entrerà Zanetti
Punto debole: sapere qualcosa sulla formazione con cui giochiamo

5 - L'Enigmatico

I 10 tipi di Interista precampionato 15 Ranocchiate


Figlio di dubbio e timore, si esprime non esprimendosi: le sue valutazioni sono talmente piene di pro e contro degni di Capitan Ovvio che finiscono irrimediabilmente per diventare supercazzole
Segni particolari: "Potrebbe essere"
Punti deboli: "SENZA POTREBBE ESSERE"

6 - Il Marotta

I 10 tipi di Interista precampionato 16 Ranocchiate


Footballmanagerista dalla tenera età di 7 anni, ogni sessione di mercato per lui corrisponde al paese dei balocchi: fiero padrino di Moukoko e Vinicius, non disdegna i parametri 0: é ancora incredulo per aver pagato Chris e Kolarov quando avremmo potuto averli gratis.
Bazzica spesso nel senno di poi.
Segni particolari: "Ma cosa ne vuoi capire tu che non sai la differenza fra Uomo d'area ed Attaccante che pressa!?"
Punti deboli: la realtà dei fatti

7 - Il Nostalgico

I 10 tipi di Interista precampionato 17 Ranocchiate


È ancora in lutto per l'esonero di Spalletti: passa le sue giornate guardando "Il meglio di Luciano Spalletti all'Inter" su YouTube che sa ormai recitare parola per parola
Segni particolari: non sa più comporre una frase senza il "noi si cerca di"
Punti deboli: Lucianone che non allena

8 - Il #MITT

I 10 tipi di Interista precampionato 18 Ranocchiate


Fan sfegatato della pagina, schiererebbe un'intera formazione di under 23 che "Roma ti insegno come si fa a non perdere le partite a tavolino": ha mandato a sostenere gli esami universitari suo fratello di 11 anni perché é un buon prospetto ed ha bisogno di fiducia
Segni particolari: disgustato dalla nuova tendenza ad acquistare giocatori esperti in là con gli anni
Punti deboli: Marco Ballotta

9 - L'Incazzato a priori

I 10 tipi di Interista precampionato 19 Ranocchiate


Parola d'ordine: lamentarsi.
Solitamente assiduo frequentatore dello stadio, causa Covid ora passa il tempo ad insultare i coetanei durante le partite di calcetto perché "non capiscono un cazzo".
Attende con ansia la nuova stagione per sfogare tutta la rabbia inespresse accumulata in quasi un mese senza calcio.
Segni particolari: "MA COSA FAIIIII"
Punti deboli: Gagliardini titolare

10 - Il Complottista

I 10 tipi di Interista precampionato 20 Ranocchiate


Anti-juventino fin dalla nascita, per lui Marotta e Conte sono infiltrati dalla lobby Juventina per distruggerci dall'interno: è l'unico che non si chiede dove sia finito Asamoah, perchè lo sa.
Segni particolari: Non gli importa la posizione a fine campionato, basta che sia sopra la Juve
Punti deboli: come Balto "Sa solo quello che non è"

Ultimi articoli

22/10/2020
Inter-Gladbach, il pagellone del RoadToGdansk Bis

HANDANOVIC 6: Stanco di arbitraggi di parte, di rigori regalati, di difensori brizzolati e chi più ne ha più ne metta, Handa capisce che c'è bisogno di dare un segnale: Si inventa una corsa assolutamente a caso verso la nostra trequarti con annessa entrataccia a caso sull'avversario lanciato a rete. Un eroico Ilunga Mwepu dei […]

21/10/2020
Inter - Borussia M'Gladbach nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Visto l’andazzo, mi sono già bombato di aspirine e canniboidi vari peggio di Flachi. Magari riesco a prevenire la notte insonne che mi aspetta. 1’ - Però almeno posso vedere Eriksen che saltella in campo per almeno tutto il primo tempo <3 2’ - Comunque, signori e signore, si aprono le […]

21/10/2020
4 chiacchiere pre-partita: Inter - Borussia Ctrl+v

Cari amici di Ranocchiate, bentornati nella Champions League. La SOLA ED UNICA COPPA EUROPEA CHE SPERIAMO DI RIUSCIRE A CONQUISTARE! Sarò onesto: fra Finale di Europa League, calciomercato, Campionato e pausa nazionali questo giorno è arrivato senza che potessi ansiare per bene in vista di questa partita: tant'è, i Mönchengladbach......come diavolo si chiamano quelli di […]

18/10/2020
Inter-Milan, il pagellone della disperazione

HANDANOVIC 6: Applausoni per Samir che vince il premio come miglior pararigori della Serie A. Su un rigore che è finito comunque in rete, in un derby che abbiamo comunque perso. Fantastico.Un po' come quando la ragazza che ti piace ti dice che vorrebbe un ragazzo proprio come te (ma non te), o come quando […]

17/10/2020
Il derby maledetto nel tempo di un caffè

Primo tempo 1’ - Incredibilmente, nonostante le diverse assenze, riusciamo a mettere undici giocatori in campo. Per la panchina invece ci dobbiamo accontentare del figlio del magazziniere, di un compagno di merende di Pinamonti.Si dice che Ausilio abbia tesserato al volo anche due passanti capitati per caso vicino a San Siro. 2’ - Subito Hamiki […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram